Come superare la paura di fare sport

29 Aprile 2019
Non vi piace svolgere attività fisica? Temete di non riuscire a farcela? In questo post vi sveleremo 4 consigli pratici per superare la paura di fare sport.

Ci sono molti tipi di paure, spesso inconsce, che costringono l’essere umano a modificare alcuni comportamenti. Spesso, il risultato si traduce nella rinuncia di fare qualcosa che potrebbe, al contrario, essere utile e salutare. Se non siete abituati svolgere attività fisica, può darsi che rimarrete terrorizzati dinanzi alla possibilità di entrare in una palestra colma di gente. Estranei che vi osservano come qualcuno che non appartiene al loro “gruppo”. Ma ci può anche essere il timore di farsi male, di non essere all’altezza. In questo articolo cercheremo di aiutarvi a vincere la paura di fare sport.

La prima cosa da fare è rispettare queste proprie paure e concentrarsi sul perché, sulle loro cause. Solamente in questo modo riuscirete ad aprire un dialogo interno e superarle in modo efficace e, soprattutto, definitivo. Fobie, complessi, insicurezze di vario tipo possono nascondersi dietro la paura di fare sport. Concentratevi però sul motivo di fare questo grande passo, sugli enormi benefici che potrete trarre per la vostra vita. E non parliamo solo di benessere fisico, ma anche di un nuovo aspetto che migliorerà il vostro rapporto con voi stessi, dunque, con gli altri.

Siete pronti per dare una svolta alla vostra quotidianità? Come vedrete, fare sport è un’esperienza bellissima e gratificante. Basta solo trovare il coraggio di indossare tutta e scarpe da ginnastica una prima volta. Il resto, verrà da solo.

Superare la paura di fare sport con questi 4 consigli

1. Non ascoltate ciò che dicono gli altri

Le insicurezze, la paura di agire, sono il peggior nemico nel rapporto con l’ambiente e l’autostima. Spesso, alcune persone pensano a quanto ridicoli potrebbero apparire, facendo esercizio fisico. Si preoccupano eccessivamente del loro aspetto “in tuta” o “mentre sudano”, assegnando troppa importanza a ciò che le altre persone dicono o pensano.

Il primo passo per superare la paura di fare sport è fregarsene di ciò che diranno gli altri. È essenziale che vi concentriate esclusivamente su voi stessi e sugli obiettivi che, attraverso l’attività fisica, vorrete ottenere. Forse il timore che provate non riguarda la fatica, lo sforzo, il sudare e il non riuscire. Molto probabilmente temete lo sguardo supponente e critico di chi possiede un fisico migliore del vostro o che si allena da più tempo. Ebbene, ricordate che un giorno anche loro si trovarono nella vostra medesima situazione.

Certo, ci saranno persone che contribuiranno con pensieri negativi e altri positivi. Tuttavia, la cosa importante è che troviate il coraggio per andare avanti, per voi stessi. Indipendentemente dal fatto che altri provino a scoraggiarvi o ad allontanarvi dai vostri obiettivi. Si tratta di una prima, importantissima prova e vi consentirà di passare dalla paura alla motivazione.

Ragazza beve in palestra

2. Non abbiate paura del fallimento

La paura di fallire è molto comune in qualsiasi ambito della vita. È possibile sperimentare la paura di non farcela sul lavoro, negli studi, in amore, nelle amicizie e anche nello sport. Succede che le persone si creano determinate aspettative che desiderano soddisfare. Ma, se queste vengono disattese, emerge lo spetto del fallimento.

In realtà, il “fallimento” è solo un’opportunità per imparare, crescere e acquisire più forza per riprovare. Non preoccupatevi di cosa accadrà, non abbiate paura che tutto vada storto.

Al contrario, concentratevi sull’allenamento duro e pensate a tutti i benefici che state ottenendo. Ogni piccolo passo conta, ogni singola ripetizione, ogni minuto passato sul tapis roulant della palestra. E se le cose non vanno come immaginavate, non fatene un dramma. Consideratelo come un nuovo punto di partenza: valutate dove migliorare e reagite, ricominciando daccapo.

3. Più sicurezza e meno paura di fare sport

L’ignoto può evocare emozioni diverse, come curiosità, nervosismo, emozione o paura. All’inizio queste emozioni potranno prendere il sopravvento, specialmente quando entrate in un’area che non vi è familiare.

In questo contesto, la fiducia è essenziale per superare la paura di provare qualcosa di nuovo. La maggior parte delle persone a cui non piace l’esercizio fisico non dedica mai tempo sufficiente per sperimentarla a fondo. E ciò, inevitabilmente, favorisce un prematuro abbandono.

Riempitevi di sicurezza e fiducia per immergervi, il più possibile, in questa nuova esperienza di sport. A poco a poco, la paura e il disagio spariranno, lasciando lo spazio ad un diverso punto di vista sull’allenamento. Non dimenticate che anche il supporto di un personal trainer potrà essere vantaggioso.

Uomo che ha superato la paura di fare sport

4. Visualizzate i cambiamenti positivi

Quando inizierete ad allenarvi, noterete alcuni cambiamenti nella vostra routine quotidiana. Ma anche in voi stessi: sia fisicamente che mentalmente. Non essere pronti o completamente disposti ad assimilare tali cambiamenti, può causare paura di fare sport.

In considerazione di ciò, è necessario comprendere che la maggior parte dei cambiamenti che l’esercizio fisico comporta per la vostra vita sono assolutamente benefici per l’organismo (e la mente). Alcuni di questi potrebbero essere più complicati di altri ma, tuttavia, il premio in palio è davvero alto. Parliamo di un miglioramento costante e globale della vostra vita. Il che non è affatto poco.

Superando le vostre paure, inizierete a scoprire gli enormi benefici dell’esercizio fisico. E, gradualmente, quelli che all’inizio consideravate dei cambiamenti radicali diventeranno una parte fondamentale della vostra quotidianità. E penserete: “come avrò fatto a vivere, senza tutto questo?“.

Non pensatevi più e datevi la possibilità di mettervi alla prova, in palestra, all’aria aperta o praticando una delle tante discipline sportive oggi disponibili. Oltre ai vantaggi sul piano del benessere fisico e mentale, fare sporti vi aiuterà a maturare, a crescere e superare altre paure o preoccupazioni che potreste avere. E, allo stesso tempo, rafforzerà le migliori qualità che già possedete.

  • FELTZ, D. L. (2006). Self-Confidence and Sports Performance. Exercise and Sport Sciences Reviews16, 423???458. https://doi.org/10.1249/00003677-198800160-00016