I migliori esercizi per i muscoli della schiena

Se avete intenzione di allenare i muscoli della schiena, nel seguente articolo vi diremo qual è la routine migliore.
 

La maggior parte degli atleti che vanno in palestra trascorrono almeno un giorno alla settimana ad allenare i muscoli della schiena. Per fortuna ci sono numerosi esercizi, molti dei quali probabilmente starete già facendo, per concentrarsi su gruppo muscolare. In questo articolo vi diremo quali sono i migliori esercizi per i muscoli della schiena. Prendete nota!

La schiena è costituita da un gruppo muscolare ampio e complesso. Tuttavia, può essere la parte migliore del vostro corpo se sapete come eseguire un allenamento adeguato.

I muscoli della schiena partecipano a quasi tutte le attività quotidiane, quindi è importante che siate abbastanza forti da affrontare la fatica. Vediamo insieme quali sono i migliori esercizi per i muscoli della schiena.

I migliori esercizi per i muscoli della schiena

Gli esercizi per tonificare i muscoli della schiena si dividono in movimenti composti e movimenti di isolamento. Come per tutti i muscoli del corpo, gli esercizi per la schiena possono essere realizzati un massimo di tre giorni non consecutivi a settimana. Poiché non può essere diversamente, il numero di serie, le ripetizioni e l’intensità degli allenamenti definiranno i vostri obiettivi fitness.

 

1. Vogatore, un attrezzo eccezionale per i muscoli della schiena

Il primo degli esercizi per i muscoli della schiena è il vogatore. Per questo esercizio, dovrete utilizzare un attrezzo da palestra con puleggia bassa e utilizzare una barra a V. Per raggiungere la posizione di partenza, sedetevi sulla macchina e posizionate i piedi sulla piattaforma anteriore.

Attrezzo per le spalle

Poi, piegatevi mantenendo il naturale allineamento della schiena e afferrando le maniglie della barra a V. Con le braccia estese, tirate indietro fino a quando il busto si trova ad un angolo di 90 gradi rispetto alle gambe. Anche se non sembra, è un esercizio molto semplice da eseguire.

2. Remo con i manubri

Questo secondo esercizio consente un lavoro unilaterale in cui ciascun braccio lavora indipendentemente dall’altro. Per eseguire il remo con i manubri, è necessario utilizzare una panca per sostenere il ginocchio sinistro nella parte inferiore. Allo stesso tempo, dovreste tenere la mano destra sul retro della panca e un manubrio nella mano sinistra.

Manubri per la schiena

Per procedere con l’esercizio, allungate il braccio sinistro e mantenete la schiena dritta. L’esercizio consiste nell’alzare il peso fino a quando il gomito è sollevato il più in alto possibile.

 

Il manubrio dovrebbe seguire un percorso rettilineo, vicino al corpo e terminare contro l’anca nella parte superiore del movimento. Non dimenticate che il busto deve rimanere rigido durante tutto il movimento.

3. Deadlift

Il deadlift è senza dubbio il miglior esercizio per allenare la schiena e aumentare la forza complessiva. Tenete presente che il sollevamento pesi richiede una potente contrazione dei muscoli del corpo, soprattutto di quelli posteriori della coscia, dei glutei e, naturalmente, della schiena. Insomma, richiede una stabilizzazione dinamica di tutto il corpo.

Uomo che sta facendo pesi

4. Esercizi per allenare i pettorali

Questi esercizi richiedono un attrezzo presente nelle palestre. Per iniziare, posizionatevi all’altezza della barra larga e afferratela con le braccia dietro la schiena, aggiungendo il cuscinetto della macchina alle ginocchia. Fondamentalmente, l’esercizio consiste nell’abbassare il peso verso il petto dalla parte posteriore della testa, con l’aiuto dell’impugnatura.

Muscoli per le spalle

Tenete presente che, mentre si eseguono questi esercizi, è facile perdere forma, quindi diminuite la resistenza se necessario. Ricordate anche che potete farlo sia seduti che in piedi.

5. Trazioni alla sbarra o pull-up

Infine, le trazioni alla sbarra o pull-up sono un altro esercizio che non dovrebbe mai mancare nella routine di allenamento per tonificare la schiena. Come ben sapete, per eseguire i pull-up avrete bisogno di una barra di allenamento. Sebbene alcuni atleti lo facciano sembrare semplice, è uno degli esercizi più difficili in assoluto.

Trazioni alla sbarra per la schiena

Questo perché dovrete sollevare tutto il peso corporeo solo con gambe, spalle, braccia e addome e avete bisogno di molta forza di presa e di essere in buona forma.

Come potete vedere, ci sono molti modi per allenare i muscoli della schiena. Oltre a consultare sempre un professionista, prima di eseguire qualsiasi routine dovreste anche fare un buon riscaldamento per evitare lesioni e preparare i muscoli all’allenamento. Che ne pensate?

  • A., G. A. (2014). Low back pain related to training in the gym. European Spine Journal. A. Godoy Adaro, CETEC, Entre Rios, Argentina: Springer Verlag. Retrieved from http://ovidsp.ovid.com/ovidweb.cgi?T=JS&PAGE=reference&D=emed12&NEWS=N&AN=71622328
  • Westcott, W. L. (2012). Resistance training is medicine: Effects of strength training on health. Current Sports Medicine Reports, 11(4), 209–216. https://doi.org/10.1249/JSR.0b013e31825dabb8