Gli errori più comuni che facciamo in palestra

· 6 Gennaio 2019
Attenzione a questi errori che tanti di noi fanno in palestra. Potrebbero impedirci di ottenere i risultati sperati!

A volte la mancanza di informazioni può portarci a commettere degli errori durante gli esercizi. Per far si che questo non accada, in questo articolo parleremo degli errori più comuni che facciamo in palestra e di come evitarli

Gli errori più comuni che si fanno in palestra

Gli errori che facciamo durante un esercizio fisico possono diventare un vizio difficile da sradicare. Potrebbe passare del tempo prima che ve ne accorgiate. Quindi, prima che sia troppo tardi, individuateli e mettetevi a lavoro per correggerli! Vi elenchiamo di seguito i più comuni.

Non avere pazienza

Cominciamo parlando di un errore più psicologico che fisico, ma non per questo  meno importante. Quando iniziamo ad allenarci potremmo vedere presto i primi risultati, ma dopo alcune settimane il corpo si abitua all’intensità dell’allenamento e richiederà quindi più fatica per bruciare grassi e assumere nuove forme.

donna esegue squat con peso

L’ impazienza nel vedere i risultati può portarvi a perdere la perseveranza e interrompere, più o meno gradualmente, l’allenamento. Risulta quindi chiaro che questo non è un problema da sottovalutare. Ovviamente il fatto di non vedere i risultati che vi aspettate non significa che qualcosa all’interno del vostro corpo non stia comunque cambiando, lo sta facendo solo a un ritmo più lento e lo vedrete presto. Non arrendetevi!

Essere troppo impetuosi

Se vi allenate da qualche settimana sicuramente è diventato più semplice sollevare il peso con cui avete iniziato. Avere voglia di migliorarvi ogni giorno è di certo un atteggiamento lodevole, ma fate attenzione a non aumentare troppo il peso, ciò potrebbe causarvi a lesioni muscolari che potrebbero avere conseguenze anche per tutta la vita.

Non vergognatevi di usare peso leggero o fare meno ripetizioni per ottenere dei risultati. Il vostro corpo vi suggerirà  quanto peso aggiungere alla macchina, ma come già detto, eccedere potrebbe avere conseguenze molto negative.

Cattiva postura

Sebbene molti credano che una cattiva postura influenzi solo le alzate col bilanciere, questo non è sempre vero. Potreste adottare una postura scorretta facendo squat, sit-up o affondi. Alcuni di questi esercizi possono rendere inutile il vostro sforzo perché non fate lavorare bene l’area che volete allenare.

Altri errori potrebbero portare a lesioni gravi che influiranno in modo negativo sul vostro allenamento o persino sulla vostra vita.  Fate attenzione alle posture che adottate e anche se pensate di star bene, chiedete al vostro istruttore.

Non riposare

È noto a tutti gli atleti che tra una serie e l’altra bisogna riposarsi un po’. Pensate che quando fate degli esercizi intensi o sollevate pesi, il corpo lavora a mille, e se fate la serie successiva senza riposo, sarete ogni volta più stanchi, i muscoli saranno più affaticati e potrebbero persino strapparsi.

Non preoccupatevi, non annullerete l’effetto dell’esercizio per qualche minuto di riposo fra una serie e l’altra. Se siete nuovi ad una sala pesi, osservate chi ha più esperienza di voi. I muscoli di chi si allena da tempo sono il risultato di duro lavoro, fatica, e perseveranza. Anche osservando i più esperti vedrete che tra una serie e l’altra si concederanno il giusto riposo.

donna che cronometra il riposo

Allenarsi ogni giorno

Riassumiamolo in un modo semplice,  a volte allenarsi meno risulta la scelta migliore. Se allenate tutti i gruppi muscolari ogni giorno, non lascerete che il vostro corpo, la vostra mente ed i vostri muscoli si riposino. Non otterrete più risultati perché vi allenate ogni giorno. I muscoli potrebbero affaticarsi troppo ed entrare nella fase del catabolismo.

Per farvi comprendere questo termine in un modo semplice è come se i muscoli stessero “scioperando”. La cosa migliore è sorprendere il vostro corpo con pause inaspettate, anche durante una routine. Allenarsi circa quattro volte alla settimana è più che sufficiente.

Utilizzare sempre gli stessi attrezzi

Questo è probabilmente uno degli errori più comuni che si fanno in palestra. Ci sono macchine che ci piacciono meno di altre, forse perché si fa più fatica ad usarle, ma molto spesso sono le migliori.

Se vi abituate a usare sempre le stesse macchine, impiegherete sempre gli stessi muscoli e vi sforzerete sempre meno per svolgere l’esercizio. È necessario alternare movimenti, pesi ed attrezzi, in modo da far lavorare al massimo tutte le parti del corpo. Ricordate che la variazione garantisce il risultato.

Avete già preso nota di tutti gli errori comuni che facciamo in palestra? Beh, adesso che li conoscete, non dovete far altro che evitarli.