8 requisti per essere un ottimo personal trainer

6 Aprile 2019
Se avete una vocazione per allenare, essere un personal trainer può essere davvero divertente. Insegnare e incoraggiare le persone a raggiungere gli obiettivi prefissati è un'attività molto gratificante.

Come per qualsiasi altra professione, per essere un personal trainer bisogna studiare. Sicuramente ci sono delle persone che sono più portate di altre. Continuate a leggere per scoprire se avete le caratteristiche giuste per diventare dei personal trainer.

Per fare il personal trainer bisogna avere una laurea in Scienze Motorie e conoscere lo sport e gli esercizi che si vogliono insegnare.

Questa professione richiede molto studio e tanti sacrifici. Ci sono però delle caratteristiche personali che vi possono facilitare il cammino. Tra queste individuiamo:

1. La passione per lo sport in un personal trainer è essenziale

Il segreto per essere bravi in qualcosa è avere passione e amare quello che si fa. Il semplice fatto che vi piaccia un’attività è un aspetto importante. Le persone praticano sport per hobby, per dimagrire o per diventare dei professionisti.

Indipendentemente dal motivo, un allenatore appassionato riesce a trasmettere ai suoi allievi l’amore per lo sport creando un ambiente sereno e motivandoli al massimo.

2. Il raggiungimento degli obiettivi

A volte è difficile mantenere gli impegni presi e trovare la forza e la motivazione per andare avanti. Se avete un obiettivo e non vi fermate fino a quanto non lo raggiungete, avete una delle caratteristiche principali di un personal trainer.

una ragazza fa delle flessioni aiutata da un personal trainer

Mantenere la concentrazione è importantissimo, sia nella vita quotidiana che nello sport. Questo è un requisito fondamentale per allenare le persone. Il vostro compito è infatti quello di incoraggiarle a non demordere e a continuare gli allenamenti fino a raggiungere l’obiettivo che si erano prefissate, anche quando sentono di non farcela.

3. Un personal trainer deve saper ascoltare

Alcuni istruttori si concentrano troppo sugli allenamenti senza dare spazio ai sentimenti e alle emozioni degli allievi. Se invece siete capaci di ascoltare, potrete sicuramente fornire un supporto in più ed essere degli allenatori migliori.

4. Essere attenti

Per essere un buon personal trainer bisogna fare attenzione alle esigenze del cliente. Questo significa avere a cuore il benessere degli altri e dedicar loro tutto il tempo e le attenzioni necessarie. Se un vostro allievo ha qualche difficoltà o un piccolo infortunio, dovete cercare di adattare gli esercizi alle sue necessità. È una forma di attenzione che non tutti hanno.

5. Essere empatici

Quando non c’è complicità tra allenatore ed allievo, può essere dovuto ad una mancanza di empatia. Se siete empatici riuscirete a comprendere le esigenze degli altri perché sentirete ciò che loro sentono. In questa maniera riuscirete ad entrare in sintonia con le persone e otterrete più facilmente un cambiamento.

6. Essere preparati

Se non siete dei semplici appassionati di sport, ma vi interessa anche conoscere come sono nati gli esercizi e perché si sono evoluti in un certo modo, siete sulla buona strada. I personal trainer dovrebbero essere informati su tutto quello che riguarda la loro disciplina. Se studiare non vi pesa e mantenervi aggiornati non è una fatica, avete un vantaggio rispetto agli altri.

lavorare con un coach sportivo

7. Il personal trainer sa essere un leader senza comandare

Una linea sottile separa la capacità di essere un leader che riesce ad aiutare le persone a raggiungere degli obiettivi, da quella di essere semplicemente un capo che dà ordini. La persona che ha gli strumenti per aiutare un’altra a raggiungere degli obiettivi ha il dono del “coaching”.

8. Essere una figura di riferimento

È un po’ come quando si dice che i fratelli maggiori dovrebbero dare l’esempio a quelli più piccoli. L’allievo dovrebbe sentirsi fortunato e vivere come un privilegio la possibilità di avere un personal trainer. Per questo motivo è importante che l’allenatore rappresenti i valori che insegna. La stima è un fattore importante nella motivazione di una persona.

Se siete delle persone attente, preparate e appassionate, avete le caratteristiche che un personal trainer dovrebbe avere. Spesso abbiamo delle abilità incredibili che non sospettiamo di avere. Se vi siete identificati in qualcuna o in tutte le caratteristiche che vi abbiamo elencato, siete sulla buona strada per diventare dei fantastici personal trainer.