Vantaggi della cottura a vapore: cibi più sani e nutrienti

26 Febbraio 2019
Scoprite tutti i benefici della cottura a vapore che, oltre a mantenere sapori e valori nutritivi degli alimenti, vi consentirà di seguire una dieta più sana e migliorare la salute generale del vostro organismo

La cottura a vapore non è affatto una novità culinaria. Questa tecnica è nata secoli fa e oggi è ancora molto popolare in tutto il mondo. Ciò si deve al fatto che è un sistema che permette di cucinare qualsiasi alimento in modo estremamente sano. Da un punto di vista nutrizionale, vale la pena sottolineare che, preparando un piatto al vapore, si evita la riduzione di nutrienti.

Se volete conoscere i principali benefici derivanti dalla cottura a vapore, non perdetevi il seguente articolo. Vi daremo tutte le informazioni al riguardo e anche una succulenta ricetta che potrete comodamente preparare a casa.

Principali vantaggi della cottura a vapore

Come vedremo, cucinare pietanze e alimenti grazie al vapore rappresenta un’alternativa assai vantaggiosa. In particolare, esistono ben 5 benefici direttamente legati a questo tipo di cottura. Vediamoli assieme, uno per uno:

1. Tutti i nutrienti vengono conservati

La cottura a vapore è considerata una delle più salutari, poiché il cibo conserva tutte le sue proprietà. Inoltre, non entrando in contatto con altri ingredienti come grassi, olio, salse o altri condimenti, gli alimenti sono molto più sani.

un piatto di pesce cotto al vapore con le verdure

2. La cottura è rapida e pulita

Un altro vantaggio della cottura a vapore sta nel fatto che le ricette sono pronte in pochi minuti e si evita di sporcare contenitori e padelle. Inoltre, è possibile cuocere più cibi contemporaneamente senza mescolarne i sapori e raggiungendo il livello perfetto di preparazione. Potrete dire addio al problema dei cibi troppo cotti o ancora crudi.

Per preparare in modo sano i vostri piatti, potete certamente utilizzare le moderne vaporiere. Sono disponibili in diverse altezze e non dovrebbero mancare nelle vostre case moderne. Fidatevi: una volta che ne proverete una, non potrete più farne a meno. Grazie ai suoi diversi livelli sarete in grado di cucinare più cibi alla volta. Ad esempio, carne o pesce e anche un contorno di verdure.

In pochi minuti potrete mettere in tavola un pranzo sano e leggero o una cena pronta che tutta la famiglia apprezzerà.

3. Riduce i livelli di colesterolo e l’assunzione di grassi

Come suggerisce il nome, questa tecnica di cottura ha bisogno solo di vapore per la preparazione dei vostri piatti preferiti. Ciò significa che non dovrete più utilizzare olio, burro o altri ingredienti generalmente impiegati in tutte le case.

Se voi o un vostro familiare soffre di colesterolo alto, o anche se volete semplicemente perdere peso, questa tecnica per cucinare è quella più adatta. Infatti, la cottura al vapore vi permetterà di dimagrire ed evitare un’eccessiva assunzione di grassi.

ragazza orientale esulta mentre si pesa

4. E’ raccomandata per le persone con problemi digestivi

Ci sono molte persone che, dopo mangiato, si sentono gonfie e notano una digestione più lenta del solito. Se ciò accade frequentemente, tenete presente che la cuocere gli alimenti usando il vapore può essere la soluzione.

Le pietanze che prevedono la cottura al vapore, sono prive di grassi artificiali e non contengono salse né pastella. Sono dunque molto più leggere e possono essere digerite meglio. Le ricette cotte in tal modo sono particolarmente consigliate a cena, in quanto favoriscono una digestione leggera e conciliano un sonno riposante. Vi sveglierete molto più riposati e pieni di energie.

Una ricetta gustosa con la cottura a vapore

Per dimostrarvi che la cottura a vapore è salutare, facile e veloce, abbiamo pensato di suggerirvi una ricetta che sicuramente apprezzerete. Potrete farla a casa vostra e così toccare con mano i benefici concreti di questo tipo di cucina. Vediamo passo passo come preparare questo succulento piatto.

Ingredienti per due persone:

  • Mezzo coniglio
  • 300 grammi di patate
  • 150 grammi di funghi
  • 3 carote
  • Origano a piacere
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 pizzico di sale
un piatto di pollo con verdure cotte al vapore

Preparazione:

  1. Cucinate il coniglio per primo, poiché la carne impiega più tempo a preparasi, rispetto alle verdure. In questo caso abbiamo scelto il coniglio ma la ricetta può essere eseguita con qualsiasi tipo di carne. Si tratta di una carne a basso contenuto di grassi e compatibile con qualsiasi tipo di dieta atta a farvi dimagrante. Una volta pronto, mettete il coniglio, tagliato con un pizzico di sale e origano, nella vaporiera.
  2. Se volete, potete appoggiarlo in una padella con mezzo bicchiere di vino bianco, in modo che il risultato sia più succoso. In questo caso, scegliete una padella dello stesso diametro della vaporiera per poterla inserire al suo interno.
  3. Cuocete tutto per 15 minuti usando solo il vapore.
  4. Una volta trascorso questo tempo, aggiungete patate, carote e funghi a pezzettini, aggiungendo un po’ di sale, su un altro piano della vaporiera.
  5. Cuocete ancora per 5 minuti, sempre a vapore.
  6. Tirate fuori il tutto e servite in tavola.

La cottura a vapore è una delle tecniche più salutari per la preparazione degli alimenti. Inoltre, come avete visto, anche una semplice ricetta può dare risultati eccellenti. Ora che lo sapete, se volete mangiare sano e bene, scegliete la vaporiera che più fa al caso vostro e iniziata a cucinare in un modo alternativo e con un occhio alla linea.