Routine di esercizi per scolpire il corpo

· 26 Dicembre 2018
Se volete mettervi in forma, vi diciamo come riuscirci grazie alla nostra routine di esercizi per scolpire il corpo. Prendete nota!

Per scolpire il corpo è necessario iniziare una buona routine di allenamento, che vi permetta di esercitare i muscoli in modo giusto. Inoltre, contrariamente a quanto si possa pensare, non sempre è necessario avere pesi o attrezzature per poterlo fare.

Il peso del corpo, infatti, in molte occasioni è sufficiente per tonificare i muscoli e ridurre il grasso accumulato nel girovita o in altre parti del corpo. Vi presentiamo una lista di esercizi per scolpire il corpo tra cui includiamo esercizi di base come flessioni, chin-up, burpees o squat. Non dimenticate che presentano varianti che vi permetteranno di aumentare l’intensità dei vostri allenamenti.

In ogni caso, potete sempre iniziare aumentando il numero di ripetizioni e riducendo il tempo di riposo tra un esercizio e l’altro per stancarvi di più. Prendete nota, perché di seguito vi proponiamo una routine di esercizi per scolpire il corpo in poche settimane.

Qual è la migliore routine di esercizi per scolpire il corpo?

1. Flessioni

Per iniziare la nostra routine di esercizi per scolpire il corpo, abbiamo scelto le flessioni. Un esercizio di base ed ideale per restare in forma, tonificare i muscoli delle braccia e rafforzare la parte superiore del tronco.

In particolare, le flessioni attivano ed allenano il torace, le spalle e le braccia. Inoltre, bisogna considerare che si tratta di un esercizio molto semplice e che offre molte varianti.

Flessioni per scolpire il corpo

Eseguirlo è semplice. Dovete sdraiarvi a pancia in giù e, facendo leva su mani e piedi, sollevare il corpo da terra, formando una linea retta che va dalla testa ai piedi. Quando il vostro corpo è interamente parallelo a terra, è il momento di flettere le braccia per sostenere il peso del corpo mentre eseguite il movimento della flessione. La sfida può essere enorme se decidete di aggiungere un po’ di peso o aumentare il numero di ripetizioni.

2. Burpee

Il burpee è diventato uno degli esercizi più popolari tra gli sportivi che vogliono mettersi in forma. Tuttavia, per coloro che hanno appena iniziato con la pratica può diventare un incubo a causa della sua complessità.

Il burpee, inoltre, include diversi movimenti che consentono allo stesso tempo di bruciare calorie ed attivare molti gruppi muscolari. Senza dubbio, è un esercizio a corpo libero in cui si sviluppano la resistenza, la forza e la coordinazione.

Fare burpee

Per eseguire una ripetizione, dovete stare in piedi, abbassarvi facendo uno squat e appoggiare le mani a terra. A questo punto, portate indietro entrambi i piedi e metteteli in posizione orizzontale. Per continuare, fate una flessione, portate i piedi in avanti e terminate con un piccolo salto battendo le mani dietro la testa.

Il dolore è temporaneo. Può durare un minuto o un’ora o un giorno, o un anno, ma con il passare del tempo diminuirà e qualcos’altro prenderà il suo posto. Invece, se abbandono, ciò durerà per sempre”.

-Lance Armstrong

3. Pull-up

I pull-up sono un esercizio eccellente per misurare la forza. Si tratta forse dell’esercizio, tra quelli inclusi in questa lista, con cui otterrete più risultati. Tuttavia, all’inizio non dovete scoraggiarvi, dal momento che non sarà facile eseguire un numero molto elevato di ripetizioni. Non dimenticate che il vostro peso corporeo è un fattore rilevante in questo esercizio.

Fare pull-up

L’esercizio consiste nel sollevare il corpo con l’aiuto delle mani in una barra e superarla con il mento, fino a stendere completamente le braccia nella discesa. Non dimenticate che è importante farlo senza dondolarsi per ottenere i migliori risultati.

4. Affondi

Gli affondi sono un esercizio molto appropriato per quelle persone che vogliono allenare le gambe e i glutei. In effetti, si tratta dell’esercizio più efficace e impegnativo per allenare le estremità inferiori. Inoltre, presenta molte varianti.

Fare affondi

Questo è il modo per eseguire un affondo tradizionale. Iniziate in piedi con le braccia lungo i fianchi e i piedi separati. Fate un passo in avanti con la gamba destra fino a formare un angolo di 90 gradi con il ginocchio. Mantenete la schiena dritta e il mento in alto. Poi, tornate alla posizione iniziale. Evitate di piegare la schiena o avanzare con i fianchi.

5. Addominali

Gli ultimi esercizi che includiamo in questa routine di esercizi per scolpire il corpo sono gli addominaliCome per gli altri esercizi, ci sono molte varianti che ci permettono di allenare e definire gli addominali al massimo. Non dimenticate che non è facile definire il vostro 6 pack, anche se il fatto di fare esercizi cardio vi aiuterà ad eliminare il grasso che nasconde gli addominali.

Allenare gli addominali

Eseguire addominali di base è molto semplice. Dovete sdraiarvi a terra a testa in su, piegare le gambe e mantenerle sollevate mentre si fanno gli addominali. Bisogna collocare le mani dietro la nuca e portare il busto più vicino possibile alle ginocchia. Quindi, dovete riportare le spalle a terra fino a raggiungere la posizione iniziale.

Per concludere, non dovete dimenticare che gli esercizi che vi presentiamo in questo articolo sono ideali per scolpire il corpo, anche se è necessario seguire uno stile di vita sano e una dieta corretta ed equilibrata.