Kettlebell: 4 esercizi per potenziare il fisico

26 Aprile 2019
Uno dei modi migliori per rafforzare tutto il corpo è utilizzare degli attrezzi come il kettlebell. Nel seguente articolo troverete 4 esercizi che potrete inserire nelle vostre routine. Leggete attentamente!

In molte palestre sta diventando di moda l’uso del kettlebell per completare le routine di allenamento. Per questo motivo, abbiamo preparato per voi una lista con quelli che consideriamo i migliori esercizi per rafforzare il fisico usando questo efficace attrezzo

Uno dei maggiori vantaggi di eseguire degli esercizi col kettlebell è che non sono necessari continui cambiamento di peso per effettuare un allenamento. Nonostante questo, le varianti e le varietà degli esercizi sono inimmaginabili.

Vi consigliamo di utilizzare un peso leggero fino a quando non padroneggerete i movimenti. Quando avrete raggiunto una sufficiente familiarità con gli esercizi, potrete utilizzare dei kettlebell più pesanti. Se riuscite a completare ogni ripetizione con una buona tecnica, significa che state utilizzando il peso giusto.

4 esercizi con il kettlebell per rafforzare tutto il corpo

Eccovi alcuni esercizi da eseguire con questo efficace attrezzo per potenziare tutto il corpo. Prendete nota!

1. Affondi laterali

Il primo esercizio che vogliamo presentarvi sono gli affondi laterali con il kettlebell. Permettono di allenare la parte inferiore del corpo rendendo più difficile il movimento e migliorando il vostro equilibrio. Grazie a questi esercizi potrete tonificare i glutei, i quadricipiti e la parte interna delle cosce.

Posizionatevi in piedi con le gambe leggermente divaricate e sostenete un kettlebell con ogni mano all’altezza del petto. Portate il bacino indietro e il corpo a sinistra. Mentre vi abbassate fate oscillare i pesi tra le gambe. Spingete il bacino in avanti mentre ritirate la gamba sinistra per tornare nella posizione iniziale. Quando vi alzate, per terminare la ripetizione, spingete i kettlebell in avanti e portateli nuovamente al petto lasciando leggermente l’impugnatura in modo che scivolino sui polsi.

2. Lo swing con il kettlebell

Il secondo esercizio è lo swing con il kettlebell. Questo esercizio vi permette di allenare i glutei, i muscoli posteriori della coscia, le spalle e il petto. Se volete migliorare la resistenza aerobica, usate un peso più leggero e aumentate il numero delle ripetizioni. Se, al contrario, volete sviluppare la forza e la potenza, usate un kettlebell più pesante e diminuite le ripetizioni.

ragazza usa il kettlebell

Per iniziare posizionatevi in piedi con la schiena dritta e le gambe divaricate ad una larghezza maggiore di quella dei fianchi. Il movimento inizia spingendo indietro i fianchi e abbassando il kettlebell tra le gambe. Mantenete la schiena dritta e non piegate le ginocchia oltre la linea immaginaria che parte dalle dita dei piedi. Sollevate il kettlebell di fronte a voi mantenendo le braccia e l’attrezzo parallele a suolo. Non dimenticate di mantenere la schiena dritta mentre tenete in equilibrio il kettlebell di fronte a voi.

“La mente ti ricorda sempre le cose brutte, quelle negative, quelle difficili. Tu ricordale la tua grandezza, la tua passione, la tua forza.”

– Jorge Álvarez Camacho –

3. Press per tricipiti

Questo è un esercizio ideale per rafforzare i tricipiti e i muscoli delle braccia. È molto semplice da eseguire ed i risultati sono eccellenti. Vi permette di allenare i tricipiti attraverso una gamma completa di movimenti.

Posizionatevi in piedi con le gambe divaricate ad una larghezza pari a quella dei fianchi. Afferrate il kettlebell dal manico con entrambe le mani e sollevatelo sopra la testa. Tenete i gomiti vicino alle orecchie e abbassate il kettlebell dietro la testa fino a raggiungere il collo. Rimanete in questa posizione per qualche secondo e alzate nuovamente le braccia per sollevare il kettlebell.

4. Squat con kettlebel

Fare gli squat con questo attrezzo è uno dei modi migliori per allenare la schiena, i quadricipiti e i muscoli posteriori della coscia. Il peso dell’attrezzo aumenta la resistenza ed i muscoli si devono sforzare maggiormente per eseguire il movimento.

ragazza fa squat

Posizionatevi con le gambe divaricate ad una larghezza pari a quella delle spalle e sostenete il kettlebell al petto con entrambe le mani. Piegate le ginocchia ed i fianchi per eseguire uno squat profondo. Ricordatevi di abbassate i glutei oltre le ginocchia.

Gli esercizi con il kettlebell che vi abbiamo presentato sono molto facili da eseguire e vi permetteranno di potenziare tutto il corpo. Che aspettate a provarli?