Come iniziare a fare sport e abbandonare una vita sedentaria

· 28 Febbraio 2019
Se non fate esercizio fisico da molto tempo, è il momento di iniziare a preparare un un ritorno all'attività fisica in maniera progressiva e consapevole . Vi parleremo di alcuni aspetti importanti da prendere in considerazione.

Sicuramente saprete già che condurre una vita sedentaria non fa bene alla vostra salute. Quello che potreste non sapere è come cambiare questa situazione. In questo articolo vi daremo alcuni consigli su come riprendere l’attività fisica dopo averla abbandonata per molto tempo …o anche se non ne avete mai fatta!

Modificate la vostra vita oggi stesso

Forse il titolo potrebbe sembrare una “pubblicità ingannevole”, la realtà è che potete cambiare il vostro stile di vita (sedentario) se vi impegnate. Basta solo volerlo!

La stragrande maggioranza delle persone che hanno uno stile di vita sedentario inizia un’attività sportiva e la abbandona dopo pochi giorni. A volte non si finisce nemmeno il mese che si è pagato in palestra. Questo succede di solito quando non si trova un’attività che piace. Se fosse il contrario, non l’abbandonereste mai!

Una delle scuse principali per non allenarsi è: “Sono troppo vecchio per questo!”. In realtà esistono molti sport che si possono adattare all’età e alle capacità di ognuno di noi. Potete provare lo yoga, l’acquagym o fare una passeggiata nel pomeriggio.

L’importante è abbandonare uno stile di vita sedentario e, anche se siete solo all’inizio, vi sentirete molto meglio con voi stessi. L’autostima aumenterà, vi piacerete di più quando vi guardate allo specchio e avrete la sensazione di poter “conquistare il mondo”.

Procedere in maniera progressiva

Non è necessario che siate capaci di correre una maratona da un giorno all’altro, l’importante è iniziare e, a poco a poco, essere costanti per mantenere la giusta motivazione, aumentare i giorni ed il tempo dedicati agli allenamenti.

Ad esempio, potete iniziare con l’allenarvi per venti minuti due volte a settimana e poi passare a trenta minuti per tre volte a settimana. In questa maniera potrete aumentare il carico di lavoro fino a raggiungere un minimo di tre ore di allenamento per tre giorni la settimana.

Non volete andare in palestra perché vi vergognate un po’ o non avete i soldi per farlo? Allenatevi pure a casa! In base alle vostre esigenze, potete trovare dei programmi di allenamento su internet e utilizzare il telefono o il televisore per seguirli più comodamente. Potete fare una passeggiata o salire e scendere le scale – questo non comporta nessuna spesa aggiuntiva –.

Cercate di fare sempre l’attività fisica che vi rende felici. Se per qualche motivo un giorno non volete allenarvi, non forzatevi a farlo. Questo non significa abbandonare del tutto quello che state facendo, ma che vi state prendendo una piccola pausa momentanea. Ve lo meritate, soprattutto se state cercando ogni giorno di abbandonare una vita sedentaria che avevate assunto.

donna fa esercizi

Altri suggerimenti per dire addio alla vita sedentaria

Uno degli errori più comuni di chi vuole avere una vita più attiva  e meno sedentaria è quello di allenarsi per ore ed ore da un giorno all’altro. Per evitarlo bisogna procedere per gradi. Fate attenzione ai seguenti consigli:

1. Accettate la vostra condizione fisica attuale

Qualche anno fa potevate allenarvi per un’ora senza stancarvi mai, pedalare per venti chilometri e sentirvi ancora freschi o giocare a calcetto con i vostri amici ogni fine settimana. Questo appartiene al passato. Non dovete deprimervi, ma capire quali sono le vostre attuali capacità ed agire di conseguenza.

2. Non abbiate fretta

In molti vogliono recuperare il tempo perduto velocemente e non si allenano in maniera corretta. Questo può portare a lesioni, infortuni, affaticamenti muscolari e a farvi abbandonare gli allenamenti in poche settimane.

3. Non sentitevi obbligati

Se fate attività fisica perché ve lo ha imposto il vostro partner (o il dottore) non avrete molti benefici. Sì è vero, potrete ottenere dei risultati, ma se lo vivete come un obbligo, non sarete appagati e non vi piacerà affatto. Inoltre, potrete farvi un’idea sbagliata di quello sport.

La cosa migliore da fare è scegliere uno sport che vi piaccia, che vi faccia stare bene e non vi permetta di abbandonare il vostro obiettivo alla prima difficoltà.

abbandonare la vita sedentaria

Per abbandonare uno stile di vita sedentario non bisogna diventare degli atleti professionisti. Bisogna solo muoversi un po’, fare qualche passeggiata al parco invece di stare ore ed ore seduti sul divano, alzarsi ogni tanto dalla scrivania e, per esempio, usare le scale invece di prendere l’ascensore. Questi sono dei piccoli cambiamenti che vi permetteranno di ottenere ottimi risultati.

  • Varo Cenarruzabeitia, J. J., Matínez Hernández, J. A., & Martínez-González, M. Á. (2003). Beneficios de la actividad física y riesgos del sedentarismo. Medicina Clinica. https://doi.org/10.1157/13054307