Tirate al mento con manubri e loro benefici

· 20 Febbraio 2019
Anche se non parliamo dell'esercizio più conosciuto, le tirate al mento sono molto efficaci. Scoprite con rafforzare le spalle e i tricipiti grazie a questo allenamento.

Ogni esercizio che facciamo in palestra dà almeno un beneficio specifico ad esso associato. Nel seguente articolo, vi parleremo delle tirate al mento con manubri e vi spiegheremo a cosa serve. 

Cosa sono le tirate al mento con manubri?

Questo esercizio è previsto in molti allenamenti in palestra, soprattutto in quelli che hanno come obiettivo l’aumento della massa muscolare dei tricipiti e il potenziamento delle spalle.

Con questo esercizio allenerete vari muscoli, e ciò grazie al fatto che si tratta di un movimento complesso, in cui si lavora sulla parte superiore del corpo.

Eseguendo le alzate al mento con manubrio, starete potenziando: deltoidi, trapezio, avambracci, dorsali bassi, brachiale anteriore, il muscolo dentato e il muscolo grande rotondo.

Le tirate al mento con manubri si eseguono con due di questi attrezzi classici, uno per mano. I palmi delle mani devono essere rivolti verso dentro, ovvero verso il tronco.

A questo punto, piegate leggermente le ginocchia e spingete il petto in avanti, piegando leggermente il bacino. È fondamentale non sforzare la colonna vertebrale; in effetti, questo esercizio non è consigliato a chi soffre di disturbi lombari, spinali o dorsali.

La schiena deve rimanere il più possibile parallela al pavimento e la testa deve essere dritta, con lo sguardo in avanti. I manubri vanno presi e posizionati lungo i fianchi.

Dopo questo passaggio, sollevate i pesi in avanti, mentre inspirate. I gomiti devono superare la linea delle spalle. Attendete qualche secondo, rimanendo in questa posizione; quindi, stendete le braccia molto lentamente, mentre espirate.

Quali sono i benefici delle tirate al mento con manubri?

I vantaggi di questo esercizio così popolare in palestra, sono molti. Innanzitutto, contribuisce alla creazione della fibra muscolare dei pettorali e delle spalle; per questo motivo, viene scelto dai culturisti e da coloro che vogliono aumentare la massa e definire i muscoli. Tra gli altri benefici delle tirate al mento con manubri, troviamo:

1. Favoriscono l’ipertrofia

Se il vostro obiettivo è avere muscoli ben definiti come quelli dei culturisti, questo esercizio non può mancare nella vostra routine di allenamento. La cosa positiva è che allena gli arti superiori in modo specifico e indipendente, e, visto che i movimenti sono lenti, definisce il muscolo più velocemente.

Donna che si allena

2. Corregge le asimmetrie del movimento

Per eseguire questo esercizio, dovete alzare e abbassare entrambe le braccia contemporaneamente. Questo potrebbe sembrare facile da fare, ma non è proprio così. L’asimmetria è molto comune tra chi si allena, perché abbiamo tutti un lato più “allenato” dell’altro.

Quindi, con le tirate al mento con manubri le braccia lavorano insieme e si definiscono allo stesso modo. Quindi, correggerete qualunque tipo di asimmetria abbiate notato nella vostra muscolatura.

3. Migliora l’equilibrio

Per eseguire le tirate al mento, dovete spingere il busto in avanti e mantenere la posizione per alcuni secondi. Dato che l’esercizio richiede anche di sollevare pesi con i manubri, il corpo dovrà lavorare sull’equilibrio, in modo da non sbilanciarsi in avanti.

A differenza degli esercizi con le macchine o con il bilanciere, quelli con i manubri sono perfetti per eseguire movimenti equilibrati e pacati. 

4. Permette una maggiore varietà di movimenti

Grazie alle alzate al mento, riuscirete a potenziare la qualità dei movimenti, ad aumentare la forza, ad avere una maggiore flessibilità e ad allenare una zona specifica del corpo. All’inizio non riuscirete ad arrivare alla parte inferiore del viso, ma con la pratica riuscirete persino a sollevare le braccia senza affaticarvi.

La varietà di movimenti delle braccia sarà via via maggiore e questo vi aiuterà anche nell’esecuzione di altri esercizi per gli arti superiori, che utilizziate manubri, bilanciere o macchine.

Donna si allena con manubri

5. Aumenta la forza

Infine, tra i benefici associati alle tirate al mento con manubri, spicca la capacità di sollevare man mano un carico maggiore. Spalle forti sono il segreto..e questo esercizio le farà sviluppare in modo incredibile! Inoltre, si concentra su specifici gruppi muscolare e stimola in modo impressionante le fibre muscolari. 

Per concludere, quelli elencati sono motivi sufficienti per aggiungere le tirate al mento con manubri al vostro programma di esercizi. Confrontatevi con il vostro allenatore in caso di dubbi o per farvi aiutare a eseguire il movimento in modo corretto.