Dieta sana per dimagrire: come iniziarla?

15 Dicembre 2018
Iniziare una dieta prevede un periodo di pianificazione e adattamento. Contrariamente, si otterrebbe l'effetto opposto a quello ricercato. Ecco alcuni consigli per iniziare una dieta sana per dimagrire

Se volete perdere qualche chilo di troppo e state pensando di iniziare una dieta sana per dimagrire, siete nel posto giusto. In questo articolo vi daremo alcuni consigli per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi nel modo più semplice possibile.

1. Motivazione

La prima cosa da fare prima di iniziare una dieta sana per dimagrire è avere la giusta motivazione. Questa è la chiave per realizzare gli obiettivi che ci prefissiamo e nel caso delle diete non deve essere da meno.

Pianificare una dieta sana per dimagrire

Abitualmente, la motivazione deve essere presente già dai primi giorni di dieta. Man mano che si va avanti, però, la motivazione scompare e la dieta viene abbandonata. Per evitare che accada, vi consigliamo di segnare degli obiettivi settimanali come quelli che vi proponiamo di seguito:

  • Scegliete un giorno della settimana in cui pesarvi e annotate i vostri progressi.
  • Segnate la distanza che percorrete correndo o camminando ogni giorno. Verificare che la vostra resistenza sta aumentando sarà di grande motivazione per continuare a seguire una dieta sana per dimagrire.
  • Installate sul telefono delle app che vi permettano di visualizzare questi dati per motivarvi ancora di più.

Se non siete ancora abbastanza motivati, vi consigliamo di non iniziare la dieta. In pochi giorni la abbandonereste e riuscireste soltanto ad ottenere l’effetto contrario. Cercate prima la motivazione e poi iniziate una dieta sana per raggiungere il vostro peso ideale.

2. Cominciate a fare esercizio

Quando pensiamo di iniziare una dieta la prima cosa che ci viene in mente è cambiare le abitudini alimentari. Questo cambiamento è fondamentale, dato che serve a ridurre le calorie assunte e ad eliminare gli alimenti poco salutari. Tuttavia, bisogna considerare che l’alimentazione non è tutto e che l’esercizio è un pilastro fondamentale per qualsiasi dieta.

Iniziare una dieta sana per dimagrire e fare sport

Se non fate nessun tipo di sport, la cosa migliore è iniziare con esercizi a bassa intensità. Camminare per un’ora al giorno o alternare la camminata alla corsa è un ottimo modo per iniziare. In pochi giorni potrete notare un aumento della vostra resistenza e sarete capaci di prolungare i tempi d’attività e aumentare l’intensità.

Quindi, quando iniziate una dieta sana per dimagrire, vi consigliamo anche di fare esercizio attraverso varie pratiche quotidiane come quelle che vi proponiamo di seguito:

  • Utilizzate le scale invece dell’ascensore.
  • Andate a piedi al supermercato, a scuola, a prendere i figli o a fare commissioni.
  • Andate a piedi al lavoro o, se non è possibile, cercate di parcheggiare lontano dall’edificio.

3. Fate 5 pasti al giorno

Abbiamo sentito dire un’infinità di volte che è importante fare 5 pasti al giorno. Tuttavia, sono poche le persone che davvero seguono questa “regola”. La stessa cosa vale per le persone che seguono qualsiasi tipo di dieta, dato che è convinzione comune che mangiare più volte al giorno riduce la possibilità di perdere peso.

In realtà, mangiare cinque volte al giorno regola la sensazione di fame ed evita improvvise esagerazioni. La colazione, il pranzo e la cena sono i pasti più importanti. Ma comunque, per placare l’appetito durante la giornata, le merende sono essenziali.

Dieta sana per dimagrire e spuntini

4. Trucchi per seguire una dieta sana per dimagrire

Per seguire una dieta per dimagrire e renderla più efficace, vi proponiamo una serie di trucchi che vi aiuteranno a mangiare di meno. Servirà solo cambiare alcune abitudini per riuscire, con uno sforzo minimo, a perdere più peso.

  • Mangiate in piatti piccoli. È sempre più comune mangiare in piatti grandi, e questo fa sì che consumiamo più cibo e non controlliamo le quantità. Il consiglio che vogliamo darvi è di mangiare in piattini piccoli. Si tratta, infatti, di un modo semplice per mangiare porzioni piccole senza neanche accorgersene, visto che il piatto sembrerà pieno.
  • Pochi alimenti ad ogni pasto. Quando in tavola ci sono tante varietà di cibi, ci sentiamo quasi obbligati a provarle tutte e mangiamo più del dovuto. Per questo consigliamo di preparare solo uno o due piatti, per limitarsi a mangiare le quantità veramente necessarie.
  • Andate a fare la spesa dopo aver mangiato. Sicuramente vi sarà successo. Andate a fare la spesa prima di mangiare e avete fame. Automaticamente, questa sensazione farà in modo che compriate più cibo del dovuto e anche meno salutare del solito. Per evitare che succeda, l’orario migliore per fare la spesa è poco dopo la fine del pasto.

Se avete la motivazione necessaria, seguire una dieta sana per dimagrire sarà una passeggiata. In più, seguendo i nostri consigli, il processo sarà molto più facile.

Pinto, J., & Carbajal, Á. (2010). Dieta Equilibrada, Prudente o Saludable. Nutrición y Salud.

Garcia-Continente, X., Allué, N., Pérez-Giménez, A., Ariza, C., Sánchez-Martínez, F., López, M. J., & Nebot, M. (2015). Hábitos alimentarios, conductas sedentarias y sobrepeso y obesidad en adolescentes de Barcelona. Anales de Pediatría. http://doi.org/10.1016/j.anpedi.2014.07.006