La connessione tra corpo e mente migliora con lo sport

· 15 agosto 2018
Lo sport è in grado di migliorare la connessione tra corpo e mente, facendoci sentire meglio sia dal punto di vista fisico che mentale.

Dobbiamo prenderci il più possibile cura del nostro corpo, dato che ci accompagnerà per tutta la vita. Ogni giorno dobbiamo svegliarci con l’idea di preservare il nostro fisico tramite lo sport e fornendogli il combustibile adatto. Non possiamo dimenticare, quindi, la connessione tra corpo e mente.  

Così facendo, probabilmente ci accorgeremo che la nostra mente è più chiara, creativa, positiva e soddisfatta.   

Non c’è bisogno di ulteriori prove per spiegare che questo fenomeno medico, conosciuto come connessione tra corpo e mente, è uno dei segreti per raggiungere il benessere. 

I sentimenti, le emozioni, lo stress e gli avvenimenti durante la giornata non sono cose di poca importanza e si ripercuotono sulla nostra salute.

Cervello e sport

Storia della connessione tra corpo e mente

Fino al XIX secolo, i medici credevano fermamente che le emozioni fossero vincolate alle malattie, dunque era comune prescrivere “ricette mediche vacanziere” per zone costiere e altri luoghi in cui rilassarsi. Questa idea si basava sulla teoria che era possibile mantenere il corpo sano tramite il controllo delle emozioni.

In seguito alle successive scoperte scientifiche, sempre più avanzate e a un ritmo maggiore, della medicina moderna, questa connessione tra corpo e mente venne accantonata, per poi essere “riscoperta” non molti anni fa.

Durante gli ultimi vent’anni la teoria sulla connessione tra corpo e mente, infatti, è tornata in auge grazie a diversi studi sulla salute emotiva e mentale.

Rilassare il corpo e la mente

Per calmare lo stress e alleviare le malattie croniche, possiamo ricorrere, oltre a discipline come yoga, Tai Chi o ipnosi, all’esercizio fisico o alla meditazione.

Calmare lo stress con lo sport

Possiamo usare l’attività fisica come una medicina per il corpo e la mente. Alcune persone amano andare a correre come terapia per schiarirsi la mente dopo una giornata faticosa e, così, calmare lo stress.

L’importante è trovare un esercizio fisico con cui divertirsi e che sortisca in noi un effetto calmante, sia esso zumba, pesistica, corsa o arti marziali.

Ragazza felice dopo aver fatto sport

Dopo aver trovato l’attività che più ci piace, sarà più semplice farla divenire un’abitudine dagli effetti positivi per il corpo e la mente; anche se sembra difficile all’inizio.

Perché meditare?

È comune che le preoccupazioni della vita quotidiana ci facciano corrucciare o ci causino una tale ansia da alterare anche il modo in cui il corpo produce e sintetizza gli ormoni associati alla nostra felicità.

L’attenzione consapevole ci aiuta a concentrarci sulla realtà del momento che stiamo vivendo, a considerarla in modo corretto senza giudicarla, e a risolvere i veri problemi e le preoccupazioni dando ad essi altri nomi e assegnando altri responsabili.

Su cosa si basano queste pratiche? Sempre sulla respirazione, un elemento fondamentale per la connessione tra corpo e mente.

Yoga rilassamento

Respirare, prendersi un momento per ascoltare il proprio corpo e lasciare che risponda agli stimoli della mente.

Attuale stato corporeo delle persone

Al giorno d’oggi, come sottolineano numerosi centri di controllo e prevenzione di malattie, circa il 35% della popolazione adulta è in sovrappeso.

L’obesità è l’apripista per malattie come depressione, ipertensione, diabete, alcune forme tumorali e altre malattie croniche.

Di solito si ricorre a medicinali per combattere queste malattie, invece di migliorare la connessione tra corpo e mente. Ci riferiamo a un nuovo stile di vita che inizia, prima di tutto, da una maggiore cura del corpo tramite lo sport e una corretta alimentazione.

L’importanza delle endorfine

L’attività fisica ci offre diversi benefici, a breve e a lungo termine. Michael Otto, dottore in psicologia presso l’Università di Boston afferma che:

“La relazione tra sport e stato d’animo è molto forte. In generale, dopo cinque minuti di attività fisica moderata lo stato d’animo migliora.”

Quando facciamo sport, il cervello secerne endorfine, che migliorano notevolmente il nostro stato d’animo. Questi ormoni reagiscono con i recettori presenti nel cervello riducendone la percezione al dolore. Bisogna risaltare anche che le endorfine generano un sentimento di felicità simile alla sensazione causata dall’uso di morfina.

Quando siamo stressati, depressi e sopraffatti dai problemi giornalieri, conviene ricordare che lo stress avrà un impatto negativo sul corpo e, di conseguenza, sulla salute. Possiamo alleviarlo tramite l’attività fisica, la quale aiuterà a calmare la mente e il corpo e a ripristinare la nostra salute.