Non smettere di allenarsi: quali sono i 6 motivi?

11 luglio 2018
Se non abbiamo voglia di allenarci o se non vediamo alcun risultato rispetto a quando abbiamo iniziato, dobbiamo considerare che per tutto c'è bisogno di tempo e che perseverare darà i suoi frutti. Inoltre i benefici vanno ben oltre il semplice aspetto fisico.

Il lavoro, i soldi, il momento difficile in famiglia o nel nostro rapporto di coppia…le scuse per abbandonare la palestra o qualunque altra attività fisica possono essere molte. Tuttavia, sono molti di più i motivi per non smettere di allenarsi. Vi descriviamo quelli principali, allo scopo di motivarvi a continuare a fare del bene al vostro organismo.

Per quanto ci piaccia fare sport, capita a tutti di chiederci se vogliamo proseguire o meno. Potrebbe persino succedervi di pensare: “quasi quasi resto a casa a guardare questa serie tv o a giocare ai videogiochi anzichè andare in palestra a sudare!”

Chiaramente, non c’è bisogno di specificare quale delle due opzioni sarebbe la migliore per il nostro organismo. Però sì, c’è bisogno di sottolineare quali sono i motivi che ci portano ad affermare quanto sia importante non smettere di allenarsi.

6 motivi per non smettere di allenarsi

1. Fa bene alla salute

Qualunque tipo di allenamento, di attività fisica o di sport farà sì che il vostro corpo si mantenga sano e attivo. In primo luogo, perchè accelera il metabolismo e regola l’appetito e il riposo (due elementi fondamentali per il funzionamento dell’organismo).

Allenarsi mantiene inoltre i muscoli attivi, forti e resistenti. Questo si traduce in una riduzione delle probabilità di soffrire di strappi muscolari, nonchè di lesioni causate da una postura scorretta.

D’altra parte, anche la salute cardiovascolare può beneficiare di un considerevole miglioramento quando facciamo sport. Sottoponendo il nostro corpo a uno sforzo fisico, tutte le parti del sistema circolatorio sono costretti a funzionare in modo più efficace per soddisfare la nostra richiesta.

Questa è la ragione per cui l’esercizio fisico aiuta a ridurre la pressione arteriosa: adattandosi a sforzi costanti, il cuore attinge a diverse risorse per funzionare al meglio, giorno dopo giorno.

Ragazze si allenano in palestra

2. La mente si allena

Un altro dei motivi per non smettere di allenarvi ha a che vedere con la salute mentale. L’attività fisica ci permette di mantenere il cervello sveglio, capace di concentrarsi e di reagire efficacemente a diversi stimoli.

Allo stesso tempo, è un ottimo modo per rilassarsi. Allenandovi, vi libererete della tensione; per questo motivo, quando il cervello torna a concentrarsi su uno specifico dovere dopo l’allenamento, potrete notare che il rendimento sarà decisamente migliorato.

3. Migliora lo stato d’animo

Avete notato quanto vi sentite meglio dopo esservi allenati? Il principio alla base di questa sensazione è il rilascio di endorfine, nè più nè meno dell’ormone responsabile del benessere; proprio quello che ci fa provare sensazioni positive di fronte al ristoro del nostro corpo. Questo ormone viene secreto durante l’esercizio fisico.

Fare sport ha molto a che fare anche con l’aspetto psicologico. Dopo aver fatto attività fisica, la sensazione è quella di essersi presi cura del proprio corpo. Per questo motivo, vi sentirete più leggeri e con l’energia giusta per godervi il resto della giornata.

4. Cosa fareste dopo aver rinunciato all’attività fisica?

Mettiamo il caso che – nonostante gli svantaggi di una tale scelta – decidiate di smettere di allenarvi: come impieghereste il tempo libero? Vale la pena mettere a rischio il vostro benessere fisico e mentale, per un’ora in più di ozio al giorno? Le ore extra trascorse seduti in ufficio, valgono più della vostra salute?

Nel caso in cui siate impegnati in un’attività che occupi tutta la vostra giornata, per la quale decideste di smettere di allenarvi – come suonare in un gruppo musicale, ad esempio – l’ideale sarebbe dividere il tempo egualmente per potervi anche allenare.

Non si tratta di un semplice momento di divertimento: l’attività fisica è molto più di questo. Molti dei motivi per non rinunciare all’allenamento sono legati ai benefici diretti e comprovati che questo apporta al corpo e alla mente.

5. Offre benefici estetici

L’equazione è semplice: muovendoci bruciamo grassi e calorie; il risultato quindi sarà la perdita di peso e un corpo più snello. Il modo migliore per ottenere questi specifici benefici sono gli esercizi aerobici, come camminare, correre, andare in bici o ballare.

Di fatto, se ci alleniamo in palestra con i pesi, il processo di ipertrofia, associato all’allenamento aerobico farà sì che la massa magra sostituisca gradualmente il grasso in breve tempo.

Allenamento addominale

6. Altri vantaggi

Oltre ai benefici già citati, potremmo elencare molti altri effetti positivi dello sport sulla salute e, quindi, altrettanti motivi per non smettere di allenarsi. Ad esempio, facendo attività fisica si abbassano i livelli di colesterolo nel sangue.

D’altra parte, non possiamo dimenticare che allenarci migliorerà la qualità delle nostre prestazioni sportive, se pratichiamo uno specifico sport. Noterete dei miglioramenti piuttosto evidenti, ad esempio in quanto a coordinazione, velocità, forza e resistenza.

Infine, se il motivo che vi spinge rinunciare allo sport è la stanchezza, sappiate che smettere di allenarvi non servirà a nulla. Oltre a migliorare l’autostima, allenare il proprio corpo fa sì che il corpo, attivandosi, produca più energia; ciò avviene grazie all’invio di ossigeno e nutrienti ai tessuti muscolari. È anche utile per tenere lontane le cattive abitudini, come fumare o bere alcol.

Come avrete notato, i motivi per non smettere di allenarsi sono molti e veritieri. A questo punto, siamo sicuri che quel pensiero remoto di gettare tutta la fatica al vento, sarà già lontano dalla vostra mente. Il vostro corpo e la vostra mente ve ne saranno eternamente grati!

Guarda anche