Perdere peso con l’aglio: ecco come fare

13 Maggio 2019
Se siete alla ricerca di alimenti naturali in grado di farvi bruciare calorie ed evitare l'accumulo di grassi, oggi vi diremo come perdere peso con l'aglio.

Utilizzato dall’uomo da secoli, per via del suo aroma e i suoi benefici per la salute, l’aglio è certamente uno degli ingredienti naturali più presenti nelle cucine di tutto il mondo. Ciò che poche persone sanno, comunque, è che può diventare un eccellente alleato all’interno di diete dimagranti. Proprio per questo motivo, abbiamo dedicato un articolo a spiegarvi in che modo è possibile perdere peso con l’aglio.

Esistono vari modi in cui è possibile assumere questa famosa pianta bulbosa, come vedrete di seguito. Le sue caratteristiche e le indiscusse proprietà nutritive sono davvero molteplici e rappresentano un rimedio casalingo semplice, efficace e davvero economico. Se volete perdere peso con l’aglio, allora, non dovete fare altro che continuare a leggere.

Il sogno di tutti: perdere i chili di troppo facilmente

Avere una silhouette fine, armoniosa, senza grassi in eccesso e con un buon tono muscolare, è uno dei desideri più frequenti della società moderna. Il problema di non riuscire a compiere questo desiderio dipende, quasi sempre ma non solo, da cattive abitudini alimentari spesso accompagnata da un’attività fisica insufficiente o nulla.

Ciò spinge molte persone a cercare soluzioni “express” poco efficaci e prodotti “miracolosi” che, oltre a costare parecchio, spesso sono addirittura nocivi per la salute dell’organismo. Per questo motivo, ogni giorno appare una nuova “dieta miracolosa”, composta da ingredienti sempre più strani, esotici e improbabili. Anche nel caso dell’aglio, è vero che possiede grandi proprietà e dal suo consumo potrete trarre enormi benefici. Ma il suo impatto dovrà essere supportato anche da altri elementi.

Ecco come perdere peso con l'aglio

Se vi interessa perdere peso con l’aglio, dovrete necessariamente seguire e rispettare comunque una dieta specifica, sempre sotto la supervisione e con l’aiuto di un dietologo, un nutrizionista o anche un dietista.

Le proprietà indiscusse dell’aglio

Nessuno mette in dubbio i benefici offerti da questo condimento antichissimo. Non a caso, la reputazione che possa curare (quasi) qualsiasi malattia arriva ai nostri giorni da tempi antichi. Tra le altre cose, non scordate che funziona addirittura contro streghe e vampiri!

Nella sua composizione nutrizionale, l’aglio contiene vitamine A, B e C, oltre al fosforo, silicio e zolfo, più molti altri elementi. Possiede inoltre grandi proprietà antiossidanti e include alte dosi di iodio, sali minerali e ferro.

I benefici che accompagnano il suo consumo includono, tra gli altri, il miglioramento del sistema circolatorio. È un anti-infiammatorio e un decongestionante naturale, quindi ideale per purificare tutto il corpo.

Ma l’aglio è in grado persino di rafforzare la pelle, prevenendo la comparsa di rughe e imperfezioni, oltre a combattere l’acne. Si prende poi cura del sistema digestivo e immunitario. È un antibiotico naturale, con la capacità di eliminare infezioni, facilitare la guarigione e combattere malanni semplici come il raffreddore.

Si può perdere peso con l’aglio?

Questo ingrediente naturale riduce significativamente i livelli di colesterolo cattivo e trigliceridi nel sangue. Allo stesso tempo, regola lo zucchero, quindi impedisce un accumulo eccessivo di grasso corporeo.

È un prodotto depurativo molto potente, che facilita l’espulsione di tossine e agenti estranei dal corpo. Inoltre, aumenta la velocità del metabolismo e questo porta con sé un apporto calorico più elevato.

Quando viene usato come condimento o spezia nei vostri piatti, è in grado di far diminuire gradualmente la sensazione di fame. L’abitudine di mangiare aglio dà al corpo una sensazione di pienezza genuina e prolungata.

Tuttavia, si deve sempre tenere presente che il suo consumo deve essere effettuato con prudenza, senza cadere in eccessi. L’assunzione elevata può portare alla comparsa di effetti digestivi negativi, come la sofferenza dovuta al reflusso.

3 modi di mangiare l’aglio per perdere peso

Come avete visto, sono davvero molti i benefici dell’aglio per l’organismo, tanto se viene consumato solo come condimento che all’interno dei pasti inclusi nella vostra dieta. Tuttavia, ci sono diversi modi per assumere l’aglio in modo migliore, più diretto. Proprio come se si trattasse di una “medicina” vera e propria.

Infatti, seguendo questi metodi, riuscirete a ottenere il massimo dalle sue proprietà, inclusa la capacità di farvi perdere peso.

Ragazza mangia aglio crudo

1. Come una pillola

Il modo “tradizionale” è quello di ingerire uno spicchio d’aglio con l’aiuto di un po’ di acqua, proprio come siete soliti fare con qualsiasi pillola acquistata in farmacia. Vi raccomandiamo di ingoiare l’aglio a digiuno, appena svegli, per potenziare i suoi effetti. Inoltre, dato che non lo masticherete, non dovrete preoccuparvi per il sapore che vi lascerà in bocca.

Alcune persone preferiscono consumare l’aglio senza odore, per evitare problemi di alito cattivo. Tuttavia, si ritiene che il processo chimico che elimina il caratteristico aroma, incida negativamente sull’efficacia dei suoi principi attivi.

2. Macerato in un bicchiere di latte scremato

Per evitare problemi di alito, un’opzione naturale è quella di schiacciare uno spicchio d’aglio e metterlo in un bicchiere di latte scremato, lasciandolo a bagno per tutta la notte. Così, potrete consumarlo al mattino senza alcun problema.

3. Con la cannella

Tra coloro che vogliono perdere peso con l’aglio, la preparazione di un succo accompagnato dall’aroma di cannella è oggi molo popolare. Come valore aggiunto, oltre ad accelerare il metabolismo e prevenire l’accumulo di grassi nel vostro corpo, ridurrà anche i livelli di glucosio nel sangue.

Per preparare questo succo naturale, vi servirà solo uno spicchio d’aglio e mezzo cucchiaino di cannella in polvere. Metteteli assieme in una tazza di acqua bollente e lasciatelo riposare a temperatura ambiente. Una volta caldo, filtratelo usando un setaccio e potrete consumarlo senza problemi.