I 6 migliori atleti russi della storia

12 Febbraio 2020
Gli atleti russi sono sempre presenti alle Olimpiadi e ai campionati mondiali. Sono molto bravi in atletica leggera e ginnastica, anche se ci sono rappresentanti in altre discipline. Scopriamo i più grandi di sempre.

Perfetti in ginnastica e pattinaggio artistico, con buoni voti in atletica e tennis, gli atleti russi sono sempre presenti nella storia dei Giochi olimpici e dei campionati mondiali. In questo articolo, vi diremo chi sono i 6 migliori atleti russi della storia.

Chi sono i migliori atleti russi?

Quando esisteva ancora l’Unione Sovietica, lo sport era molto importante nel più grande paese del mondo. Pertanto, è comprensibile che ci fossero sempre rappresentanti sovietici o russi nelle prime posizioni di molte discipline, in particolare nei Giochi olimpici. Ecco chi sono i 6 migliori atleti russi della storia:

1. Yelena Isinbayeva

Nata nel 1982, Yelena ha battuto il record mondiale di salto con l’asta femminile 28 volte. I suoi record sono stati 5.06 metri all’aperto e 5.01 metri sulla pista interna.

Nella sua storia olimpica ha vinto moltissime medaglie, tra cui due ori (Atene 2004 e Pechino 2008) e un bronzo (Londra 2012).

Inoltre, è stata campionessa in tutti i tornei internazionali dal 2004 al 2008. Si è ritirata ai campionati mondiali di Mosca nel 2013, con un punteggio di 4,89 metri e un oro come addio.

Yelena Isinbayeva
2. Andrei Kirilenko, un gigante tra gli atleti russi

Nato nell’ex Unione Sovietica, questo ex giocatore di basket alto 2,06 metri ha iniziato la sua carriera allo Spartak di San Pietroburgo. Due anni dopo ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney del 2000 in rappresentanza della Russia.

Nel 2001 ha firmato con lo Utah Jazz della NBA, una squadra in cui ha giocato 10 anni. È stato scelto una volta in All Star Game (2004) e una volta per la migliore squadra difensiva della NBA (2006). Si è ritirato nel 2015 al CSKA di Mosca.

Andrei Kirilenko è senza dubbio uno dei migliori atleti russi della storia.

Andrei Kirilenko atleti russi
3. Maria Gorokhovskaya

Questa ex ginnasta sovietica è stata campionessa olimpica di Helsinski nel 1952, dove ha vinto due medaglie d’oro (in squadra e individualmente) e cinque d’argento. La cosa più strana è che in quel momento Maria aveva 31 anni, molto più di tutti i suoi compagni e rivali.

Maria Gorokhovskaya alle parallele
4. Yevgueni Plushenko

Questo pattinatore è un altro che merita di stare nella lista dei migliori atleti russi della storia. Yevgueni è stato otto volte campione nazionale, sette volte europeo, tre volte mondiale, una volta olimpico (Torino 2006) e quattro nel Gran Premio del pattinaggio su ghiaccio.

Yevgueni Plushenko, uno dei migliori atleti russi, compete nel pattinaggio su ghiaccio.

Yevgueni Plushenko
5. Maria Sharapova

Forse è una delle più famose atlete russe e anche quella che ha vinto di più. La Sharapova è nata in Siberia nel 1987 e ha vinto cinque tornei del Grande Slam: due volte Roland Garros, una volta gli Australian Open, un Wimbledon e un US Open. Inoltre, si è classificata al numero 1 nella classifica WTA per 21 settimane nel 2005.

Per quanto riguarda la sua partecipazione olimpica, ha vinto la medaglia d’argento a Londra 2012 (ha perso la finale contro Serena Williams). La Sharapova fa parte del gruppo di tennis Silver Slam (per aver vinto tutti e quattro i tornei del Grand Slam e una medaglia d’argento) ed è una delle più giovani ad aver vinto Wimbledon.

6. Andrei Arshavin

I russi non saranno tra i più importanti nel calcio, ma vale la pena nominare questo ex centrocampista nato a Leningrado, che ha fatto la storia dell’Arsenal F.C. Andrei Arshavin ha iniziato la sua carriera nel 2000 e si è ritirato nel 2018. Durante questo periodo, ha giocato 75 partite con la squadra nazionale russa e ha segnato 17 gol.

Andrei Arshavin
7. Garri Kasparov

È conosciuto come “il grande maestro degli scacchi” ed è nato nell’ex Unione Sovietica (territorio oggi all’interno dell’Azerbaigian). È stato campione del mondo di scacchi per ben 15 anni consecutivi! Dal 1985 al 2000. Garri Kasparov si è ritirato nel 2005 e da quel momento si è dedicato completamente alla politica.

Garri Kasparov atleti russi

Altri grandi atleti russi

Infine, altri atleti russi che non possiamo non nominare sono: Nina Romashkova (atletica leggera), Lev Yashin (calcio), Vsevolod Bobrov (hockey su ghiaccio), Vyacheslav Ivanov (canottaggio), Boris Shakhlin (ginnastica artistica), Yevguéniya Kanáyeva (ginnastica ritmica).

E ancora Yelena Demévent (tennis), Fiodor Yemeliánenko (arti marziali miste), Anna Chicherova (salto in alto), Valery Brumel (atletica leggera), Lidia Skoblikova (pattinaggio di velocità) e Alexander Medved (lotta).

  • Müller, M. (2014). After Sochi 2014: Costs and impacts of Russias Olympic Games. Eurasian Geography and Economics. https://doi.org/10.1080/15387216.2015.1040432.
  • Rusia en los Juegos Olímpicos. Wikipedia. https://es.wikipedia.org/wiki/Rusia_en_los_Juegos_Ol%C3%ADmpicos