10 alimenti che aiutano a eliminare la ritenzione idrica

· 29 luglio 2018
É possibile eliminare la ritenzione idrica? Sì, e questo proprio grazie all'alimentazione. Vediamo 10 alimenti che vi aiuteranno a eliminarla!

Vediamo alcuni alimenti che dovrebbero fare parte della vostra dieta per contribuire a eliminare la ritenzione idrica, uno dei problemi più fastidiosi e frequenti.

Per eliminare la ritenzione idrica, bisogna prima capire cos’è: si tratta di un accumulo di acqua nel corpo che nella maggior parte dei casi non è legata a gravi patologie, e anzi è molto comune.

Questo problema può essere dovuto a molteplici fattori, alcuni dei quali possono essere affrontati grazie all’alimentazione.

Una dieta basata su cibi molto elaborati, il consumo frequente di zucchero, farine e oli raffinati, lo stile di vita sedentario sono tra i fattori che aumentano il problema. Ma per fortuna esistono alcuni cibi che contribuiscono a eliminare la ritenzione idrica.

Cause di ritenzione idrica

  • Passare molto tempo in piedi o seduti o seguire uno stile di vita sedentario.
  • Consumo di alcuni farmaci come estrogeni, corticosteroidi, antinfiammatori non steroidei, farmaci per la pressione del sangue.
  • Malattie derivanti da problemi al cuore, fegato o reni, nonché alterazione della tiroide.
  • Cambiamenti ormonali come la gravidanza o l’ovulazione.
  • Una idratazione non corretta.
  • Alto consumo di cibi ricchi di sale (molto elaborati).
  • Bassi livelli di proteine del sangue causati da un’alimentazione scorretta.
cibi che causano la ritenzione idrica

Cibi per eliminare la ritenzione idrica

Quando si scelgono gli alimenti da assumere, è importante capire il perché possono aiutarci a eliminare la ritenzione idrica. La capacità dei cibi di aiutarci in questo senso dipende da:

  • Apporto di acqua
  • Contenuto di potassio: è un minerale che è coinvolto nella regolazione dei livelli dell’acqua nei diversi compartimenti liquidi corporei.
  • Contenuto di sostanze depurative
Foglie di spinaci crudi

Alimenti

  1. Anguria: grazie al suo alto contenuto d’acqua ha una funzione diuretica e quindi ci aiuterà ad eliminare la ritenzione idrica
  2. Ananas: è composta da sostanze come la bromelina, che aiuta ad avere una buona digestione, vitamina C e manganese che ci aiutano a ridurre la ritenzione di liquidi. Oltre a ciò fornisce una grande quantità di fibre, aiutando contro la stitichezza, che a sua volta funge da purificante del corpo, contribuendo a un miglioramento della circolazione.
  3. Uva: ottima fonte di potassio.
  4. Avocado: é uno dei frutti più ricchi di potassio ogni 100 g. Quindi sarà un’aggiunta importante alla nostra dieta perché proprio grazie al potassio potremo avere una migliore regolazione dei fluidi corporei.
  5. Agrumi: arance, fragole e kiwi sono alcuni esempi di agrumi. Avendo un alto contenuto di vitamina C, il funzionamento dei reni ne viene avvantaggiato. E anche grazie al loro contenuto d’acqua, l’eliminazione di liquidi sarà aumentato.
  6. Pomodoro: è molto ricco di potassio.Per questo motivo si consiglia a coloro che hanno problemi di ritenzione idrica. Inoltre favorisce il funzionamento dei reni e l’eliminazione delle tossine dal corpo.
  7. Sedano: il 95% di questo alimento è composto da acqua e quindi è essenziale per aiutare a eliminare i liquidi. Inoltre il suo contenuto di vitamina K migliora la circolazione sanguigna e, quindi, aiuta l’eliminazione delle tossine.
  8. Spinaci e bietola: questi sono altri due esempi di alimenti ricchi di vitamina K, proprio come il sedano. Anche questi sono utili per la circolazione del sangue.
  9. Carciofi: aiutano l’eliminazione delle tossine nel fegato. Aiutano a depurare il sangue e quindi anche i reni. Di conseguenza favoriscono l’eliminazione dell’acqua trattenuta.
  10. Asparagi: proprio grazie al loro alto contenuto di fibre, potassio e vitamina C, hanno eccellenti proprietà diuretiche. Queste favoriscono l’eliminazione delle tossine attraverso l’urina.