I migliori esercizi per tonificare glutei e gambe allo stesso tempo

· 2 dicembre 2018
Le gambe e i gluei sono zone che hanno diversi muscoli. Allenarli porta diversi benefici come buona circolazione, scomparsa della cellulite e maggiore forza e resistenza

Se vi vergognate di andare in spiaggia o indossare pantaloni corti perché non vi sentite a vostro agio con le vostre gambe e i vostri glutei, questo post è per voi. Vi mostriamo diversi esercizi per tonificare glutei e gambe allo stesso tempo. È il momento di dire addio alla flaccidità e guadagnare un po’ di sicurezza con l’esercizio. Prendete nota!

Con alcuni esercizi per tonificare glutei e gambe allo stesso tempo si ottengono risultati estetici importanti: cosce definite e glutei sodi. Quindi, includete i seguenti esercizi nella routine e vedrete che cambiamenti!

Squat per tonificare glutei e gambe

Gli squat sono un esercizio molto comune, ma abbastanza efficace per quanto riguarda i glutei e le gambe. In uno squat l’energia si concentra principalmente in tre zone: cosce, glutei e addome. Inoltre, si bruciano calorie e si rafforzano i legamenti delle ginocchia.

Squat per tonificare glutei e gambe

Per eseguire uno squat dovete stare fermi e piegare le ginocchia come per sedervi su una sedia. Dovete mantenere la schiena dritta e non sollevare i talloni da terra. È molto importante evitare errori quando si fanno gli squat, poiché se si commettono errori quando si eseguono, non lavoreranno i muscoli che dovremmo allenare.

Kickbacks

I kickback o calci ai glutei esercitano, come dice il loro nome , i glutei. Esercitano anche la parte posteriore delle cosce e della schiena. Quindi, non solo servono a tonificare glutei e gambe ma anche fianchi e schiena.

Eseguirli è molto semplice. Mettetevi in ginocchio con le mani appoggiate sul pavimento. Quindi, mantenendo dritta la schiena, alzate più possibile una gamba ( è importante notare la pressione sui glutei e sulla schiena) e  tornate alla posizione di partenza.

Squat con salto

Questo esercizio è abbastanza estenuante, ma i suoi risultati sono fantastici. Gli squat con salto migliorano la circolazione e proporzionano una forma arrotondata ai glutei. Eseguirli è molto semplice: è come fare uno squat tradizionale, ma prima bisogna saltare e cadere in posizione di squat. Poi, da quella posizione si prende la spinta per saltare di nuovo.

Esercizi adatti ai muscoli

Calci laterali

I calci laterali rafforzano il tronco e la vita. Inoltre, tonificano i muscoli delle gambe, dei glutei e dell’addome. Per eseguirli, bisogna stare in piedi con una mano appoggiata ad una sedia o al muro. Quindi, sollevate lateralmente una gamba, tornate alla posizione senza appoggiarla a terra e ripetete.

Hip lift

L’elevazione dei fianchi conferisce fermezza alle cosce e all’addome. Inoltre, rassoda i glutei e rafforza i polpacci. Sdraiatevi sulla schiena con le ginocchia piegate come quando fate addominali, solo che questa volta i piedi dovrebbero stare divaricati alla larghezza dei fianchi. Quindi, con le braccia appoggiate sul pavimento, sollevate i fianchi e tornate alla posizione iniziale. Questa è una ripetizione.

Sollevamento dei fianchi

Squat laterale

Gli squat laterali sono un altro tipo di squat abbastanza efficace per modellare i muscoli delle gambe. È un po’ più impegnativo degli squat tradizionali, poiché in questa variante tutto il peso cade su una gamba.

Per eseguire gli squat laterali bisogna stare con la schiena dritta ( potete sostenere un peso all’altezza del petto se volete aumentare la massa muscolare) e fare un passo verso destra flettendo il ginocchio come in uno squat. L’altra gamba dovrebbe restare stesa, tornate alla posizione di partenza e ripetete con la gamba sinistra.

Sforbiciata o salto alla corda

Saltare aiuta a tonificare glutei e gambe.

saltare la corda

Fare la sforbiciata o saltare alla corda sviluppa la resistenza dei muscoli, tonifica e brucia i grassi. Invece di stabilire un numero di salti, potete saltare la corda o fare la sforbiciata per due o tre minuti di seguito.

Il lavoro duro dà buoni risultati e questi esercizi vi daranno la fermezza che desiderate alle gambe e ai glutei. Inoltre, allenerete anche altre parti del corpo, come addome e schiena. Non dimenticate di idratarvi bene, essere costanti, soprattutto, eseguire correttamente gli eserciziIn questo modo, i risultati si noteranno più velocemente.

Inoltre, oltre ai vantaggi a livello estetico, è importante sottolineare che l’esercizio è fondamentale per garantire una buona salute ed una buona condizione muscolare, dei legamenti e delle articolazioni che formano il nostro corpo.