La dieta della mela che vi aiuterà a perdere il grasso addominale

· 5 ottobre 2018
La dieta della mela è buonissima e vi permetterà di perdere quei fastidiosi rotolini addominali.

La dieta della mela è un modo per disintossicare rapidamente il corpo e far diminuire il grasso addominale. Questa dieta è davvero efficace, ma bisogna tener presente che non può essere prolungata per un tempo eccessivo.

In questo articolo spieghiamo tutti i dettagli della dieta della mela, il motivo della sua efficacia e una pianificazione in modo da poterla portare avanti per due settimane.

Perché questa dieta funziona?

Sicuramente la prima cosa che vi starete chiedendo è se la dieta della mela è efficace; la risposta è un sonoro si. Questo perché, sebbene la mela sia l’elemento centrale, ce ne sono molti altri che contribuiscono alla perdita di peso.

Durante la settimana in cui svolgerete questa dieta non dovete dimenticare di fare almeno un’ora di esercizio al giorno. Non è necessario che sia di un’intensità elevata, purché diventi una routine. Il cibo non è tutto e l’esercizio è essenziale per ottenere i risultati desiderati.

donna che mangia una mela

La dieta della mela è efficace anche perché accelera il metabolismo. Questo significa che gli alimenti vengono metabolizzati prima e viene bruciato un maggior numero di calorie. Di conseguenza potrete ridurre il grasso addominale più velocemente e in modo più efficace.

Un altro motivo per cui questa dieta funziona è dovuto a tutte le proprietà che la mela possiede e che spiegheremo in seguito. Sarete sorpresi da tutti i benefici che apporta all’organismo.

Proprietà della mela

La mela è uno dei frutti che contiene più proprietà, non solo per perdere peso, ma anche per godere di buona salute. Ecco i più importanti:

  • Promuove l’eliminazione dei liquidi.
  • Protegge la mucosa intestinale.
  • Purifica il sangue.
  • Potere antiossidante.
  • Basso contenuto calorico.

Per tutte queste proprietà la mela ha guadagnato un posto importante in qualsiasi dieta sana. Non dimenticate inoltre, che si tratta di un frutto economico che può essere acquistato in qualsiasi momento dell’anno.

errori comuni nella dieta

Pianificazione settimanale

Qui vi offriamo un programma settimanale per farvi seguire la dieta della mela in modo corretto. Come vedrete in seguito, i primi giorni sono quelli in cui vengono ingerite più mele. Col passare dei giorni appaiono altri alimenti salutari ed aumenta il numero di calorie. In questo modo potrete associarla perfettamente ad una dieta convenzionale.

Primo giorno

  • Colazione: Tre mele che potete assumere mangiandole o in succo.
  • Pranzo: Un’insalata con una base di rucola, pomodoro e olive verdi condite con il succo di mezzo limone.
  • Cena: Tre mele.

Secondo giorno

  • Colazione: Tre mele che potete assumere mangiandole o in succo.
  • Pranzo: Un’insalata di pomodoro e tonno. Potete condirla con un po’ di olio di oliva.
  • Cena: Tre mele.

Terzo giorno

  • Colazione: Due mele che potete assumere mangiandole o in succo e un toast integrale con prosciutto di tacchino.
  • Pranzo: Un petto di pollo alla griglia ed una delle insalate che vi proponiamo qui.
  • Cena: Tre mele ed un bicchiere di latte parzialmente scremato.

Quarto giorno

  • Colazione: Due mele che potete assumere mangiandole o in succo e un toast integrale con prosciutto di tacchino.
  • Pranzo: Un filetto di nasello alla griglia e spinaci. Per dessert una mela.
  • Cena: Due mele ed un bicchiere di latte parzialmente scremato.

Quinto giorno

  • Colazione: Una mela, due mele sotto forma di succo, due toast integrali con prosciutto di tacchino.
  • Pranzo: Due petti di pollo grigliati e spinaci saltati in padella.
  • Cena: Due mele, insalata di pomodoro e formaggi light freschi.

Conclusioni

Ricordate che la dieta della mela deve essere temporanea e non deve mai superare le due settimane. La nostra raccomandazione è che rappresenti una parentesi di disintossicazione tra vecchie abitudini malsane e nuove abitudini più vantaggiose per l’organismo.

Per due settimane utilizzate le mele come cibo alleato. Perderete il grasso addominale e prenderete coscienza dell’importanza di condurre una dieta sana. Dopo le due settimane iniziate a seguire una dieta come quella che vi mostriamo qui, per non ingrassare di nuovo.

Se quando finirete questa dieta riprenderete le abitudini precedenti, l’unica cosa che otterrete sarà un effetto di rimbalzo. Ricordate che le diete miracolose non esistono e che l’unico modo per perdere peso è attraverso una corretta alimentazione ed esercizio fisico.