Spuntini a basso contenuto calorico per la vostra dieta

17 marzo, 2019
Se siete a dieta ma cercate un modo per soddisfare il vostro palato, potrete farlo senza ingrassare, grazie a questi spuntini a basso contenuto calorico.
 

Uno dei principali problemi, quando si segue una dieta, è resistere alla tentazione di mangiare fuori dai pasti. Se volete perdere massa grassa o mantenere il vostro peso ideale, oltre a fare sport, occorrerà mangiare in modo intelligente. Per esempio, rispettando i cinque pasti giornalieri ed eliminando il più possibile i cibi trasformati. Al loro posto, andranno benissimo degli spuntini a basso contenuto calorico che vi presenteremo in questo articolo.

Vi daremo quattro idee di alimenti sani, freschi e facili da preparare, che vi permetteranno di integrare la vostra dieta senza però pregiudicare la sua efficacia. Come vedrete, questi spuntini a basso contenuto calorico da un lato, appagheranno il vostro palato e, dall’altro, riusciranno a calmare la vostra fame. Insomma, un modo perfetto per rendere più varia la vostra routine alimentare.

4 spuntini a basso contenuto calorico

1. Spiedini di sottaceti

Gli spiedini variati sono tra gli spuntini a basso contenuto calorico più semplici da preparare. In base ai vostri gusti e preferenze, infatti, potrete cambiare gli ingredienti e renderli ancora più buoni. Molto probabilmente, già avrete nella vostra cucina tutto ciò che vi serve per prepararli anche se, oggi, vi daremo quella che consideriamo un’ottima ricetta da cui prendere spunto.

Spuntini per la dieta con olive
 

Dovrete solamente scegliere i sottaceti che vi piacciono di più e unirli assieme usando dei semplici stuzzicadenti. Vediamo due possibilità per preparare questi ottimi spuntini per la vostra dieta dimagrante, senza dimenticare che questi alimenti potranno servire anche come complemento per le vostre insalate:

  • Spiedino con olive, peperoni, sottaceti ed erba cipollina. A questa ricetta di base potrete aggiungere anche altri ingredienti come acciughe o sardine
  • Se volete preparare qualcosa di più originale, vi consigliamo di aggiungere anche delle uova di quaglia, formaggio fresco, bastoncini di granchio o pomodorini.

Potete anche preparare una buona quantità di questi spuntini, tenendoli in frigo potrete consumarli su più giorni. Ogni volta che avrete voglia di sgranocchiare qualcosa, ma senza evadere la dieta, potrete mangiarne due o tre, in modo da soddisfare l’appetito fino al momento del prossimo pasto principale.

2. Cozze alla vinaigrette

Le cozze all’aceto sono uno degli spuntini a basso contenuto calorico che, rispetto agli altri, certamente hanno un sapore più squisito. Se siete a dieta o desiderate continuare a mangiare sano, vi consigliamo di introdurli da subito nella vostra routine alimentaria settimanale.

Spuntini per la dieta con cozze
 

Per prima cosa, dovrete pulire le cozze. Mentre le lavate, con l’aiuto di un coltello vi occuperete di rimuovere tutto lo sporco. Una volta fatto, le metterete a bollire aggiungendo un bicchiere d’acqua in una pentola capiente, fuoco lento. Quando si apriranno, le toglierete dalla pentola, aspettando che si raffreddino.

Nel frattempo, preparerete la vinagretta. Inizierete tagliando dell’erba cipollina, il peperone rosso e quello verde a pezzetti. Una volta tritato il tutto, mescolerete i vari ingredienti in una ciotola, aggiungendo sale, aceto e olio d’oliva.

Ora, aggiungerete un cucchiaio di vinaigrette sopra ogni cozza (come potete vedere nella foto in alto) e potrete consumare questi deliziosi spuntini a basso contenuto calorico.

3. Spiedini di gamberi

Questo spuntino a basso contenuto calorico è facile da preparare e uno dei più appetibili, in assoluto. Avrete solo bisogno di 5 minuti per cucinarla, prima di assaporare un aperitivo perfetto per la vostra dieta. Vi suggeriamo di scegliere dei gamberi di taglia media o grande, perché altrimenti risulterebbero troppo piccoli e più difficili da mangiare.

Gamberetti, un esempio di spuntini a basso contenuto calorico
 

Anzitutto, dovrete sbucciare i gamberi. Lasciate la coda sullo spiedino, in modo da avere un effetto più colorato, in base alle vostre preferenze. Una volta sbucciati, li attraverserete con il classico spiedino di legno, cercando di creare una composizione simile a quella della foto in alto. Quindi, preparerete una salsa a base di succo di limone, prezzemolo e aglio tritato.

Mentre la griglia si scalda, con l’aiuto di un pennello da cucina, potrete spalmare sui gamberi la salsa precedentemente preparata. Mettete gli spiedini sulla griglia e cuoceteli per un minuto su ciascun lato. In un attimo, potrete assaporare questi spettacolari spuntini a basso contenuto calorico.

4. Involtini con zucchine e formaggio

Questa ricetta è altrettanto saporita quanto esteticamente bella e, ne siamo certi, sorprenderà i vostri ospiti. Si tratta di uno spuntino ipocalorico molto originale e che combina due ingredienti insoliti e che saranno permessi da qualsiasi dieta: zucchine e crema di formaggio.

Verdure, un esempio di spuntini a basso contenuto calorico

Per preparare questo snack, dovrete prima di tutto tagliare le zucchine a fette. Se lo farete con l’aiuto di un pelapatate o di un mandolino, sarà tutto molto più facile e le fette saranno più uniformi. Terminata questa prima operazione, cuocerete le fettine sulla griglia con un filo di olio di oliva, facendole saltare e cuocendole si davanti che dietro.

 

Come nel caso delle ricette viste prime, ora dovrete preparare la salsa di accompagnamento. Vi suggeriamo una miscela in cui la crema di formaggio sarà l’ingrediente principale. Versatela in una ciotola e aggiungete della rucola tritata e dei cubetti di salmone affumicato. Per finire il lavoro, dovrete solamente usare le fette di zucchine per avvolgere questo ripieno fatto con formaggio, salmone e rucola, arrotolandole e fissandole con l’aiuto di normali stuzzicadenti.

Grazie a questi spuntini a basso contenuto calorico non solamente riuscirete a saziare la vostra fame, ma darete sfogo alla vostra fantasia culinaria, arricchendo con originalità la vostra dieta.