3 buonissime ricette per hamburger di carne e pesce

29 Settembre 2019
Un buon hamburger è un piatto gustoso che mette d'accordo grandi e piccini. Scoprite 3 ricette davvero deliziose.

Stanchi di mangiare petto di pollo alla griglia? Che ne dite di un buon hamburger? Leggete questo articolo per scoprire nuove ricette e prepararli a casa.

Mangiare sempre le stesse cose a lungo andare può diventare monotono e a volte può addirittura portare al rifiuto categorico per determinati alimenti. Per questo a volte cambiare metodo di cottura o fare un abbinamento diverso può essere una buona strategia. E quale miglior modo di consumare alimenti diversi se non usarli per creare un hamburger? Non vi resta che scegliere la vostra ricetta preferita!

Secondo i maggiori dizionari, l’hamburger è una polpetta di carne macinata, compressa a formare una specie di medaglione, che si mangia cotta alla griglia o in padella, spesso dentro un panino. Ciò ci fa capire che è tutt’altro che un piatto ‘triste’ o ‘povero’, in quanto può essere arricchito con vari ingredienti. Grazie alle ricette proposte di seguito potrete gustare un buon hamburger senza sentirvi in colpa.

Un piatto che mette d’accordo grandi e piccini

L’hamburger è un piatto consigliato durante lo svezzamento dei bambini. In genere gli specialisti consigliano l’allattamento esclusivo al seno  per i primi sei mesi di vita del bambino (o in alternativa l’utilizzo di formule artificiali).

Finito questo primo periodo è possibile iniziare con l’alimentazione complementare. Dato che ogni bambino è un mondo a sé non c’è una data di inizio prestabilita, ci sono bambini che a quattro mesi sono già pronti e altri che non ci riusciranno fino agli otto mesi. Tuttavia, in media il periodo giusto è intorno ai sei mesi di vita.

Ad ogni modo, in caso di dubbi sull’opportunità di introdurre o meno cibi come l’hamburger nell’alimentazione del bambino è meglio consultare prima un pediatra o un nutrizionista.

Hamburger di carne e verdure

Ingredienti

  • 250g di carne macinata
  • 200g di patate cotte e pelate
  • 60g di zucchina grattugiata
  • 1/2 cipolla tritata
  • Farina di ceci
  • Olio extra vergine d’oliva
Hamburger con mais

Procedimento:

  • Pelare e mettere a cuocere le patate in una pentola
  • A parte, grattugiare la zucchina e tritare la cipolla
  • Scaldare l’olio extravergine di oliva in una padella e aggiungere la cipolla saltando a fuoco medio. Quando la cipolla risulta ‘appassita’ aggiungere la carne macinata e la zucchina.
  • Schiacciare le patate cotte come per fare un purè Aggiungere la carne macinata e le verdure ormai cotte e mescolare bene. Aggiungere la farina a poco a poco fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto.
  • Dare forma agli hamburger e cuocerli in padella a fuoco medio con olio extra vergine di oliva.

Hamburger di salmone

Ingredienti

  • 250g di salmone
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1 cucchiaio di aneto fresco tritato o spezie a piacere
  • salsa di soia
  • Zeste di limone grattugiate (facoltativo)
  • Olio extra vergine di oliva
Hamburger di salmone

Procedimento

  • Mentre macinate il salmone con l’aiuto di un frullatore, saltate la cipolla in una padella con olio extra vergine di oliva.
  • Una volta cotta la cipolla e tritato il salmone, mescolate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungete l’aneto fresco, la buccia di limone grattugiata e un goccio di salsa di soia.
  • Formate delle palline con le mani e schiacciatele fino a formare degli hamburger di salmone.
  • Infine, cucinateli alla piastra a fuoco medio per 4-5 minuti fino a cottura ultimata.

Ricetta per hamburger di tacchino e couscous

Ingredienti:

  • 1 petto di tacchino
  • 30g di couscous
  • 1/2 cipolla tritata
  • Peperoncini rossi e verdi tritati
  • 1/4 di zucchina tritata
  • Olio extra vergine di oliva
Couscous con verdure

Procedimento

  • Tritare tutte le verdure e cucinarle a fuoco lento in una padella preriscaldata con olio d’oliva. Nel frattempo, cuocere il petto di pollo in una pentola con dell’acqua.
  • Una volta cotto il petto di tacchino è possibile utilizzare l’acqua di cottura per cucinare il cous cous.
  • Con l’aiuto di un frullatore, tritare il petto di tacchino cotto in precedenza e aggiungerlo alla padella con le verdure.
  • Togliere la padella dal fuoco, aggiungere il cous cous e mescolare tutto insieme in una ciotola.
  • Aggiungere la farina di ceci per rendere il composto più lavorabile e dargli la forma di un hamburger.
  • Cucinare gli hamburger in padella avendo cura di rosolare entrambi i lati.

Idee per rendere questo piatto più ‘light’

1. Puntate sulle ricette vegetariane

Oltre a ridurre l’apporto calorico, sostituendo le proteine animali con quelle vegetali vi permette di ingerire una maggiore quantità di fibre. L’aumento delle fibre porterà anche ad un maggior senso di sazietà. Hamburger vegetariano… perché no?

2. Tenete conto della quantità di pane

Sebbene la tradizione veda l’hamburger servito tra due dischi di pane, è possibile sperimentare varianti diverse per ridurre il consumo di pane. Per ridurre drasticamente l’apporto calorico bisognerebbe eliminare del tutto il pane, ma se non ne avete voglia, cercate almeno di optare per un pane di qualità: integrale o con lievito madre.

Panino con tacchino e verdure

3. E le salse?

Una strategia semplice, oltre che gustosa è quella di sostituire il ketchup con una salsa di pomodoro fatta in casa e la maionese con l’avocado. Inoltre, un buon modo per evitare che l’hamburger risulti secco è quello di aggiungere lattuga, pomodoro o funghi champignon. Provate queste ricette di hamburger, non ve ne pentirete!

 

  • Aguilar, M. H., & Maldonado, J. A. (2005, October). La lactancia materna. Cómo promover y apoyar la lactancia materna en la práctica pediátrica. Recomendaciones del Comité de Lactancia de la AEP. In Anales de Pediatría (Vol. 63, No. 4, pp. 340-356). Elsevier Doyma.
  • Sin dientes y a bocados. Juan Llorca. 2018