L’insalata mista: alcune ricette sane e deliziose

· 7 settembre 2018
Un'insalata mista è un'idea perfetta, sia a pranzo che a cena. E poi, si può preparare in una miriade di modi deliziosi, come nelle ricette che vi proponiamo qui.

Una buona porzione di insalata mista è un piatto che può essere gustato da solo o accompagnato.

Inoltre quando la sua base sono verdure verdi, ha molti benefici per il nostro corpo: migliora la digestione e anche l’assorbimento dei grassi. Ecco perché linsalata mista è sempre una scelta ideale, prima o durante il pasto.

Perché mista?

La parola “mista” si riferisce alla combinazione di diverse verdure. La ricetta per questo tipo di insalate non è unica; tuttavia, mantiene una base principale che è la lattuga. Di solito è accompagnata da pomodoro, cipolla e uova.

Le guarnizioni e i condimenti sono un’altra variante dell’insalata mista. Nella sua versione più classica, viene condita con olio di oliva, sale e aceto balsamico; ma a seconda dei gusti e delle preferenze, è possibile usare una varietà di combinazioni diverse.

L’insalata mista è un piatto molto rinfrescante che va molto bene come antipasto o contorno. La leggerezza, ma anche la combinazione dei suoi ingredienti, può trasformare questa insalata in un piatto completo. Inoltre, si consentono variazioni secondo il gusto del commensale.

Insalata mista classica

L’insalata mista è un piatto molto popolare sulle tavole italiane; di solito contiene tonno e uova, nella sua versione originale. Viene normalmente usata come contorno di piatti a base di carne o pesce, anche se può essere una buona opzione per una cena sana.

insalata mista con tonno

Ingredienti:

  • mezza lattuga media
  • 2 patate
  • 4 uova
  • 1 pomodoro
  • 4 asparagi bianchi
  • 1/4 di una tazza di olive
  • 100 gr di tonno in scatola
  • olio d’oliva
  • aceto
  • sale

Preparazione:

  1. In una pentola con acqua bollente, cuocere le uova per 10 minuti e le patate per circa 25 minuti. Una volta pronte toglierle dall’acqua e lasciare raffreddare.
  2. Lavare le foglie di lattuga, scolarle bene e tagliarle a pezzetti medi.
  3. Tagliare le patate a fette, le uova a quarti e i pomodori pelati a mezzaluna.
  4. Per servire, mettere le patate sul fondo di un piatto. Aggiungere la lattuga, le uova e i pomodori.
  5. Sbriciolare il tonno e aggiungerlo al resto di ingredienti.
  6. Infine, aggiungere le olive  e gli asparagi.
  7. Condire con olio d’oliva, aceto e sale al momento di servire.

Insalata mista con formaggio

Un modo per aggiungere apparenza a un’insalata mista è usare un mix di lattuga come base. Questo consiste in combinare diversi tipi di lattuga; potete anche aggiungere rucola e scarola.

Ingredienti:

  • 300 gr di lattuga mista
  • 3 uova
  • 80 gr di formaggio emmental
  • 8 noci
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 2 cucchiai di olio di oliva
Diete con insalata

 

Preparazione:

  1. Cuocere le uova in acqua bollente per 10 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare in acqua fredda.
  2. Lavare la lattuga, scolarla e tagliarla a pezzetti medi.
  3. Tagliare il formaggio a quadrati e tritare le noci.
  4. Per servire, mettere il mix di lattuga sul fondo del piatto. Aggiungere le uova a fettine, il formaggio e le noci.
  5. Per condire, mettere l’aceto e l’olio d’oliva in una ciotola separata. Mescolare ed aggiungere alla preparazione al momento di servire.
  6. Terminare con un pizzico di sale.

Insalata mista con ravanelli e zenzero

La combinazione di ravanello e zenzero può dare a un’insalata mista un sapore esotico e speziato. Inoltre, il ravanello fornisce un altro tipo di consistenza, che farà felice il palato quando si gusta questo piatto. Se si preferisce il piccante, si consiglia di scegliere ravanelli lunghi.

Ingredienti:

  • 1 ciotola di germogli di lattuga
  • 1 ciotola di scarola fresca
  • quattro asparagi in lattina
  • 1 ravanello
  • 7 pomodori ciliegino
  • 1 peperone rosso
  • zenzero
  • olio d’oliva
  • aceto
  • sale
Varie ricette di insalata mista

Preparazione:

  1. Lavare i germogli di lattuga e la scarola e tagliarli a strisce. È importante scolare bene i resti di acqua provenienti dal lavaggio.
  2. Tagliare a fette il peperone e il ravanello. Tagliare a pezzetti i pomodorini.
  3. Raschiare leggermente la pelle dello zenzero e grattugiarne circa 1 quarto di una tazza.
  4. In un piatto mettere il mix di lattuga sul fondo. Aggiungere i pomodori e il pepe.
  5. Infine aggiungete il ravanello e lo zenzero. Si consiglia di aggiungere gradualmente lo zenzero fino ad ottenere il sapore desiderato.
  6. Per condire, mescolare l’olio d’oliva e un pizzico di sale.
  7. Aggiungere al resto degli ingredienti.
  8. Terminare decorando con gli asparagi.