Gli integratori di Omega 3 sono necessari?

· 23 Aprile 2019
Gli integratori di Omega 3 sono un modo semplice e veloce per ingerire alti livelli di questo grasso sano, che però si trova anche in molti alimenti.

Gli integratori di Omega 3 hanno guadagnato popolarità negli ultimi anni e sono diventati essenziali per molte persone. Ma molti non sanno qual è la differenza tra assumere questo nutriente associato ad un alimento e farlo sotto forma di capsula e se è efficace allo stesso modo. In questo articolo, rispondiamo a tutte queste domande. Vediamo insieme: gli integratori di Omega 3 sono necessari?

Cos’è l’Omega 3?

Prima di analizzare l’efficacia e il consumo necessario di integratori di Omega 3 è importante sapere qualcosa in più su questo nutriente.

Per iniziare, bisogna sapere che l’Omega 3 è un grasso sano classificato come essenziale per il corpo. Questo perché il nostro corpo ha bisogno di questo nutriente per essere in grado di eseguire tutte le funzioni, ma non lo produce da solo.

Pertanto è essenziale mangiare Omega 3 quotidianamente. Ci sono due modi per farlo, il primo è attraverso i cibi che lo contengono. Come vedrete di seguito, sono molti e vari, quindi non è difficile raggiungere l’apporto giornaliero raccomandato. Il secondo modo per ottenere Omega 3 è attraverso degli integratori alimentari.

Gli integratori di Omega 3 sono diventati popolari negli ultimi anni e probabilmente garantiscono molteplici benefici per il corpo. In questo articolo, analizzeremo l’efficacia di questi integratori e cercheremo di capire se è davvero necessario prenderli.

L’efficacia degli integratori di Omega 3

Oggi sono disponibili una grande varietà di integratori. Si tratta di capsule contenenti tutti i tipi di nutrienti che promettono di svolgere la stessa funzione come se mangiassimo il cibo che li contiene. I risultati che promettono potrebbero essere descritti come miracolosi, ma gli integratori di Omega 3 sono necessari?

omega 3 in capsule

Nel caso degli integratori di Omega 3, alcuni esperimenti hanno dimostrato che sono inefficaci. I soggetti a cui sono stati dati questi integratori hanno avuto gli stessi risultati di quelli a cui erano stati somministrati solo placebo.

Questo perché il nostro corpo non assorbe Omega 3 allo stesso modo quando è associato ad un alimento che quando viene preso in modo isolaro. La conclusione è chiara: gli integratori di Omega 3 non hanno la stessa efficacia e il modo migliore per fornire al corpo questa sostanza nutritiva essenziale è attraverso gli alimenti che lo contengono.

Gli alimenti ricchi di Omega 3

Dopo aver parlato dell’efficacia degli integratori di Omega 3, è chiaro che il modo migliore per fornire al nostro corpo questa sostanza nutritiva è attraverso gli alimenti che lo contengono.

A questo proposito, vi diremo quali sono alcuni di questi alimenti e i diversi modi di consumarli. Come avrete modo di notare, è facile ingerire Omega 3 perché i cibi che lo contengono possono essere mangiati in qualsiasi momento della giornata e sono molto vari:

  • Frutti di mare: è una delle principali fonti di Omega 3 e si trova in misura maggiore in specie come granchi o gamberi. Sono tipici dei piatti più speciali ed elaborati, come la zuppa, ma potete mangiare i frutti di mare anche in insalata e cucinare una cena leggera.Piatto di cozze
  • Burro di arachidi: sebbene sia sempre più popolare, il burro di arachidi viene consumato molto più in America che nel continente europeo. Si tende a pensare che sia malsano, ma la verità è che contiene il 10% di Omega 3. Se lo consumate con moderazione è perfetto per fare colazione o da spalmare sul pane tostato.
  • Olio di lino: tutti gli oli vegetali contengono Omega 3 ma fra tutti evidenziamo quello di lino perché metà della sua composizione è costituita da questa sostanza nutritiva. È poco conosciuto ma non per questo meno sano.
  • Lattuga e spinaci: la maggior parte dei nutrienti che contengono Omega 3 sono di origine animale, ma vale la pena ricordare che anche alcune verdure a foglia verde come la lattuga o gli spinaci sono ricchi di Omega 3. Sono cibi perfetti da mangiare ogni giorno perché hanno poco contenuto calorico.
  • Avocado: è considerato un superalimento per il suo alto contenuto di grassi sani e Omega 3. È perfetto per preparare insalate, toast o panini per uno spuntino. Le opzioni sono infinite e si combina con qualsiasi ricetta.

Ora che sapete che gli integratori di Omega 3 non hanno alcun tipo di efficacia, dovete solo prendere nota dei cibi che contengono questo nutriente e mangiarli. È l’unico modo per fornire questo elemento essenziale al vostro organismo.