Frullati e smoothie che fanno bene alla salute

18 Marzo 2019
Il frullato si ottiene mescolando frutta e latte, mentre negli smoothie ci sono sia verdura che frutta. Ecco alcuni frullati e smoothie che vi faranno stare meglio

Non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con vigore e dinamismo. Per aiutarvi a partire con slancio, sicuramente frullati e smoothie sono la soluzione ideale. Preparati esclusivamente con ingredienti naturali e freschi, daranno al vostro organismo tutto ciò di cui ha bisogno per riattivarsi con il piede giusto.

Per preparare frullati e smoothie sono sufficienti le cose che già avete a casa. Un frullatore, frutta, verdura, un bicchiere e in appena due minuti potrete gustarvi queste bevande che vi aiuteranno a sentirvi meglio. Oltre ad attivare il corpo appena sveglio, sono prodotti privi di tossine e rivitalizzeranno ogni cellula del vostro organismo. Sono rinfrescanti e sani, non contengono alcolici e potrete consumarli anche nel corso della giornata.

Perché fa bene bere frullati e smoothie?

Oltre ad essere salutari, i frullati e gli smoothies sono nutrienti. Daranno al vostro corpo tutta una serie di nutrienti fondamentali, come vitamine, minerali, antiossidanti, enzimi e fibre. Sono facili da digerire, regolano i livelli di trigliceridi e migliorano l’aspetto della pelle. Inoltre promuovono la funzione intestinale e migliorano l’attività mentale.

Frullati e smoothie forniscono anche una buona quantità di proteine, contribuendo a rigenerare i muscoli e, in altri casi, vi aiuteranno a perdere peso. Spesso e volentieri, infatti, vengono inclusi come spuntino nelle diete per eliminare tossine e grassi in eccesso.

Oltre ad essere buoni e colorati, il fatto di poter essere bevuti, rende questi alimenti perfetti per le persone di tutte le età, bambini compresi. Potrete preparare frullati e smoothie a casa vostra tutte le volte che vorrete, scegliendo ogni volta una ricetta diversa. Come punti di partenza, di seguito vi lasceremo alcune idee che potrete usare come spunto per le vostre merende.

Frullati e smoothie verdi

Questi preparati si chiamano così perché avranno proprio un caratteristico colore verde. In particolare, serviranno per fornire al vostro corpo grandi quantità di nutrienti e vitamine di origine vegetale. Possono essere preparati utilizzando ingredienti semplici e facilmente reperibili. Per farne uno, avrete bisogno di:

  • Spinaci (2 tazze, 300 grammi)
  • Pera (una unità)
  • Uva (15 chicchi circa)
  • Yogurt magro (180 grammi)
  • Avocado tritato (2 cucchiai)
  • Succo di lima (2 cucchiai)
Le verdure servono per frullati e smoothie

Il tocco dolce sarà dato dai chicchi di uva e dalla pera, quest’ultima dovrà essere opportunamente pelata. Questo frullato di spinaci vi fornirà alte dosi di vitamina A e C, magnesio e potassio. Allo stesso tempo, tenete presente che è una fonte naturale di vitamina K.

Se state cercando di disintossicare l’organismo o perdere peso, l’opzione migliore è bere un frullato verde ogni mattina. Le proprietà contenute all’interno di frutta e verdura verranno combinate in una bevanda che contrasta i cibi “spazzatura” che consumate, più o meno spesso. Una possibile variante di questa ricetta potrà essere preparata mescolando assieme banana, cetriolo, cavolo, limone, sedano, ananas e semi di chia.

Frullati e smoothie alla banana

Per il suo carattere dolce e cremoso, la banana è uno degli ingredienti preferiti e assai presenti nella preparazione dei frullati. Può essere miscelata con tè verde, cannella e latte di mandorla, per ottenere una bevanda altamente energetica e in grado di bruciare i grassi. Può anche essere fatto con cioccolato, cocco e miele.

Con le banane potete preparare frullati e smoothie

Ingredienti

  • Banane mature (2 pezzi)
  • Yogurt (un’unità)
  • Miele (100 grammi)
  • Cubetti di ghiaccio
  • Essenza di vaniglia

Se aggiungerete ananas, fragole e latte (190 ml), otterrete un frullato al sapore di banana split. Una volta servito, potrete anche decorarlo con dello sciroppo di cioccolato. Per chi è intollerante al lattosio, lo yogurt e il latte potranno essere facilmente sostituiti da più banane, frutta di stagione o semi di canapa.

Frullati e smoothie allo zenzero

Lo zenzero, notoriamente, possiede proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Combinato con i benefici di altri frutti, (come fragole, arance e dello yogurt naturale), diventerà un vero e proprio elisir di giovinezza.

Vi suggeriamo di preparare questa bevanda frullando lo zenzero (15 grammi), l’arancia (succo di 4 unità), il limone (succo di 1 unità), il ghiaccio (150 grammi) e il miele. In questo modo, i vantaggi per il vostro sistema immunitario saranno notevoli.

Inoltre, se desiderate risolvere alcuni problemi di digestione, potrete prepararlo con un cucchiaio di zenzero grattugiato fresco, papaia, yogurt greco magro, ghiaccio, succo di limone e quattro foglie di menta fresca. Questa preparazione fornirà buone dosi di fibre e probiotici all’organismo, alleviando il disagio.

Frullati e smoothie di pesche e mandorle

Burro di mandorle, olio di lino, latte di soia e un po’ di ghiaccio accompagneranno la pesca, in questa ricetta che potrete addolcire usando del normale miele. Avrete bisogno di due pezzi di pesche fresche (o 200 grammi di questo frutto sciroppato) e una tazza di latte, più un cucchiaio del resto degli ingredienti. È un’ottima fonte di vitamina C, calcio e potassio.

Un tocco di vaniglia

Chi ama la vaniglia, potrà preparare frullati e smoothie buonissimi e con un alto contenuto proteico. Basterà utilizzare del latte di soia, una banana, del burro di arachidi e tofu. È una deliziosa ricetta vegana, che vi conquisterà con il suo aroma e sapore.

Ci sono innumerevoli ricette che vi permetteranno di elaborare bevande fatte in casa assolutamente sane, senza gas né zuccheri o grassi aggiunti. I frullati di frutta e verdura sono oggi sempre più di moda e vi permetteranno di proteggere e migliorare il vostro stato di salute generale.