Perdere massa grassa senza alterare le prestazioni

6 Maggio 2019
Dimagrire senza intaccare i muscoli è uno dei problemi di molti atleti. In questo articolo vi diremo come perdere massa grassa mantenendo prestazioni alte.

Uno degli obiettivi di chi svolge attività fisica è, ovviamente, quello di perdere peso. Ma non sempre i risultati ottenuti sono quelli desiderati. Spesso si commettono errori grossolani, sia per quanto riguarda l’allenamento che la dieta. Le conseguenze possono essere molteplici: dal calo delle prestazioni sportive, fino alla perdita di massa muscolare, fino all’indebolimento. Per questo motivo, in questo articolo vi spiegheremo come perdere massa grassa, però, senza che ciò pesi negativamente sul resto.

Per prima cosa è importante determinare qual è il vostro peso forma ideale. Perdere massa grassa non è qualcosa che può essere fatto a caso né esclusivamente per fini estetici. Tutto deve avere un equilibrio e il processo di dimagrimento dovrà, in ogni caso, garantire sempre la vostra salute e il vostro benessere psico-fisico. Uno degli aspetti che pochi conoscono è che i muscoli pesano più dei grassi. Quindi è necessario calcolare la percentuale di grasso corporeo e lavorare in base a questo valore.

Il problema di voler perdere peso è che spesso ciò spinge molti a prendere decisioni sbagliate. Da un lato, i risultati tardano ad arrivare. Dall’altro, si può andare incontro a problemi anche gravi per l’equilibrio fisiologico dell’organismo. Seguire diete improvvisate o assumere pillole e rimedi miracolosi non è affatto consigliabile. Tutto dovrà sempre svolgersi sotto il controllo e con la supervisione di uno specialista: il medico dietologo, un biologo nutrizionista o anche un dietista.

Trucchi per perdere massa grassa

Perdere massa grassa mantenendo i muscoli

In linea di massima, quando si parla di perdere peso, la prima cosa che vi viene alla mente è “fare la dieta” o smettere di mangiare ciò che vi piace di più. Ciò è vero, ma solo in parte. Sarà necessario evitare di mangiare prodotti a base di zuccheri e mantenere una dieta equilibrata e varia. Ma perdere massa grassa non significa semplicemente smettere di mangiare. Per un atleta, modificare in modo sbagliato le proprie abitudini alimentari può pregiudicare le prestazioni e danneggiare il fisico.

Il desiderio di perdere peso è completamente comprensibile, quindi se siete determinati a percorrere questa strada, conviene farlo in modo corretto e sicuro. Affinché possiate perdere massa grassa in modo efficace e senza alterare le vostre prestazioni sportive, tieni presente i seguenti tre punti fondamentali:

  • Andate dallo specialista: in Italia ci sono tre profili professionali a cui potrete rivolgervi. I dietologi (che sono dei medici veri e propri), i nutrizionisti e i dietisti. Questi specialisti vi indicheranno quale dieta seguire, in base alla vostra massa, al tipo di attività agonistica e in relazione agli obiettivi. Sarete seguiti con piani personalizzati e questo è il modo migliore per ottenere risultati ottimale e durevoli.
  • Non smettete di mangiare: iniziare a sottrarre porzioni di cibo improvvisamente vi farà accumulare più grasso. Questo perché il corpo è abituato a ricevere una certa quantità di cibo. I cambi repentini producono una particolare risposta del cervello che immagazzinerà le piccole quantità come scorta di grasso, dato che sa che non ne riceverà altro.
  • Non seguite diete strane: soluzioni fai-da-te, routine alimentari suggerite da santoni o pseudo-esperti, (le famose diete miracolose). non sono per niente affidabili e potrebbero essere molto dannose. Lo ribadiamo: gli unici che sono legittimati a prescrivere una dieta sono gli specialisti del settore, come indicato nel punto uno di questa breve lista.

Prestazioni sportive e perdita di peso

Una perdita di peso troppo rapida e irresponsabile influirà negativamente sul rendimento sportivo. Iniziare a perdere massa grassa seguendo uno schema che non è destinato a persone che praticano sport peggiorerà solo la situazione. Le conseguenze per l’organismo sono spesso alquanto pregiudizievoli. Ad esempio, correte il rischio di:

  • Bruciare i muscoli: quando si perde peso seguendo diete carenti e inadeguate, pur mantenendo i carichi di allenamento alti, succede qualcosa di molto interessante. Avere bassi livelli di glucosio nel corpo costringe l’organismo a recuperare energia consumando le proteine ​​della massa muscolare.
  • Stanchezza e vertigini: non mangiare bene destabilizza i livelli di vitamine e sostanze nutritive con cui viene mantenuto il vostro corpo. Allenarvi in questo stato vi farà sentire stanchi, noterete continui dolori alla testa ed è possibile che, nei casi più gravi, arriviate a perdere i sensi.
  • Deconcentrazione: un discorso collegato è quello relativo alla perdita di concentrazione, dovuta all’impossibilità dell’organismo di sopperire al suo fabbisogno normale. Oltre alla stanchezza fisica, si presenterà anche quella cognitiva, peggiorando notevolmente il vostro approccio all’allenamento o alla gara.
Ragazze al TRX per perdere massa grassa

Logicamente tutti questi fattori influenzano il vostro modo di fare sport. Non vale la pena ridurvi ad essere atleti stanchi, deconcentrati e deboli, dato che non riuscirete a stare all’altezza dei vostri avversari. Per poter perdere massa grassa senza compromettere le prestazioni atletiche e salvaguardando il vostro benessere, dovrete necessariamente rivolgervi a chi si intende di queste cose.

Con l’aiuto di uno specialista in nutrizione, riuscirete a fare ogni cosa con ordine, perderete grassi e continuerete a dare il 100% in ogni allenamento.