Tipi di tè e proprietà benefiche per l’organismo

· 8 Aprile 2019
Esisto moltissimi tipi di tè che bisogna conoscere. Ognuno possiede qualità interessanti per l'organismo e vale davvero la pena inserirli nella vostra dieta.

Il tè è considerato la seconda bevanda più consumata al mondo, seconda solo all’acqua. La pianta del tè è originaria delle zone di Cina, Taiwan, Giappone, Sri Lanka, Nepal, Australia e Kenya. Qui, cresce in aree naturalmente montuose su un arbusto conosciuto come Camellia sinensis. Ma, al di là di quanto molti possano pensare, esistono moltissimi tipi di tè. Vale la pena conoscerli perché tutti offrono enormi benefici per la salute dell’uomo.

Oltre ad avere peculiarità e caratteristiche proprie, i diversi tipi di tè hanno anche un aroma particolare, in base al colore. In questo articolo non solo vi illustreremo le differenze tra le varie tipologie, ma vi indicheremo anche quali vantaggi specifici, ogni pianta, produce nell’organismo. Quindi, se amate questa bevanda e desiderate variare un po’, scoprendo nuovi sapori, non perdetevi questo post.

Quali sono i principali tipi di tè?

Oggi vi presenteremo quelle che sono le principali varietà di tè. Ognuno ha un nome determinato dal colore dell’infusione. Siamo certi che, dopo aver letto tutte le loro qualità, avrete voglia di provarli tutti. Iniziamo subito:

1. Tè bianco

Questo tipo di tè è fatto con le foglie più giovani e tenere ed è quello che offre la qualità più alta. Dopo la raccolta, vengono lasciati appassire controllando la loro ventilazione.

Proprietà del tè bianco:

  • Contiene fluoro, quindi protegge i denti.
  • Combatte l’invecchiamento della pelle e previene il cancro.
  • Aiuta a combattere l’affaticamento fisico e mentale, aumentando la capacità di concentrazione e memoria.
  • Ha una minor quantità di teina ed è raccomandato per le persone che soffrono di nervosismo.
  • Elimina i grassi grazie al suo effetto diuretico e non ha calorie.
  • Ha bassi livelli di colesterolo LDL e trigliceridi.
  • La sua grande capacità antiossidante aumenta le difese e aiuta ad eliminare i radicali liberi, questo perché è ricco di polifenoli.

2. Tè verde

Questo è il più noto e ha un basso livello di ossidazione. Questo si deve al fatto che il suo processo di essiccazione, (e il relativo arresto del processo di fermentazione), viene realizzato subito dopo la raccolta.

Quello verde è uno tipi di tè

Proprietà del tè verde:

  • La sua grande capacità antiossidante aumenta le difese e aiuta ad eliminare i radicali liberi, questo perché ha polifenoli.
  • Combatte l’invecchiamento della pelle e previene il cancro.
  • Contiene vitamine A, C, E e selenio.
  • Stimola l’eliminazione del colesterolo LDL e aumenta il colesterolo HDL considerato come “colesterolo buono”.
  • Combatte malattie cardiovascolari e trigliceridi.
  • Previene l’ipertensione.
  • Elimina i grassi, ha un lieve effetto diuretico e stabilizza l’insulina.
  • Aiuta il trattamento del diabete, poiché riduce i livelli di glucosio.
  • Ha un effetto astringente.
  • Combatte l’aspetto del decadimento a causa del suo contenuto di fluoro.

3. Tè giallo

Questo è il meno conosciuto e, come il precedente, è a bassa fermentazione.

Proprietà del tè giallo:

  • Aumenta la capacità di concentrazione.
  • È diuretico e antiossidante.
  • Aiuta a contrastare l’aspetto della carie a causa dell’elevato contenuto di fluoruro.
  • Contiene una grande quantità di minerali come ferro, fosforo e magnesio.

4. Tè blu

Tra i diversi tipi di tè, questo ha la particolarità di riunire le caratteristiche positive del tè verde e anche di quello nero. Le foglie vengono lasciate ad asciugare all’aria per circa un’ora e poi l’essiccazione prosegue in un ambiente chiuso. La fermentazione viene interrotta per ossidazione o vaporizzazione.

Proprietà del tè blu:

  • Può essere efficace nella lotta contro il cancro a causa dell’elevata concentrazione di tannini.
  • Aiutare con il trattamento dell’obesità.
  • La sua grande capacità antiossidante aumenta le difese e aiuta ad eliminare i radicali liberi, questo perché ha polifenoli.
  • Stabilizza i livelli di colesterolo.
  • Contiene vitamine e minerali.

5. Tè nero

Il suo colore nero è dovuto al fatto che le foglie subiscono un completo processo di ossidazione. Il suo sapore è forte e intenso.

Proprietà del tè nero:

  • Riduce il rischio di attacchi di cuore perché contribuisce al miglioramento della dilatazione e contrazione dei vasi sanguigni.
  • Riduce i pericoli dei problemi cardiovascolari grazie al rallentamento della formazione delle placche di ateroma.
  • Aiuta a prevenire la carie grazie al suo contenuto di fluoro.
  • Allevia il mal di testa derivato da fatica e stress.

6. Tè rosso

È quello che fornisce i maggiori benefici. È un tè che subisce un ulteriore processo di post-fermentazione, quindi trascorre un periodo di tempo più lungo prima che possa essere venduto e consumato. Ha un sapore e un aroma peculiari, così come il caratteristico colore rosso scuro.

Grazie alla doppia fermentazione ha caratteristiche molto favorevoli per l’organismo, vediamo quali sono.

Quello rosso è uno dei tipi di tè

Proprietà del tè rosso:

  • Aiuta a ridurre il peso e i livelli di colesterolo LDL.
  • Ha eccellenti proprietà diuretiche.
  • Svolge una grande funzione depurativa grazie al suo effetto sul fegato e sulla milza.
  • Protegge e aiuta il metabolismo del fegato.
  • Aumenta la potenza del sistema immunitario.
  • Aiuta nelle digestioni pesanti.
  • Previene la comparsa di carie, per via del suo alto contenuto di fluoro.

Come avete visto in questo articolo, ci sono molti tipi di tè con proprietà davvero sorprendenti. Non possiamo fare altro che invitarvi a provarli tutti per sapere, in questo modo, quale vi piace di più.