Fare cento salti al minuto per bruciare calorie

· 15 Gennaio 2019
Può sembrare qualcosa di infantile o poco utile, ma i benefici del saltare la corda per bruciare i grassi sono più che provati, inoltre, quando avrete il coraggio di affrontare la sfida, scoprirete che non è così semplice come sembra.

Per bruciare calorie è possibile stabilire un “challenge” (sfida) di cento salti la minuto, ogni giorno per un mese e vedere quali risultati otteniamo. Si dice che questo esercizio, che sembra semplice ma non lo è, è un modo molto efficace per bruciare calorie. È giunto il momento di verificarlo!

Cento salti al minuto per bruciare calorie

Si pensa che fare cento salti al minuti equivalga a bruciare circa 15 calorie. Può sembrare molto poco, ma può trattarsi del 30% in più di quello che bruciamo facendo jogging o camminando a ritmo veloce.

Inoltre, non è necessario saltare solo 60 secondi, ma la nostra routine di salto alla corda può essere di 5, 10 o 15 minuti. Se moltiplichiamo la quantità di calorie bruciate, otteniamo rispettivamente a 75, 150 o 255.

Allenamento a casa per bruciare calorie

D’altra parte, se aggiungiamo altri esercizi al salto alla corda, possiamo creare una routine, con la quale saremo in grado di bruciare più di 300 calorie in soli 20 minuti, rassodando e rafforzando allo stesso tempo i nostri muscoli.

Ma non ci precipitiamo. Prima di tutto, provate a fare cento salti al minuto, un compito che può sembrare semplice, ma se ci provate vedrete che non è così facile. Dovete essere molto veloci per eseguire questo numero di salti in 60 secondi. All’inizio sarete capaci di farne 40 o 50, con la pratica sarete in grado di farne tranquillamente 100.

Per saltare la corda è molto importante avere coordinazione, equilibrio e resistenza cardiovascolare e respiratoria.

La cosa migliore è che potete portare la corda in borsa ed allenarvi dove volete o quando avete tempo: un parco, un balcone, un patio o una terrazza. Non avete nemmeno bisogno di portare con voi questo oggetto, dal momento che potete sempre simulare il movimento dei salti, staccando appena i piedi dal terreno, con movimenti rapidi e costanti.

La chiave è mantenere la continuità nei salti per un minuto di seguito. In seguito, potete aggiungere più tempo o numero di salti.

Saltare la corda e divertirsi

È possibile che saltare la corda sia un’attività che abbiate abbandonato quando siete cresciuti, o che non abbiate mai svolto prima, ma c’è un motivo per cui questo esercizio è presente in molte routine di allenamento professionale, come il pugilato.

I benefici della corda

Saltare la corda è un allenamento molto completo, che ci permette di bruciare i grassi e restare in forma in poco tempo. Con pochi minuti (soprattutto se riuscite a superare la sfida dei cento salti al minuto) ne varrà la pena.

Anche se si tratta di un’attività divertente, che può svolgersi anche guardando una serie o un film, se la combiniamo con altri esercizi possiamo accelerare le nostre funzioni metaboliche e goderci i risultati in meno tempo. Alcune opzioni sono:

1. Salto alla corda con Tabata

Iniziate con quattro minuti di salto alla corda. Al termine, riposate un minuto e continuate con 20 flessioni addominali e 30 secondi di plank. Ripetete due volte questi ultimi due esercizi.

2. Salto alla corda con burpees

Eseguite cento salti al minuto per tre minuti. Quindi, riposate 30 secondi e fate quattro serie da otto burpees ciascuna.

3. Salto alla corda in stili diversi

In questo caso, l’unica cosa da fare è saltare la corda ma cambiando la velocità e lo stile. Per iniziare, due minuti a gambe alterne, poi due minuti con una gamba (30 secondi per ogni gamba) ed infine due minuti con entrambe la gambe. Riposatevi per un minuto e ricominciate. Realizzate tre serie.

4. Salto alla corda con calistenia

Iniziate con cento salti al minuto (oppure il tempo necessario per farne 100), fate 100 flessioni, poi un altro minuto di corda, 20 sforbiciate, un altro minuto di salto alla corda e 10 slanci laterali delle gambe. Riposatevi per un minuto e ricominciate. Ripetete fino a svolgere 20 minuti di allenamento.

5. Salto alla corda di livello avanzato

Chi ha esperienza, oltre a fare i cento salti al minuto, può continuare con un minuto di flessioni, un minuto di plank e un minuto di ginocchia al petto. Ripetete i quattro esercizi cinque volte.

fare i plank

Saltare la corda è un esercizio cardiovascolare completo e molto energetico, non è necessario avere la corda con se per allenarsi e si può eseguire ovunque. Sono tutti benefici!

María Palermo. (2017). Siete formas de acelerar el metabolismo y quemar muchas más calorías. El Confidencial.