7 sport inventati in Inghilterra ma famosi in tutto il mondo

In questo articolo vedremo quali sono gli sport inventati in Inghilterra ormai praticati in tutto il mondo. Alcuni sono davvero sorprendenti.
 

Se vi diciamo Inghilterra, quali sono i primi sport che vi vengono in mente? Sì, è una domanda difficile, perché alcuni di questi sport sono ormai diffusi in tutto il mondo. In questo articolo vedremo quali sono gli sport inventati in Inghilterra ormai praticati in tutto il mondo. In molti casi si tratta di adattamenti di ciò che gli inglesi vedevano durante le loro spedizioni, ma è comunque innegabile che gli inglesi da un punto di vista sportivo siano molto creativi.

Quali sono gli sport inventati in Inghilterra più famosi nel mondo?

Simbolo culturale, sociale e persino economico, nel Regno Unito lo sport ha sempre avuto un ruolo fondamentale, in particolare a partire dagli inizi del 20° secolo. Ma vediamo quali sono gli sport inglesi più famosi:

1. Calcio

Il calcio di per se non è esattamente un’ invenzione inglese ma il calcio come lo conosciamo oggi sicuramente si. Già nell’antica Grecia e in alcune civiltà americane si praticavano alcuni ‘giochi’ basati sul rotolamento di un oggetto sferico.

Il calcio come lo conosciamo oggi nasce nel momento in cui furono stabilite le prime regole di gioco. Inizialmente si trattava di uno sport piuttosto violento. La nascita del calcio viene generalmente fatta risalire al 1863, momento in cui la “Football Association” si riunisce per la prima volta  e redige le 14 regole fondamentali. Il primo torneo ufficiale si svolse in Inghilterra nel 1871.

 

2. Rugby, uno degli sport inventati in Inghilterra più tradizionali

Questo sport, nato in terra inglese all’inizio del 19° secolo, nasce dall’evoluzione delle regole del calcio e si propone come una sorta di rivisitazione dei giochi violenti praticati nel periodo di carnevale. Per questo molti definiscono il rugby l’ “alter ego del calcio”.

Infatti esiste un detto che dice: ” Il calcio è un gioco da cavalieri giocato dai villani, e il rugby è un gioco da villani giocato dai cavalieri”. L’invenzione del rugby è attribuita ad uno studente di teologia inglese di nome Webb Ellis, infatti il trofeo della Coppa del Mondo di Rugby porta il suo nome.

Partita di rugby

3. Tennis

Sebbene le prime tracce di un antico tennis sembrino essere francesi ( lì il gioco era conosciuto come jeu de paume, simile a quello che in italiano viene chiamato pallacorda ed è un predecessore della palla basca), l’aggiunta delle racchette, che hanno portato il tennis ad essere ciò che è oggi fu un’ idea inglese.

Originariamente era uno sport praticato solo su prati di erba naturale, come accade tuttora nel torneo tradizionale di Wimbledon, e nei paesi anglofoni era considerato uno sport per gente di alto rango. Al giorno d’oggi invece il tennis è praticato in tutto il mono ed è uno sport olimpico sin dalla prima edizione delle Olimpiadi nel 1896.

 

4. Cricket

Si tratta di uno sport basato sull’uso di una palla e di una mazza, più piatta di quella usata nel baseball, in cui si scontrano squadre di 11 giocatori. Il cricket è praticato su campi erbosi di forma ovale al cui centro si trova una porzione di terreno rettangolare conosciuta come ‘pitch’.

Il cricket è uno di quegli sport inventato in Inghilterra che però si sono diffusi in tutti i paesi del Commonwealth, infatti è molto praticato anche in India. Si dice che questo sport sia stato inventato da alcuni bambini nella zona del Sussex e del Kent durante il medioevo e che fosse praticato anche dal Principe Edward di Nawenden.

5. Golf

Questo sport di precisione fu praticato per la prima volta nei Paesi Bassi nel 1297, ma conobbe il suo massimo sviluppo nel Regno Unito. Infatti nella cattedrale inglese di Gloucester c’è una vetrata che ritrae un golfista, in onore di un combattente inglese che era appassionato di questo sport.

Nel 1744, in Scozia fu fondata la prima associazione di golfisti e un anno dopo lo stesso accadde in Gran Bretagna, dove fu stilato il primo regolamento. Il golf è stato anche disciplina olimpica nelle edizioni del 1900, 1904 e 2016.

Golfista colpisce la pallina

6. Hockey su prato

Sebbene esistano diverse prove dell’esistenza dell’hockey su prato in Egitto e in Irlanda, sono stati sempre gli inglesi, nel 1886,a inventare l’hockey vero e proprio, quantomeno quello che conosciamo oggi.

Il primo club di hockey risale alla Londra del 1861, inizialmente si trattava di un club per soli uomini. Nel 1880 iniziarono a praticarlo anche le donne . L’ Associazione Nazionale di Hockey fu fondata nel 1886 e le prime partite internazionali si disputarono nel 1890. Nel 1908 l’hockey entrò a far parte dei giochi olimpici.

7. Ping Pong uno degli sport inventati dagli inglesi  più moderno

L’ultimo sport inventato in Inghilterra è una variante del tennis già giocato in questo paese. A causa del clima difficile che caratterizza l’isola inglese, i tennisti sono stati costretti ad inventare una versione indoor. Infatti il ping pong si gioca su un tavolo che simula il campo da tennis ma ovviamente anche la racchetta e la pallina sono di dimensioni ridotte.

Le prime partite di ping pong furono giocate nelle università inglesi e nel 1890 il tavolo da ping pong fu brevettato. Agli inizi del 20° secolo si giocava a ping pong in tutta l’Europa e l’India, per arrivare anche in Asia negli anni ’30.

 
  • Blanco Azofra, R. Actividad física y deporte a lo largo de la historia: orígenes, evolución, causas y motivaciones y relación con el ámbito deportivo. Universidad de La Rioja. https://biblioteca.unirioja.es/tfe_e/TFE001673.pdf