Trucchi mentali per migliorare le proprie prestazioni

· 28 Febbraio 2019
È possibile imparare a gestire al meglio le fasi negative con l'aiuto di alcuni trucchi mentali. Il segreto è metterli in pratica ed essere costanti

Quando si vuole raggiungere un obiettivo, bisogna imparare a gestire le fasi negative ed i fallimenti. In caso contrario, potreste perdere la motivazione e abbandonare le mete che stavate cercando di raggiungere. Per evitare tutto questo è importante conoscere e mettere in pratica alcuni trucchi mentali.

Avere dei pensieri negativi è una cosa molto comune, il problema nasce quando diventano così forti da impedire di vedere il lato positivo delle cose, influendo negativamente sulle nostre prestazioni. I trucchi mentali sono degli strumenti che ci permettono di gestire al meglio i pensieri negativi e ci consentono di sfruttarli nel modo migliore per raggiungere i nostri obiettivi.

Per effettuare una buona prestazione fisica non bisogna solamente essere in buona salute da un punto di vista fisico, anche l’aspetto psicologico è importante. Avendo un benessere completo potrete sicuramente rendere di più nelle vostre attività.

Come utilizzare la negatività per migliorare?

Quando avvertite che i pensieri negativi influenzano le vostre routine, prendetevi una pausa e analizzate attentamente ciò che vi turba. Ricordatevi che nascondere i pensieri negativi dietro una cortina di fumo è solo una soluzione momentanea e, prima o poi, i problemi appariranno nuovamente.

Quando avete identificato il problema è importante agire, lasciarsi le preoccupazioni alle spalle e andare avanti. Se si tratta di un problema che per nessun motivo può essere risolto, prendetene atto e accettate che ci sono delle situazioni che non potete risolvere. Non dovete vivere male una situazione che non può essere cambiata!

Prima di conoscere i trucchi mentali per combattere la negatività è importante che sappiate che solo voi avete il controllo della vostra mente. Questo significa che dovete essere consci di avere la forza e la capacità per affrontare i pensieri negativi ed utilizzarli come carburante per andare avanti.

Oggigiorno il taijitu è un simbolo molto conosciuto. Ci riferiamo al famoso cerchio con una metà bianca e una metà nera che rappresenta, in realtà, due pesci.

Le due parti hanno un nome, quella bianca “Yin” (luminoso) e quella nera “Yang”. In ogni parte è presente un punto con il colore opposto che rappresenta la presenza del bene nel male e del male nel bene.

ying e yang

Cosa ha a che fare questo simbolo con i trucchi mentali per raggiungere gli obiettivi? Beh! Potremmo utilizzarlo come un piccolo promemoria per ricordarci che la parte negativa sarà sempre presente e non può essere eliminata, ma che, mantenendo un certo equilibrio, può essere controllata evitando che prenda il sopravvento.

L’importanza dell’aiuto di un professionista

Sebbene i trucchi mentali siano di grande aiuto per mantenere la “strada giusta” verso il vostro obiettivo, non dovreste escludere completamente l’aiuto di un professionista.

Quando la situazione sta per sfuggirvi di mano e non riuscite a superare la fase negativa, consultare uno psicologo è la cosa migliore che potete fare. Portare all’attenzione di uno specialista i vostri problemi, vi permetterà di avere una diagnosi accurata evitando così di peggiorare la vostra situazione.

Trucchi mentali per migliorare le prestazioni fisiche

Esistono diversi trucchi che potete utilizzare per contrastare i pensieri negativi. Affinché diano dei risultati è importante utilizzarli nel tempo. Dovete assimilarli all’interno delle vostre abitudini quotidiane, in questa maniera non vi verrà difficile attuarli.

Vi consigliamo di utilizzare un trucco alla volta. Quando ne avrete padroneggiato uno, potrete passare a quello successivo, e così via fino a poterne utilizzare diversi all’interno della stessa giornata.

1. Cercate la catarsi

donna che corre

Capita spesso che le persone accumulino dei pensieri negativi fino a ritrovarsi in situazioni veramente difficili dalle quali con fatica riescono ad uscire. Quando non ce la fanno più si lasciano andare, compromettendo anche il tempo dedicato agli allenamenti. Per evitare tutto questo bisogna imparare gradualmente a lasciare andare tutto quello che ci fa arrabbiare e che ci preoccupa.

Accumulare stanchezza mentale favorisce l’insorgenza di malattie psicosomatiche come, ad esempio, lo stress cronico. In questi casi, il modo migliore per risolvere il problema è quello di innescare un processo catartico e tirar fuori tutte le negatività. Provate a parlare con qualcuno dei pensieri che vi impediscono di andare avanti e mettetevi a lavoro per risolverli.

Alcuni dei modi migliori per allentare la tensione emotiva sono: ballare, cantare, leggere, disegnare e dipingere.

2. Pensate a cosa vi rende realmente felici

trucchi mentali per sportivi

I pensieri negativi possono farvi dimenticare aspetti importanti della vostra vita, come quelli che vi rendono felici. Per ritrovare la tranquillità, provate ad avere pensieri “semplici” ma “potenti”, che vi facciano stare bene e vi facciano sorridere.

Provate a pensare a tutte le cose che avete realizzato, fin dove siete arrivati e alle persone che vi rendono felici. Non dimenticate quanto valete, quanto siete importanti per gli altri e che potete superare qualsiasi difficoltà.

3. Abbiate memoria

mente e sport

Quando avvertite che i pensieri negativi stanno rallentando la vostra vita, ricordatevi di tutte le volte che pensavate di non farcela e, invece, ce l’avete fatta. Ricordatevi dell’immensa soddisfazione provata nel superare un problema o una situazione difficile.

Anche se non vedevate la luce alla fine del tunnel, non avete mollato e avete lottato per raggiungere i vostri obiettivi. Richiamare alla mente quelle sensazioni vi permetterà di comprendere che i pensieri negativi non sono più forti di voi!

I pensieri negativi sono come le termiti, se non li combattete, finiscono per distruggere la casa. Utilizzate tutti i trucchi mentali di cui avete bisogno per mantenere il vostro benessere.

La respirazione, un’altra grande alleata

Un modo per mantenere l’effetto positivo dei trucchi mentali è quello di praticare delle tecniche di respirazione profonda. Non serve altro che dedizione, concentrazione e pazienza. Non bisogna diventare degli esperti da un giorno all’altro, ma conoscere i grandi benefici che apportano ed essere costanti nel praticarle.