Benefici di mangiare cereali integrali a colazione

17 Marzo 2019
Se siete abituati a mangiare i classici corn flakes commerciali, in questo articolo vi spiegheremo perché è meglio mangiare cereali integrali a colazione.

Una parte fondamentale di una dieta sana ed equilibrata riguarda la scelta di quegli alimenti giusti che, durante il giorno, sono in grado di assicurare all’organismo i sufficienti elementi nutritivi. In particolare, parliamo di carboidrati, proteine e fibre. Alcuni cibi possono essere, infatti, eccessivamente ricchi di zuccheri e grassi. In questo articolo vi parleremo dei benefici di mangiare cereali integrali a colazione.

Non tutti i cereali sono uguali né offrono gli stessi vantaggi. Ad esempio, i prodotti commerciali ed eccessivamente lavorati, potrebbero darvi una smisurata quantità di zucchero che, come si sa, può essere dannoso se consumato in eccesso. Scegliere e mangiare cereali integrali a colazione significa iniziare la giornata nella maniera corretta, vediamo perché.

Vantaggi di mangiare cereali integrali a colazione

Per garantire maggiore benessere al vostro organismo, è certamente un’ottima idea abbandonare i cereali industriali a favore di quelli integrali. Questo tipo di prodotti, essendo meno commerciali, non contengono zuccheri o grassi. Al contrario, sono ricche di fibre che, oltretutto, favoriranno la vostra sensazione di sazietà, aiutandovi a perdere peso.

Fa bene mangiare cereali integrali a colazione

  • Riducono il colesterolo. L’alto contenuto di fibre dei cereali contribuisce all’espulsione del colesterolo in modo più efficace e in quantità maggiore. Mangiare cereali integrali a colazione è un modo naturale e salutare per ridurre i livelli del colesterolo “cattivo”.
  • Non contengono zucchero. Questo è un fatto particolarmente importante per tutti coloro che soffrono di diabete. I cereali commerciali contengono maggiori quantità di zucchero. Alcuni addirittura superano il 25 percento della loro composizione, che è una quantità enorme in relazione al fabbisogno quotidiano raccomandato.
  • Non fanno ingrassare, perché non contengono grassi. I cereali integrali sono gli alleati di qualsiasi dieta. Questo si deve al fatto che non contengono grassi e quindi non contribuiscono all’aumento di massa corporale. Pertanto, vi permetteranno di fare una colazione saporita, sana e ricca di nutrienti, senza preoccupazioni.
  • Vi sazieranno. Il problema di molte diete, è che portano chi le fa a convivere con una costante sensazione di fame. Un errore frequente che spesso fa vacillare la motivazione di molti che, alla fine, finiscono per abbandonare la dieta. Come accennato in precedenza, i cereali integrali sono adatti a chi vuole perdere peso, ma ciò che li rende preferibili, rispetto ad altri cibi, è che hanno un significativo valore saziante. Ci vogliono diverse ore per digerire i cereali integrali, quindi la sensazione di fame tarderà molto di più ad apparire.
  • Migliorano il transito intestinale. I cereali integrali sono ricchi di fibre, quindi sono utili per migliorare il transito intestinale e il mantenimento della flora intestinale.

Idee per mangiare cereali integrali a colazione

Se non sapete come integrare questi alimenti sani nella vostra dieta, la prima ricetta, semplice ed efficace, è quella di mangiare cereali integrali a colazione con del latte. Per rendere meno monotono il primo pasto del giorno, però, abbiamo deciso di darvi alcune idee alternative.

In questo modo imparerete a preparare delle colazioni ricche di fibre, leggere e sazianti allo stesso tempo, perfette per darvi l’energia giusta per affrontare la giornata ma senza intaccare il vostro peso forma.

Tazza di cereali

Cereali integrali con yogurt e miele

Versate in una ciotola dei cerali integrali, come riso o grano. Quindi, aggiungete un po’ di yogurt naturale e un cucchiaio di miele. Si tratta di una ricetta semplice e veloce che vi permetterà di fare colazione avvalendovi di tutti i vantaggi di questi ingredienti assolutamente naturali e sani. Questa colazione è particolarmente ricca di calcio.

Porridge di avena integrale e frutta

Il porridge (in italiano è chiamato anche “pappa d’avena”) è uno dei piatti più popolari tra gli atleti e coloro che amano iniziare la giornata con una sana colazione. Per poterlo preparare, dovrete far bollire mezzo bicchiere d’acqua e cuocendovi una medesima quantità di avena intera. Quindi, aggiungete mezzo bicchiere di latte di soia e lasciate riposare.

Una volta che la miscela si è addensata, potrete aggiungere della frutta tagliata, in base ai vostri gusti. Per perfezionare ulteriormente questa semplice ricetta, una buona idea è completare il tutto con un cucchiaio di miele o di cacao magro. Oltre alla colazione, il porridge può essere perfetto per uno spuntino pomeridiano, leggero e completo.

Barrette di cereali integrali

Le barrette accompagnate da un bicchiere di succo di frutta naturale, fatto da voi a casa, o una tazza di caffè o latte, vi permetteranno di mangiare cereali integrali a colazione per affrontare la giornata pieni di energie. Ma attenzione, non serve comprarle e anzi potrete prepararvele da soli, nella vostra cucina! Avrete bisogno di 50 grammi di burro e due cucchiai di miele.

Quindi, aggiungete delle mandorle tritate e grattugiate un po’ di cocco. In alternativa, potete anche tritare della frutta disidratata, ad esempio albicocche, fragole, prugne… Dopo aver mescolato tutti gli ingredienti, date a questo composto la classica forma di barretta e infornate 15 minuti a 180 gradi. Potrete prepararle tutte le volte che vorrete, utilizzando solamente gli ingredienti che volete voi.