Mantenersi in salute mangiando naturale al 100%

13 Agosto 2019
Mantenersi in salute mangiando naturale non è difficile. Basta assicurarsi di comprare frutta, verdura, semi e frutta secca da mercati agricoli dove si comprano prodotti freschi, oppure comprare quelli surgelati, se quelli freschi non sono reperibili.

Mantenersi in salute mangiando naturale è possibile senza dover andare incontro a delle privazioni. Al giorno d’oggi abbiamo accesso a tutto il cibo naturale di cui abbiamo bisogno per mantenere una dieta equilibrata. Con creatività e dedizione il successo è una vetta raggiungibile.

La prima cosa che dovete fare è evitare di consumare alimenti di produzione industriale, pieni di zuccheri raffinati, conservanti e pesticidi. Ci sono alternative, basta scegliere con cura i prodotti biologici al mercato locale. Continuate a leggere per scoprire i consigli per mantenersi in salute mangiando naturale.

I cibi bio sono meglio di quelli con conservanti e in scatola

Vi consigliamo di scegliere sempre dei prodotti bio invece di quelli geneticamente modificati. Se gli alimenti sono inscatolati, dovete assicurarvi che non contengano composti nocivi alla salute.

I semi e i cereali sono una buona alternativa, così come la frutta secca. Mantenersi in salute mangiando naturale vuol dire assicurarsi di consumare carni, come il pollo, che non contengano ormoni e che provengano da animali allevati all’aperto.

insalata di pollo

Molte opzioni per mantenersi in salute mangiando naturale

I grassi non possono sparire dalla vostra dieta. L’opzione migliore è l’olio extravergine d’oliva, ma vanno bene anche il burro e l’olio di avocado, di mandorla e di cocco o di oliva.

Malgrado il sapore delle barrette proteiche non sia spesso eccezionale, questi snack sono un rimedio valido per ovviare alla perdita di nutrienti che si verifica durante l’allenamento.

Contengono un mix di semi e frutta secca che darà al vostro corpo l’energia e le proteine di cui ha bisogno. Il mercato offre una vasta varietà, ce ne sono alcune a base di cacao, frutta o menta.

Le proteine derivate dal siero del latte 100% biologico sono una buona opzione. Mescolatele con della frutta per uno snack nutriente e pieno di proteine; perfetto per la merenda o da consumare dopo l’allenamento.

Le proteine di riso integrale sono ottime per i muscoli, le unghie, la pelle e i capelli. Se mescolate con cacao e caffè saranno una fonte di antiossidanti e attiveranno il sistema nervoso; inoltre, miglioreranno le prestazioni fisiche.

Consigli utili per mantenersi in salute mangiando naturale

Una dieta inadeguata può causare bassa autostima, mancanza di fiducia in sé stessi, depressione e sensazione di fallimento. Tutto ciò si riflette nel rapporto con gli altri. Dimagrire e allo stesso tempo mantenere un’alimentazione sana sono due cose perfettamente compatibili.

Trovare il modo di combattere lo stress è importantissimo. Quest’ultimo è collegato a un alto livello di cortisolo, a sua volta connesso con il consumo di alimenti ricchi di grassi. Inoltre, fa ingrossare la pancia.

Se comincerete a piccoli passi e mantenendo una routine stabile, vedrete che svilupperete il giusto regime alimentare in modo graduale; senza fretta ma con costanza riuscirete a raggiungere i vostri obiettivi. Dovrete scegliere la giusta porzione di cibo e degli alimenti sani; in questo modo, potrete raggiungere il peso forma ideale e mantenervi in salute mangiando naturale.

ragazza si pesa sulla bilancia

Piatti piccoli

Un piatto piccolo è più facile da riempire con porzioni misurate. L’effetto ottico che si produce permette di diminuire la quantità di alimenti di cui il nostro stomaco necessita per saziarsi. Abituarsi a preferire i piatti di verdura piuttosto che carne e cereali ci permetterà di cambiare a poco a poco abitudini alimentari.

Quante volte masticate?

Abituarsi a masticare bene aiuta ad assaporare il cibo meglio. Bisognerebbe contare quante volte mastichiamo il cibo in modo da essere consapevoli e aumentare il tempo che dedichiamo a questa azione importantissima. Evitate di mangiare veloce e mangerete di meno.

Mantenersi in salute mangiando naturale e misurando le porzioni

Il fatto di mangiare direttamente dal piatto non ci permette di sapere quante calorie stiamo consumando. Vi consigliamo di misurare le porzioni prima di servirle nel piatto, per avere il controllo sulle quantità di cibo che consumate.

Il cibo salutare in vista

Vi consigliamo di mantenere gli alimenti salutari sempre in vista e pronti per essere consumati. Allo stesso tempo, dovreste nascondere quegli alimenti che vi fanno ingrassare, o, meglio ancora, non comprarli proprio.

Mangiate con misura e senza proibizioni

Proibirvi di mangiare un cibo appetitoso genererà l’effetto contrario; reprimere un desiderio lo rende solo più forte. Qualche volta, permettetevi di rompere le regole, ma sempre con porzioni adeguate.

Mangiare salutare in caso di emergenza

Tra i pasti la fame ritorna a farsi sentire quindi dovrete essere pronti a combatterla. La frutta fresca o quella secca sono le vostre migliori alleate in caso vi vengano dei languorini ai quali non riusciate a resistere.

Non esiste una dieta che sia efficace per tutti e ognuno è un caso a sé. Il nuovo metodo per mantenersi in salute mangiando naturale si basa principalmente sull’equilibro, la moderazione e la varietà. L’abitudine a fare esercizio ed evitare di essere ossessionati dal mangiare sono delle azioni che vanno di pari passo alla decisione di cambiare abitudini alimentari.