Come scegliere il giusto zaino da trekking

· 30 Gennaio 2019
Un percorso con paesaggi mozzafiato è un lusso che viene apprezzato come si deve solo da chi decide di fare trekking. Per non rovinare la vostra esperienza, una cosa da tenere in considerazione è la scelta dello zaino giusto

L’escursionismo è di moda da molti anni ed è uno sport ideale per chi trova difficile andare in palestra o fare grandi sforzi. È un modo divertente per tonificare i propri muscoli mentre ci si gode la natura. Volete unirvi a questa avventura? Prima di tutto occorre scegliere il giusto zaino da trekking.

Scegliere uno zaino da trekking non è difficile

Iniziamo col dire che lo zaino perfetto non esiste. Ognuno di noi sceglierà quello più adatto in base al tipo di trekking che deve fare. Non esiste uno zaino multifunzionale che vi permetta di fare jogging e seguire un percorso per due giorni in montagna.

In questo articolo vi parleremo dello zaino più appropriato, considerando un’escursione di una giornata. Questo è quello a cui dovete fare attenzione:

La dimensione

Ovviamente, la dimensione è importante. Perché? Perché non è la stessa cosa fare una passeggiata nel vostro quartiere piuttosto che passare un giorno intero in montagna. Quello che portate con voi è diverso. Nel caso della passeggiata in montagna avrete bisogno di uno zaino più grande e voluminoso.

escursione trekking

In genere, la capacità raccomandata per uno zaino da trekking è di 25-30 litri. Con questa dimensione è possibile trasportare tutto il necessario.

Il sesso

Si, anche se non ci credete, gli zaini hanno un sesso: ci sono quelli per gli uomini e quelli per le donne. È importante scegliere quelli del proprio sesso perché, per renderli più confortevoli e trasportabili, gli spallacci e le chiusure vengono adattati all’anatomia di ciascun sesso.

Se non è specificato nelle istruzioni, fatevi aiutare da un addetto alle vendite. Nei grandi negozi specializzati per articoli sportivi li trovate in sezioni separate: quelli per gli uomini nella sezione maschile e quelli per le donne nella sezione femminile.

La comodità

Durante l’acquisto di uno zaino avrete sicuramente notato che ce ne sono alcuni più costosi di altri. Questo fatto non riguarda solamente la progettazione o il design. La differenza di prezzo riguarda anche i materiali con i quali è stato fabbricato. Questi materiali influiscono notevolmente sul comfort dello zaino.

A prima vista questo aspetto potrebbe sembrarvi ininfluente. La verità è che quando si passano diverse ore con uno zaino sulla schiena, pieno di cose utili, ma con un certo peso, è importante che le fodere e le imbottiture che toccano il corpo siano soffici e morbide.

sessione trekking

I materiali

Lo zaino da trekking che sceglierete deve essere resistente e sopportare il peso della vostra attrezzatura. Ma ci sono anche altri fattori da prendere in considerazione. Ad esempio, se fate delle escursioni in zone in cui solitamente piove, come nel nord Italia, vi consigliamo di scegliere uno zaino fatto di materiale impermeabile.

Potrebbe risultarvi utile anche nel caso in cui dobbiate attraversare fiumi, cascate o zone fangose.

La dimensione

Ci sono fabbriche che indicano la dimensione dello zaino ed altre che non lo fanno. Ricordate che, anche se possiamo metterci mille cose, non possiamo trasportalo se è più grande di noi.

La nostra altezza determinerà la dimensione dello zaino da trekking che vogliamo comprare. Qui sotto troverete una tabella con dei valori di riferimento in modo che possiate farvi un’idea:

Donna 150-160 centimetri Dimensioni zaino: 40 cm
Donna 160-170 centimetri Dimensioni zaino: 42 cm
Uomo 175-190 centimetri Dimensioni zaino: 50 cm
Uomo 180-195 centimetri Dimensioni zaino: 55 cm

Le parti importanti di uno zaino

Un buon zaino da trekking deve avere dei buoni spallacci e delle buone cinghie che vi permetteranno di tenerlo ben attaccato al corpo rendendo più sopportabile il peso. In questa maniera, non muovendosi, la camminata risulterà più comoda.

Questi sono i nostri consigli per aiutarvi a scegliere lo zaino da trekking più adatto a voi, ai vostri gusti e alle vostre esigenze. Se fate molte escursioni non lesinate sul prezzo. In fin dei conti è più economico comprare un buon zaino che doverne comprare due o tre in un breve periodo di tempo.