Tutto quello che c’è da sapere sul latte di avena

6 Ottobre 2018
Benché il latte di avena sia facile da trovare sul mercato, lo potete anche preparare a casa senza spendere troppo. Ecco come fare e quali sono i suoi benefici.

Il latte di avena, come indica il nome, è un prodotto derivato dall’avena e quindi totalmente vegetale. Sempre più persone scelgono questo latte e non sempre per la stessa ragione.

Molti lo scelgono in conseguenza all’intolleranza al lattosio, ma sono in tanti quelli che lo adottano per seguire un regime alimentare vegano e per le sue svariate proprietà.

Il latte di avena si può consumare insieme al tè, al caffè…o essere utilizzato per preparare creme, frullati e dolci. Inoltre si può scegliere di consumarlo freddo o caldo.

Latte di avena fatto in casa

Per preparare il latte di avena avrete bisogno di sei cucchiai di fiocchi d’avena, che corrispondono più o meno a 60 grammi e di quattro bicchieri d’acqua, che equivalgono a un litro.

latte di avena

Una volta pronti gli ingredienti, iniziate con la preparazione:

  • Per prima cosa versate l’avena nel bicchiere del frullatore, aggiungete l’acqua e frullate fino a quando non avrete ottenuto un liquido biancastro.
  • Filtrate il composto con un colino in modo da separare il liquido, che è il nostro latte, dai residui d’avena che magari potrete utilizzare per preparare un dolce.
  • Infine, per addolcire il nostro latte, potete utilizzare un po’ di miele, zucchero di canna o stevia. Se invece non è venuto come volevate, potete sempre aggiungere dell’altra avena per renderlo più consistente o dell’altra acqua per renderlo più liquido.

Effetti benefici dell’avena

Questo latte è molto più digeribile di quello di mucca ed è ricco di vitamina B, che aiuta a proteggere e regolare il sistema nervoso centrale.

Inoltre, fornisce una grande quantità di fibre, utili a ridurre i problemi di stitichezza. Tra i suoi principali effetti benefici, riscontriamo i seguenti:

  • Depura l’organismo: aiuta a eliminare le tossine e a ridurre il gonfiore addominale…
  • Previene l’invecchiamento: gli antiossidanti di cui è ricca, proteggono dall’azione dannosa dei radicali liberi (come l’invecchiamento precoce). Inoltre, gli amminoacidi essenziali presenti nel latte di avena, favoriscono il funzionamento ottimale dell’organismo e contribuiscono alla salute delle nostre cellule.
  • Aiuta a combattere la stitichezza: regola la flora batterica attraverso  l’apporto di  grandi quantità di fibre.
  • Regola i livelli di zucchero: l’avena è in grado di mantenere costante il livello di glucosio nel sangue,ed è pertanto indicata per le persone che soffrono di diabete.
  • Riduce il colesterolo: apporta una buona dose di grassi insaturi omega 3 e 6 ed è quindi in grado di ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e i trigliceridi, mentre aumenta il colesterolo buono. Inoltre, il consumo di questa bevanda può migliorare la salute cardiovascolare, evitando l’accumulo di grasso sulle pareti delle arterie.
latte di avena

  • Evita la cattiva digestione: il latte di avena contiene sostanze facilmente digeribili che non appesantiscono lo stomaco.
  • Protegge il sistema nervoso: questa bevanda apporta grandi quantità di vitamina B, che ha un effetto calmante ed è indicata per le persone che soffrono di stress, ansia e altre patologie correlate.
  • Favorisce la salute dei muscoli e delle ossa: grazie al suo alto contenuto di proteine vegetali che rafforzano i muscoli. Se praticate esercizio fisico, il latte di avena può essere utile per prevenire i crampi, mentre se passate tutto il giorno seduti alla scrivania, può aiutare a ridurre le contratture.
  • Il potassio, lo zinco e il magnesio contenuti, sono invece utili alla formazione e al rafforzamento delle ossa.
  • Aiuta a perdere peso: il latte di avena può essere utile per controllare l’appetito, dato che grazie alle sue proprietà sazianti eviterà che vi rimpinziate di cibo fuori pasto o consumiate alimenti poco sani.
  • Inoltre, questo cereale riduce la ritenzione idrica e non contenendo grassi è più dietetico del latte scremato.
  • Previene i problemi di tiroide: il latte di avena apporta lo iodio, che è fondamentale soprattutto se soffrite di ipotiroidismo.