Pizza salutare, un modo sano per togliersi uno sfizio

29 Marzo 2019
Ecco alcune ricette per gli amanti della pizza che vogliono prestare attenzione alla loro alimentazione. Mangiare sano non implica il dover rinunciare a certi piatti, bisogna semplicemente essere in grado di adattarsi. 

Per avere dei muscoli definiti e un buon rendimento sportivo, è importante seguire un’alimentazione sana. Tuttavia, non mancano le occasioni in cui ci viene voglia di mangiare il nostro piatto preferito. Anche la pizza può diventare un cibo sano per soddisfare questa voglia senza interrompere la dieta.

La pizza è diventata popolare per il suo sapore, per la sua praticità e per il fatto di essere sempre un buon pretesto di riunirsi con gli amici. In effetti, in molti paesi è ormai l’alimento più consumato.

Nonostante ciò, questo delizioso piatto rappresenta un dilemma per chi vuole abituarsi ad una dieta sana. Seguire un piano alimentare diventa difficile se ci si trova in bilico tra la tentazione e la forza di volontà. Che fare in questi casi?

La pizza fa ingrassare?

Anche se la maggior parte delle pizze includono ingredienti ricchi di carboidrati e grassi, non è proprio giusto dire che sono responsabili dei chili di troppo. In realtà, esistono delle varianti che possono essere considerate decisamente salutari.

Ragazza che mangia una pizzetta

È comunque necessario dire che bisogna consumarla con moderazione, così come molti altri alimenti. Se mangiate pizza tutti i giorni e non fate attività fisica, sicuramente vedrete delle conseguenze negative anche sulla bilancia.

In questo articolo vi mostriamo come preparare tre pizze salutari per soddisfare il palato una volta ogni tanto. In questo modo potrete seguire una dieta equilibrata senza enormi sacrifici e senza privarvi del vostro piatto preferito.

3 ricette di pizze salutari

La grande differenza tra le pizze sane e tutte le altre sta, oltre che negli additivi, soprattutto nell’impasto. In questo caso, andrebbero usate farine integrali e non farine raffinate. Quelle integrali, infatti, facilitano la digestione e apportano una maggiore quantità di nutrienti come la fibra, che aiuta a regolare l’apparato digerente.

Inoltre, questo tipo di impasti contengono meno calorie rispetto a quelli tradizionali. La preparazione è comunque uguale:

  1. Aggiungete olio e sale a mezza tazza d’acqua.
  2. In un altro recipiente, unite il lievito e la farina.
  3. Aggiungete mezza tazza d’acqua calda e amalgamate per ottenere l’impasto.
  4. Fate riposare per mezz’ora.
  5. Aggiungete la preparazione di acqua, sale e olio.
  6. Fate nuovamente riposare. Dopo due ore, l’impasto sarà pronto per essere steso e messo in forno per la precottura.

1. Pizza vegetariana

Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 2 zucchine
  • 3 pomodori
  • Mozzarella
  • Sale
  • Pepe
Impasto

Preparazione (con l’impasto integrale preparato in precedenza)
  1. Per prima cosa, tagliate la cipolla e le zucchine e ripassatele in olio e acqua. Entrambe le verdure permettono questo metodo di cottura visto il contenuto d’acqua.
  2. Successivamente, aggiungete i pomodori tagliati e il loro succo. Potete anche utilizzare uno schiaccia patate per fare la salsa prima di aggiungerla alla cipolla e alle zucchine.
  3. Aggiungete sale e pepe e cuocete a fuoco lento per qualche altro minuto.
  4. Ora, aggiungete il formaggio e mettete in forno fino a che non si scioglie.
  5. Opzionale: potete aggiungere la rucola, dell’origano, basilico o qualsiasi altra verdura per decorarla e arricchirla di sapore.

2. Pizzette di melanzane

Ingredienti (per 4 porzioni)

  • 2 melanzane
  • 2 pomodori
  • 250 grammi di mozzarella
  • 2 cipolle
  • Sale
  • 6 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 denti d’aglio
  • Salsa di pomodoro
Pizzette di melanzane

Preparazione

  1. Per prima cosa, tagliate le melanzane in fette di media grandezza.
  2. Mettetele in una teglia con del sale e un po’ d’olio d’oliva. Ora, fate cuocere in forno a 180° per 20 minuti.
  3. Tagliate le cipolle, i pomodori e l’aglio.
  4. Fate soffriggere la cipolla e l’aglio nell’olio d’oliva per 3 o 4 minuti. Adesso aggiungete il pomodoro e una cucchiaiata di salsa di pomodoro.
  5. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per altri 10 minuti.
  6. Togliete la teglia dal forno e mettete il sugo su ogni fetta di melanzana.
  7. Per finire, aggiungete la mozzarella e riponete in forno per 5 minuti per farla sciogliere. 

3. Pizza al pollo

Ingredienti (con l’impasto integrale già preparato in precedenza)

  • 1 cipolla
  • Mezzo petto di pollo
  • Formaggio light
  • Un cucchiaio di olio d’oliva
  • 2 pomodori tagliati o salsa di pomodoro (a scelta)
  • Rucola, basilico o origano (a scelta)
Pizza con mozzarella filante

Preparazione

  1. Per iniziare, tagliate la cipolla e fatela rosolare in olio d’oliva fino a che non diventa trasparente.
  2. Aggiungete il pollo tagliato a cubetti e fatelo cuocere completamente.
  3. Prima ti aggiungere questa preparazione all’impasto, potete unirla a dei pomodori tagliati o alla salsa di pomodoro.
  4. Aggiustate di sale e pepe.
  5. Ora, sull’impasto cotto in precedenza distribuite il condimento e il formaggio.
  6. Mettete in forno per far sciogliere il formaggio.
  7. Per finire, aggiungete le verdure quando sarà cotta.

Come vedete, è facile preparare delle pizze salutari, perfette per soddisfare un capriccio di gola quando vi capita. Sono anche ottime da condividere con amici e familiari e sono davvero facili da preparare. Provatele e combinatele con altri ingredienti di vostra scelta!