Il cioccolato e lo sport: combinazione vincente?

· 21 Dicembre 2018
Gli specialisti lo confermano: il cioccolato e lo sport formano una combinazione che offre ottimi risultati e un rendimento eccezionale. Tuttavia, bisogna sempre controllare le dosi ed evitare gli eccessi. 

Il cioccolato è un alimento ricco di grassi vegetali di grande qualità. Inoltre, nella sua forma naturale non contiene zuccheri e apporta proteine e sali minerali, elementi essenziali per la salute di chiunque e vitali per il rendimento sportivo.

Il cioccolato: sapore tropicale

Il cioccolato è il derivato principale del cacao, un frutto che si stima abbia avuto origine 5000 anni fa nella foresta Amazzonica. Sul mercato esistono tantissime marche, che non sempre sono di buona qualità.

Molti di questi derivati del cacao contengono alte quantità di zuccheri e altri additivi. Elementi che già da soli possono risultare abbastanza nocivi. Inoltre, vanno a intaccare anche ciò che di buono c’è in questo alimento.

Mangiare cioccolato

Benefici nel dettaglio

Includere il cioccolato nella dieta è positivo. Uno dei modi più efficaci per consumarlo è con della frutta secca, in modo da fornire all’organismo molta più energia.

D’altra parte, il cacao rientra tra gli alimenti con eccellenti proprietà antiossidanti. È ricco di vitamina C e fibre, e da qui deriva la sua capacità di calmare la fame.

Alcuni specialisti considerano il cioccolato uno degli alimenti che aiutano a prevenire determinate malattie cardiovascolari e anche a migliorare le capacità cognitive e le funzioni della memoria. Questo soprattutto nelle persone più anziane o che mostrano sintomi di demenza senile.

Il cioccolato e lo sport, combinazione vincente

Più è “scura” la barretta di cioccolato, maggiori saranno i benefici. Si tratta di un alimento che provoca gli stessi effetti della caffeina: fornisce energia sufficiente per aumentare le risposte fisiche e neurologiche.

Anche se ha gli stessi effetti della caffeina, bere una tazza di caffè non stimola il sistema muscolare allo stesso modo dei derivati del cacao.

Cioccolato sciolto

La cioccolata fondente fornisce nutrienti a sufficienza al corpo per resistere alle prove fisiche di maggiore impatto. Alcuni specialisti consigliano di mangiarne una porzione prima di allenarsi. L’obiettivo è ottimizzare il lavoro dei tessuti e di tutto il sistema circolatorio.

D’altra parte, il cacao è anche un alleato contro la stanchezza. Infatti, allevia questa sensazione grazie al contenuto di flavonoidi, pigmenti che proteggono l’organismo dagli agenti antiossidanti.

Questi benefici fanno sì che molti atleti professionisti assumano una piccola quantità di cioccolata durante il riposo o nel mezzo delle proprie attività.

Non tutta la cioccolata è uguale

Quando parliamo dell’eccellente combinazione di cioccolato e sport, non si tratta di una qualsiasi tipologia di questo dolce amato da tutti. Ci riferiamo, infatti, soltanto alla cioccolata fondente.

I prodotti che combinano cacao e latte, ad esempio, contengono una quantità molto elevata di zuccheri e additivi. Senza contare la presenza di composti chimici per dare il sapore.

In qualsiasi caso, la cioccolata è un alimento che va consumato con moderazione. Non dovreste mangiarne più di 40 grammi al giorno, perché a lungo andare potrebbe portare al sovrappeso. E questo non la renderebbe un’opzione sana per gli sportivi.

Una meritata ricompensa dopo l’allenamento

Dopo una gara o alla fine di una stancante sessione di allenamento, il corpo ha bisogno di alimenti che lo aiutino a recuperare dallo sforzo fisico. 

Dopotutto, per eseguire con successo una sessione impegnativa, sono molte le calorie e i nutrienti che l’organismo deve utilizzare. Elementi che il corpo deve assumere nuovamente nel minor tempo possibile.

Il cioccolato non solo dà una grande quantità e varietà di componenti che devono essere recuperati. Aiuta anche a superare la stanchezza psicologica dopo aver sottoposto muscoli, ossa, articolazioni e persino il cervello ad alti livelli di stress.

Per questo motivo, forse la cosa più importante è che il suo sapore porta con sé una grande sensazione di conforto. Un segnale inequivocabile che gli obiettivi preposti a livello fisico sono stati raggiunti o superati.

Per finire, il cioccolato è davvero una ricompensa dopo aver dato il massimo. Uno dei motivi principali per cui crea un’ottima combinazione assieme allo sport.