Tutti i benefici del CrossFit per il corpo

23 Ottobre 2019
Il CrossFit è un'attività sportiva che migliora la salute generale di chi la pratica. Spicca tra le altre, inoltre, perché offre molti altri benefici, come potrete scoprire in questo articolo. 

Il CrossFit è un allenamento con esercizi di movimento funzionale ad alta intensità e vario, sempre più in voga negli ultimi anni. Questo tipo di allenamento consente di mantenere la migliore forma fisica possibile, aumentando la massa muscolare e lavorando a livello cardiovascolare. Ma i benefici del CrossFit non finiscono qui!

Si tratta di un’attività fisica nella quale si usa il proprio peso corporeo come resistenza al fine di tonificare il corpo e mantenersi in forma. La maggior parte degli allenamenti di CrossFit, di fatto, vengono realizzati senza l’uso di attrezzi o pesi aggiuntivi, sebbene alcuni sportivi preferiscano includere qualche carico per realizzare determinati movimenti.

In qualsiasi caso, dovete sapere che nel CrossFit gli allenamenti completi che usano grandi gruppi muscolari e varie tipologie di movimenti garantiscono una migliore salute generale, una postura corretta, flessibilità, forza ed equilibrio.

Nonostante gli esercizi varino tremendamente, gli squat, i burpees o le flessioni sono tra i più popolari. A seguire presentiamo tutti i benefici del CrossFit. Prendete nota!

Principali benefici del CrossFit

1. Tonifica il corpo

Una delle pietre angolari del CrossFit è l’allenamento della forza. Non consiste solo nel sollevare pesi, bensì bisognerà acquisire familiarità con i pesi liberi e le tecniche di sollevamento combinate con esercizi cardiovascolari.

La maggior parte degli allenamenti si basano sul modello di intervalli ad alta intensità nel quale ci si allena intensamente per brevi periodi intervallati con altri di riposo.

Il programma di allenamento di CrossFit è pensato principalmente per aiutare a tonificare e rafforzare i muscoli. Questo, di conseguenza, aiuterà a sentirsi meglio fisicamente. Se il dimagrimento è uno dei vostri obiettivi, un migliore tono muscolare sarà d’aiuto anche in questo senso.

L’allenamento della forza non solo vi renderà più forti e vi offrirà una forma fisica migliore, ma vi aiuterà anche a prevenire lesioni quando realizzate altri sport o attività.

Ragazza che esegue squat sul tappeto elastico

2. Allenarsi con l’intensità adatta

Il CrossFit è un esercizio intenso, che può durare meno di 15 minuti al giorno, dato che in questo quarto d’ora si condensano i movimenti in maniera continuata.

È possibile che l’allenamento sia costituito da solo tre o quattro esercizi, ma l’idea è ripetere più volte tutti gli esercizi durante il lasso di tempo stabilito. Noterete che la frequenza cardiaca rimarrà alta durante tutto l’allenamento, il che permetterà di aumentare la propria resistenza.

3. Benefici del CrossFit: aumenta la resistenza

Si tratta di una attività fisica molto varia e che si basa su movimenti composti o funzionali realizzati ad alta intensità. Questo tipo di allenamento è ritenuto molto efficace per ottenere buoni risultati per quanto riguarda il condizionamento muscolare nel minor tempo possibile; al contempo, favorisce il dimagrimento, soprattutto quando non si riesce più a perdere peso nonostante la dieta, ed è impossibile annoiarsi.

Cambiando di continuo gli esercizi da realizzare, i muscoli coinvolti e l’intensità, gli allenamenti non sono ripetitivi, infatti i muscoli devono lavorare sempre in nuovi modi.

Ogni programma in sé può essere modificato per adattarsi a ogni tipo di persona semplicemente cambiando il peso, la durata e l’intensità. Questo, è chiaro, in funzione del livello di preparazione fisica di ogni sportivo per poter trarre i massimi vantaggi dai benefici del CrossFit.

4. Motivazione continua

Un aspetto che spinge molte persone a iniziare e proseguire con gli allenamenti di CrossFit è che esiste un forte senso della comunità tra chi vi partecipa. Grazie al sostegno continuo che deriva dall’allenamento di gruppo, si ottiene il beneficio aggiuntivo di avere dei compagni che aiuteranno a mantenere inalterata la motivazione.

Questo sistema di supporto è cruciale per resistere fino alla fine e per superare gli ostacoli che possono impedire di fare sport e mangiare bene. La motivazione di gruppo si traduce in un tasso minore di abbandono dell’attività fisica e in un senso di responsabilità maggiore, cosa che spesso equivale a risultati migliori.

Ragazza che si allena in palestra con la kettlebell

Infine, vi ricordiamo che se state valutando l’idea di iniziare a fare CrossFit per la prima volta, è molto importante procedere in modo graduale e non provare a dare il 100% sin dalle prime sessioni.

Questo significa che bisogna iniziare realizzando movimenti con cui si ha familiarità, senza pesi aggiuntivi ed eseguendo meno ripetizioni finché non si disporrà della giusta preparazione fisica. Poco per volta, sarà possibile eseguire un numero maggiore di ripetizioni o aggiungere pesi aggiuntivi.

Non dimenticate che la quantità di tempo per riposare tra una serie e l’altra dipende da fattori diversi tra loro, tra cui la personale capacità di recupero. Siete pronti per godere dei benefici del CrossFit?

  • Hak, P. T., Hodzovic, E., & Hickey, B. (2013). The nature and prevalence of injury during CrossFit training. Journal of Strength and Conditioning Research, 1. https://doi.org/10.1519/JSC.0000000000000318
  • Crossfit Training. Guía de entrenamiento Nivel 1. CrossFit, Inc.