Esagerare con gli allenamenti: ecco perchè non farlo

· 3 settembre 2018
Quando ci si allena troppo, lo sport non fa più bene e alcune delle conseguenze sul corpo sono, ad esempio, lesioni, crampi e infiammazioni muscolari, tendiniti croniche o fratture dovute al sovraccarico.

L’esercizio fisico è, senza ombra di dubbio, fondamentale per l’organismo. Oltre a tonificare i muscoli, riduce la pressione arteriosa, migliora le funzionalità cardiache, contribuisce all’aumento dell’autostima e migliora la memoria a lungo termine. Tuttavia, come sempre succede con gli eccessi, non fa bene esagerare con gli allenamenti in palestra o in casa.

Se praticato in eccesso, lo sport provoca un sovraccarico nocivo per l’organismo, che subisce un forte scompenso. Si vedono non di rado casi di persone ossessionate dall’esercizio e che, quindi, non si riposano a sufficienza tra una sessione di palestra e l’altra, e finiscono con l’esagerare con gli allenamenti.

Esagerare con gli allenamenti in palestra: cause del sovraccarico

L’eccessivo allenamento è una delle cause principali del sovraccarico; una situazione che può verificarsi in quei principianti che eseguono esercizi ad alta intensità, ma anche nei veterani che si ossessionano con l’attività fisica. È molto importante recepire i segnali del corpo e riposare a sufficienza tra un allenamento e l’altro, sulla base delle proprie esigenze.

Ragazza stanca per sovrallenamento

Un’altra causa può essere l’affaticamento del sistema nervoso centrale. In ogni esercizio o movimento, è il cervello a inviare ordini ai muscoli perché eseguano quello specifico movimento. La cattiva abitudine di esagerare con gli esercizi in palestra può dare origine nel tempo a un affaticamento del cervello, che troverà quindi difficoltà a inviare il segnale di reazione al muscolo, sebbene quest’ultimo sia in piena forma.

La mancanza di nutrienti è un’altra delle cause più diffuso del sovraccarico da allenamento. È fondamentale che ognuno di noi apporti al corpo le calorie e i nutrienti necessari perchè il corpo recuperi energie tra un allenamento e l’altro.

L’alimentazione è il combustibile del corpo; è fondamentale per mantenere un certo livello durante l’allenamento. Se non consumiamo le proteine necessarie, si produrrà una mancanza di amminoacidi, molto importante per la rigenerazione muscolare.

Consigli per prevenire il sovraccarico da allenamento e l’affaticamento

Quando ci alleniamo, è molto importante tenere a mente alcune considerazioni, per evitare i sintomi del sovrallenamento o la fatica. Una delle più importanti consiste nel pianificare gli allenamenti. Questo metodo risulta essere molto utile se pianificato sulla base di una conoscenza approfondita delle proprie capacità e dei propri limiti; per questo bisogna stabilire dei giorni di allenamento e dei giorni di recupero.

Un altro punto importante è quello che ha a che vedere con il fatto di andarci piano con gli allenamenti e dosare l’intensità di ogni sessione. È necessario fare affidamento su un programma di allenamento intelligente e saggio, per evitando di esagerare con le sedute in palestra.

Pianificare per non esagerare con gli allenamenti

Inoltre, per prevenire l’affaticamento, è fondamentale dormire bene. Durante il sonno, il corpo riposa maggiormente e, di conseguenza, si riossigena e recupera energie. Quando le ore di sonno non sono abbastanza, si produce uno scompenso ormonale.

È fondamentale sapere di quante calorie, proteine, carboidrati il corpo ha bisogno per fare determinati esercizi. Una buona alimentazione contribuisce notevolmente a evitare il sovrallenamento quando si esagera con gli allenamenti in palestra; un’altra buona opzione consiste nell’ingerire integratori alimentari.

Un buon consiglio per tutti coloro che si allenano è imparare ad ascoltare il proprio corpo. Il corpo manifesta le proprie esigenze attraverso vari sintomi, come l’affaticamento, l’insonnia, la stanchezza, e altri sintomi che sono chiaro segnale che c’è qualcosa che non va. In questi casi bisogna fermarsi, riflettere e rivedere il proprio piano di allenamento e i punti menzionati in precedenza.

Come rimediare al sovrallenamento e alla fatica?

Quando il corpo si sente affaticato o in sovraccarico da allenamento, si consiglia di dare all’organismo il tempo di risposo necessario per recuperare le energie; la giusta idratazione è, anch’essa fondamentale. Se tutto questo è accompagnato da massaggi sportivi, anche questo contribuirà al rilassamento del corpo e della mente.

Un’ultima raccomandazione riguarda l’importanza di sottoporsi a una visita medica per un controllo generale, prima di sottoporsi a un allenamento intenso. Inoltre, è importante anche contare sulla guida di un persona trainer per poter scegliere la tipologia di allenamento.

Gli allenamenti in palestra, così come qualunque altro tipo di attività fisica, devono essere condotti in modo progressivo. Il principiante deve adattarsi al programma di esercizi adatto al proprio fisico e ai progressi, e non esagerare con gli allenamenti.