Dieta: eliminare il grasso addominale senza patire la fame

· 15 agosto 2018
Per eliminare il grasso addominale non serve patire la fame. Anzi, la fame non fa altro che rendere inutile una dieta. Ecco qualche consiglio per buttare giù la pancia senza soffrire.

Molti si chiedono se è possibile perdere peso senza dover per forza patire la fame…e la risposta è sì. Esistono alcune diete adatte ad eliminare il grasso addominale, senza dover necessariamente morire di fame.

Una delle diete migliori per eliminare il grasso addominale è la dieta saziante. È una dieta studiata apposta per non patire la fame in nessun momento e riprendere il controllo sull’alimentazione, soprattutto durante gli attacchi di gola o nelle pause per uno spuntino.

Vantaggi della dieta saziante: perché è una dieta facile da seguire

In prima istanza la dieta saziante è una dieta completa che dà la sensazione di non avere fame. Questo è dovuto al fatto che l’alimentazione si divide in cinque pasti giornalieri composti da cibi estremamente soddisfacenti.

Un altro punto a favore di questa dieta è che permette di gestire le tentazioni. Ovvero, è una dieta molto varia, ricca di vegetali, proteine e carboidrati e per questo ben bilanciata; condizione necessaria per permettere l’eliminazione del grasso addominale.

Inoltre, è una dieta che aiuta a controllare le voglie alimentari. Quei momenti in cui le persone solitamente cedono all’appetito vanificando la dieta . Per esempio, se una persona è nervosa, il regime potrà essere  impostato su alimenti ricchi di magnesio e calmanti, che servono da stabilizzatore delle emozioni.

eliminare il grasso addominale

In poco tempo si noteranno i cambiamenti nel corpo, non solo per la perdita di grasso addominale, ma anche per il miglioramento dell’umore e del livello di energia. Infine, è una dieta che concede una certa libertà. Difatti, prevede un pasto libero una volta alla settimana, contribuendo a un maggiore senso di piacere e di scelta personale.

Errori abituali che non si devono commettere con le diete

Uno degli errori più comuni è quello di ridurre la quantità di cibo da assumere. Questo comporta che la persona resista per un paio di giorni per poi trovarsi al terzo giorno di fronte a un senso di fame intensa. La conseguenza sarà quella di tornare alle vecchie cattive abitudini.

Un altro errore che si commette quando si segue una dieta è quello di sostituire i pasti con i prodotti noti come dimagranti. Gli esperti indicano che l’importante è concentrarsi sulle abitudini alimentari e non sugli integratori; in generale i chili di troppo accumulati sono sempre una conseguenza della cattiva alimentazione.

Inoltre, di solito si tende a evitare anche quei cibi considerati ipercalorici e anche questo è un errore frequente. Una buona alimentazione deve includere alimenti di tutti i gruppi nutrizionali. Questo garantirà l’eliminazione del grasso addominale in una maniera più efficace.

Per quanto tempo si deve seguire una dieta per eliminare il grasso addominale

In generale, gli effetti e i tempi di una dieta dipendono dall’individuo. Ovviamente, ciascuno può portarla a termine nel tempo che ritiene necessario. Inoltre, durante il periodo di dieta, si posso sempre sostituire gli alimenti per evitare di stancarsi.

Generalmente si raccomanda di non superare le 8 settimane di dieta; una volta trascorso il periodo, si può tornare a un’alimentazione regolare, a patto di mantenere le nuove abitudini acquisite.

Consigli per evitare di mangiare fuori pasto

Piluccare è una delle abitudini più comuni tra le persone. Di seguito vi forniamo alcuni consigli per evitare di mangiare fuori pasto, così da eliminare il grasso addominale nel migliore dei modi.

Varietà nelle pietanze

Un modo eccellente per evitare di piluccare tra un pasto e l’altro è quello di aggiungere ricette sempre nuove e varie al vostro menu quotidiano. Questo porterà un certo colore e un’impronta emotiva diversa alla dieta da seguire, che sia dimagrante o meno.

Dedicare più tempo agli hobby

Anche se sembra non avere nulla a che fare con l’argomento, questo consiglio è estremamente importante. Dedicare del tempo agli hobby, alle attività che più ci appassionano, evita la noia, che è la causa primaria dell’abitudine a piluccare. Spezzare la routine per dedicarsi allo svago è sempre una scelta eccellente.

eliminare il grasso addominale

Cucinate “al dente” e utilizzate le spezie.

È ormai noto che se si cuoce la verdura, il riso e la pasta, al dente, si impiegherà più tempo a masticarli, mettendo così in moto il meccanismo della sazietà, che invia al cervello un segnale informandolo che lo stomaco è pieno. È anche importante prendere l’abitudine ad usare le spezie, che apportano anch’esse sazietà, anche usate prima di sedersi a tavola.