4 tipi di yoga per il benessere del corpo e della mente

· 11 Maggio 2019
Conoscere i benefici dello yoga è importante. Ne esistono diversi tipi. Scopriamo insieme quali sono quelli più adatti a te!

Lo yoga è un’antica pratica fisica, mentale e spirituale originaria dell’India. Viene associato alla meditazione, al buddismo e allo gianismo (o jainismo). Esistono diversi tipi di yoga per il benessere di corpo e mente a seconda degli aspetti che si vogliono curare. Si può essere più inclini a utilizzare lo yoga per migliorare la propria condizione fisica o per curare la parte spirituale e raggiungere l’illuminazione e il Nirvana.

È scritto nel Katha Upanishad (testo sacro induista): “ Quando i cinque organi di senso smettono di essere attivi, e con loro anche la mente e l’intelletto, si raggiunge lo stato più alto. Il distacco completo da tutti i sensi è chiamato Yoga”.

Molte persone praticano yoga per rilassare la mente e esercitare il fisico. Alcune lo adottano come un vero e proprio stile di vita, altre come un hobby. Fare yoga risveglia i sensi e li connette con la mente creando una forte legame tra corpo e anima. In questo articolo vi faremo conoscere quattro tipi di yoga che hanno come scopo principale il legame corpo-anima.

Lo yoga riparatore per il corpo e la mente

Questo tipo di yoga è ideale per le persone che vogliono “curare” le ferite fisiche e emotive. Lo yoga riparatore è stato sviluppato da B.K.S. Iyengar per rilassare e guarire il corpo e l’anima.

Le posizioni sono progettate per essere realizzate senza sentire dolore. In questa maniera lo sforzo sarà minore e si potrà allentare la tensione più facilmente. Generalmente le sessioni di yoga riparatore sono accompagnate da una meditazione guidata e da una musica rilassante.

Questo tipo di yoga è destinato alle persone che hanno uno stile di vita molto stressante e soffrono di ansia o mal di testa. Attraverso questo stile di yoga, potrete “drenare” e calmare i vostri pensieri, connettervi con la vostra mente e liberarvi dalla “pressione” esercitata dal corpo.

L’Anusara yoga

L’Anusara yoga è un tipo di yoga incentrato sulla ricerca della fluidità e dell’armonia del corpo e dello spirito. È stato creato da John Friend nel 1997. La parola Anusara deriva dal sanscrito, “anu” significa “con” e “sara” vul dire “flusso”. Potremmo tradurre con “fluire con grazia” o anche “seguire col cuore”.

anusara per il benessere di corpo e mente

In questo tipo di yoga la “pace” si costruisce cercando una connessione con l’universo. Le diverse posizioni stimolano i punti focali (come cuore e bacino) e il flusso dell’energia in varie parti del corpo.

Tra i vari tipi di yoga, l’Anusara è l’ideale per le persone che apprezzano la filosofia tantrica e la gentilezza interiore. Le caratteristiche principali dell’Anusara yoga sono racchiuse nelle tre A:

  • Attitudine: risvegliare la divinità presente in ognuno di noi.
  • Allineamento: essere consapevoli dell’interconnessione tra le varie parti del corpo.
  • Azione: far fluire il flusso di energia naturale presente nel corpo.

Lo Yin yoga per l’equilibrio di corpo e mente

Lo Yin yoga, a differenza degli altri tipi di yoga che hanno origine in India, proviene dalla Cina. Si basa sulla teoria dello Yin e dello Yang, due “idee” opposte che insieme trovano l’equilibrio.

In genere, la durata delle posizioni dello Yin yoga è più lunga rispetto a quella di altri stili: possono prolungarsi per tre o più minuti. Sono incentrate sul collegamento dei diversi meridiani del corpo più che sull’esercizio dei muscoli. È molto simile alla pratica della meditazione.

posizione del cane

Kundalini yoga

Il Kundalini yoga si basa sull’esecuzione di posizioni e di esercizi di respirazione e meditazione finalizzati al risveglio dell’energia kundalini. Si ritiene che l’energia kundalini, che in sanscrito significa serpente, nasca dalla bocca e si depositi alla base della spina dorsale. L’obiettivo è quello di risvegliare questa energia agendo sui chakra attraverso l’esecuzione di specifiche posizioni.

Utilizzando la mente ed il corpo si prepara il corpo stesso ad attivare e ricevere l’energia kundalini. Per far questo si recitano dei mantra e si eseguono determinate posizioni (asana). È uno stile di yoga finalizzato principalmente al raggiungimento del benessere spirituale.

Lo yoga è una porta aperta verso una lunga strada da percorrere. Percorrendo questa strada imparerete a connettervi con il vostro io interiore. Praticando lo yoga migliorerete il vostro fisico, ma anche la vostra salute mentale e spirituale. È possibile raggiungere dei livelli di pace e serenità interiore che vi permetteranno di affrontare al meglio le svariate situazioni che si presenteranno nella vostra vita.

La pratica di uno qualsiasi dei tipi di yoga che vi abbiamo menzionato, vi permetterà di vivere un’esperienza unica e guiderà il vostro spirito ad entrare in connessione con il corpo. Scegliete quello che si adatta maggiormente alle vostre esigenze e lavorate sulla connessione corpo-anima che, sicuramente, vi porterà a scoprire nuovi orizzonti.

Namasté