É veramente possibile perdere peso dopo i 40 anni?

· 25 luglio 2018
Dopo i 40 anni, il ritmo del nostro metabolismo tende a diminuire. Però nulla è perduto! Si può sempre perdere peso dopo i 40 anni.

Quando si arriva all’età adulta, specialmente dopo i 40 anni, tende a diminuire il ritmo del nostro metabolismo. Questo si traduce molte volte in aumento di peso. Però nulla è perduto! Si può sempre perdere peso dopo i 40 anni.

La perdita di peso dopo i 40 anni può essere più complicata rispetto a quando si è più giovani. Comunque, seguendo alcuni consigli molto semplici, è possibile che l’organismo risponda positivamente all’obiettivo desiderato. Con un po’ di costanza e pazienza è possibile perdere peso dopo i 40 anni.

Perché é così difficile perdere peso dopo i 40 anni?

Quando si verificano questi cambiamenti sul metabolismo, potrebbero arrivare frustrazione e con essa l’abbandono delle mete proposte. É il momento di riflettere su quello che sta accadendo.

Anche se perdere peso dopo i 40 anni può essere più difficile, non è impossibile raggiungere i propri obiettivi. Infatti, proprio grazie a cambiamenti appropriati in base all’età che cambia, e all’applicazione di alcuni suggerimenti, è possibile accelerare il metabolismo e ottenere i risultati desiderati.

signora dopo i 40 anni che si allena coi manubri

Dovrete essere consapevoli che in questa tappa della vita, passati i 40, perdere peso può essere un po’ più difficile e i risultati si vedranno in maniera più lenta. Proprio a causa di ciò si richiede più pazienza e perseveranza.

Fattori che complicano la perdita di peso dopo i 40 anni

Metabolismo lento

Come abbiamo visto, il metabolismo diventa considerevolmente più lento col passare degli anni. É proprio per questa ragione che le persone dicono che quando avevano 20 anni se solo smettevano di mangiare dolci o pane calavano di peso rapidamente. Comunque, dopo i 40 anni saltare il dolce non è sufficiente per ottenere i cambiamenti desiderati.

Ipotiroidismo

L’ipotiroidismo è un altro dei grandi problemi associati all’incapacità di perdere peso con relativa facilità. È necessario chiarire che l’ipotiroidismo può comparire in qualsiasi età, ma in molte occasioni viene diagnosticato dopo i 40 anni. Con una dieta adeguata e il farmaco indicato, è possibile controllare questa patologia.

Stress

Un altro fattore molto importante che di solito appare e aumenta con l’età è lo stress. Lo stress è una delle principali cause di aumento o perdita di peso, dal momento che molte persone sfogano l’ansia mangiando cibi ipercalorici e zuccheri.

Come riuscire a perdere peso dopo i 40 anni?

Mangiate piccole porzioni più volte al giorno

È scientificamente provato che mangiare più volte al giorno aiuta ad accelerare significativamente il metabolismo. Detto ciò, è importante sottolineare che questi alimenti dovrebbero essere sani e assunti in piccole porzioni, specialmente quelli che vengono consumati a metà mattina e a metà pomeriggio.

Alcuni spuntini ricchi, sani e ideali da consumare in questi momenti possono essere: yogurt leggero, semi, arachidi senza sale, anacardi, frutta, biscotti integrali.

Rispettate gli orari

Nella ricerca della perdita di peso è molto importante rispettare gli orari. Perché? Perché consente una dieta più sana, accelera il metabolismo e riduce le possibilità di cadere in tentazione.

Signora che pensa a quale dieta seguire

Non eliminate la colazione

Molte persone credono erroneamente che l’eliminazione della colazione contribuisca a perdere peso più rapidamente. Tuttavia, è esattamente il contrario.

Di fatto, non è solo importante fare colazione, ma fare una colazione molto completa, dato che qui si trova in buona parte il successo di qualsiasi dieta. Una buona colazione, che include tutti i nutrienti necessari, darà alla persona molte più energie durante il resto della giornata.

Fate esercizio tutti i giorni

Per vedere i risultati nella perdita di peso è consigliabile, oltre ad avere una dieta più sana, incorporare esercizi nella routine quotidiana. In questo senso, l’esercizio da eseguire dipenderà da ogni persona. L’importante è trovare un’attività fisica che vi piaccia.

Ci sono molte opzioni quando si sceglie di fare attività fisica. Può essere di camminare in un parco mezz’ora ogni giorno, ballare o iscriversi in palestra.

Dite addio alle cattive abitudini

È essenziale eliminare, o almeno ridurre, bevande ad alto contenuto di zuccheri come bibite, tè e bevande energetiche. In caso contrario, si consiglia di bere bevande con meno zuccheri e calorie. Dovete anche ridurre l’assunzione di alcol ed eliminare alcuni vizi, come le sigarette.

Perdere peso dopo i 40 anni è possibile con un piano ben delineato, con molta pazienza e perseveranza. Avere una dieta più sana, incorporare l’esercizio nella vita quotidiana, e consultare il medico regolarmente sono la chiave per raggiungere i propri obiettivi.