Perdere peso con la dieta mediterranea

· 9 Giugno 2019
Sapevate che potete utilizzare la dieta mediterranea per perdere peso? La nostra cucina è infatti molto equilibrata e, con qualche accorgimento, anche perfettamente sana.

Se volete liberarvi dei chili di troppo, seguire la dieta mediterranea è sicuramente una buona opzione. La sua principale caratteristica è che include alimenti e ingredienti totalmente naturali. Inoltre è saporita e varia, una soluzione salutare per aiutarvi a perdere peso. Dimenticatevi dei prodotti sostitutivi e smettete di saltare il pranzo o la cena. In questo articolo vi spiegheremo cos’è e in che modo sfruttarla al massimo per ridurre il girovita in modo assolutamente sano.

La dieta mediterranea è tipica di paesi come l’Italia, la Spagna o la Grecia e vi metterà a disposizione tutto ciò che serve per ritornare al vostro peso ideale. La cucina mediterranea è una delle più salutari al mondo perché è in grado di offrire sapore, gusto e anche proprietà nutritive fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo. Ma che cos’è la dieta mediterranea? Come funziona? Quali sono gli alimenti che la rendono così efficace, per bruciare i grassi? Di seguito, risponderemo a queste e a molte altre domande.

Cos’è la dieta mediterranea?

La dieta mediterranea è una delle più salutari in tutto il mondo, quindi è particolarmente indicata per coloro che vogliono perdere peso. Gli enormi vantaggi di questo tipo di cucina derivano, principalmente, a due elementi fondamentali:

  • Varietà di alimenti. Questo tipo di cucina, a differenza di altre, non è caratterizzata da un cibo specifico ma include una grande varietà di ingredienti. Ciò che questi hanno in comune sono grassi sani e freschezza. I paesi del Mediterraneo si affacciano sul mare e godono di un clima favorevole per la semina di frutta e verdura. La vasta gamma di vegetali raccolti a pochi chilometri di distanza, si sposa con l’elaborazione, semplice ed essenziale, di carni e pesce freschissimi e di gran qualità.
La dieta mediterranea include piatti di pesce

  • Cucina sana. Oltre a mangiare prodotti sani e freschi provenienti dai principali paesi del Mediterraneo, questi alimenti vengono cucinati in modo tale da limitare il numero di calorie che verranno ingerite. Carni e pesce sono generalmente cucinati alla griglia o al forno e le verdure bollite, in modo da conservare tutte le loro sostanze nutritive senza aggiungere grassi pericolosi per l’organismo. Inoltre, le insalate sono uno dei piatti più tipici e vere protagoniste della dieta mediterranea.

Alimenti fondamentali della dieta mediterranea

Abbiamo già commentato che la dieta mediterranea ha una grande varietà di cibi provenienti da tutti e sette i gruppi alimentari (essi sono: cereali, legumi, verdura, frutta, semi e frutti secchi, grassi, cibi ricchi di calcio). Di seguito vi mostreremo quali sono i più importanti e popolari e quindi quelli che non potranno proprio mancare nella pianificazione settimanale di chi desidera perdere peso.

Olio d’oliva, il cuore della dieta mediterranea

L’olio d’oliva è il principale apporto grasso della dieta mediterranea. È un grasso sano che viene utilizzato sia a freddo che a caldo. O per condire insalate, verdure o cucinare è un alimento che non può mancare nella vostra cucina.

Cereali

I cereali vengono consumati quotidianamente nei paesi del Mediterraneo. Il modo più comune per assumerli è attraverso pane e pasta. Vi consigliamo, però, di optare per le versioni integrali di questi prodotti. Contengono il grano intero e possiedono più proprietà e una maggiore percentuale di fibre.

Frutta e verdura di stagione

Frutta e verdura di stagione sono la base del cibo in ogni paese del Mediterraneo. Una dieta equilibrata e sana dovrebbe prevedere l’assunzione di questi nutrienti, almeno 5 volte al giorno. Potrebbe sembrare un numero elevato, ma raggiungerlo è molto semplice. Basta inserire frutti e verdure nei pasti giornalieri, dalla colazione, al pranzo fino alla cena, passando per spuntini e merende. Frullati e insalate vi offriranno una maggiore varietà di consumo.

Frutta secca

La frutta a guscio spesso viene esclusa dall’alimentazione. Al contrario, nella dieta mediterranea è molto presente e viene incorporata in una grande varietà di piatti. Tra le tipologie di frutta secca più comuni ricordiamo le mandorle, le noci o le nocciole. Potete mangiarle come uno spuntino sano, aggiungerle nell’insalata o mescolarle anche con uno yogurt magro, senza zuccheri aggiunti. Sono il complemento perfetto per ricaricare l’energia mentre vi prendete cura del vostro intestino.

Prodotti lattiero-caseari

Yogurt, latte e formaggi sono alimenti immancabili nella dieta di qualsiasi paese del Mediterraneo. Sono perfetti da consumare in qualsiasi momento della giornata. L’unica cosa che occorre prendere in considerazione è optare per i prodotti con un minor contenuto di grassi.

Donna mangia yogurt

Carne e pesce

In questo caso, è impossibile scegliere un prodotto specifico perché la gamma di prodotti è molto ampia. Le carni più consumate sono quelle di pollo, tacchino o maiale. Per quanto riguarda il pesce ce ne sono molti ma evidenziamo il tonno, la sardina, la sogliola e il merluzzo. Ricordatevi di cucinarli sulla griglia e scegliere sempre i tagli più magri.

Godetevi gli incredibili sapori della cucina mediterranea, mentre perdete peso. È un vero privilegio poter mangiare questi piatti gustosi e vari che sono, allo stesso tempo, un ottimo viatico per raggiungere l’obiettivo di mantenersi in forma.