Frullati fatti in casa per il post allenamento

17 Gennaio 2019
In questo articolo vi presenteremo alcune ricette che potete preparare in cinque minuti quando tornate dall'allenamento. I benefici saranno impressionanti!

Dopo ogni sessione di allenamento è importante nutrirsi in modo corretto. Bisogna considerare il fatto che il corpo è sottoposto ad uno sforzo intenso e prolungato e consuma molte sostanze nutritive. Un buon modo per recuperare le energie dopo gli allenamenti è attraverso l’assunzione di frullati fatti in casa.

Questi tipi di bevande sono perfette per reintegrare i liquidi dopo l’intensa sudorazione. Hanno una grande quantità di nutrienti e ci permettono di recuperare le energie dopo lo sforzo compiuto. Pochi alimenti riescono ad idratare e nutrire il corpo, senza assumere troppe calorie, come frullati di frutta che troverete qui.

In questo articolo vi proponiamo alcune ricette per dei frullati fatti in casa che potrete preparare secondo i vostri gusti. Un aspetto positivo è che possono essere preparati in pochi minuti e con degli ingredienti che potete trovare facilmente in qualsiasi supermercato.

Perché consumare dei frullati fatti in casa dopo l’allenamento?

Nei supermercati o nei negozi specializzati per atleti è possibile trovare una grande varietà di frullati particolarmente indicati per il post-allenamento. Che sia per la fretta, per pigrizia o perché non ci piace cucinare, finiamo per comprare questi frullati invece di preparaceli da soli.

Dovreste sapere che, proprio perché sono preparati poco prima del loro consumo, questi frullati contengono più proprietà. Inoltre, essendo privi di additivi, sono molto più sani.

Tranne per i casi in cui avete molta fretta, vi consigliamo di consumare con regolarità dei frullati fatti in casa. Certamente non vi nuocerà consumare occasionalmente frullati pronti. Starà a voi trovare la soluzione adeguata alle vostre esigenze.

Come vedrete, bastano pochi minuti di preparazione, non avete quindi nessuna scusa. Date un’occhiata alle ricette che vi presenteremo e modificatele secondo i vostri gusti. In questa maniera non vi stancherete mai di consumare questi fantastici frullati.

frullati per perdere peso

Frullato tropicale

La prima opzione che vi presentiamo è un frullato diverso da quelli che consumate abitualmente. Il suo sapore è delizioso ed è particolarmente indicato per i mesi estivi.

L’acidità del limone, associata alla dolcezza della pera, creerà una combinazione speciale che potrà ispirarvi anche per altri tipi di preparazioni.

Ingredienti

  • 1 pera
  • 2 fette di ananas
  • 1 limone
  • 1 bicchiere d’acqua

Preparazione

  • La prima cosa da fare è spremere il limone e prenderne il succo.
  • Tagliate l’ananas e la pera a pezzi in modo da poterle frullare più facilmente.
  • Adesso frullate la frutta tagliata a pezzi con il succo di limone e un bicchiere d’acqua fino ad ottenere la giusta consistenza.
  • Se il frullato è troppo acido potete aggiungere un cucchiaio di miele.

“Queste bevande sono perfette per recuperare i liquidi persi con la sudorazione. Inoltre hanno una grande quantità di nutrienti che permettono di usufruire al massimo dello sforzo compiuto”

Smoothie di banana e mandorle

Per la loro consistenza gli smoothies sono molto piacevoli da bere. In questo caso abbiamo optato per uno che combina la frutta con le mandorle. Se lo preferite freddo, potrete prepararlo prima di andare in palestra e quando tornerete a casa lo troverete fresco e “spumoso”. Amerete questo frullato perché è sano, nutriente e vi sazierà.

Ingredienti

  • 50 grammi di mandorle
  • Mezzo avocado
  • 1 banana
  • Una manciata di mirtilli
  • 200 millilitri di latte. Potete anche usare il latte di soia o simili.
tazza di frullato alla banana

Preparazione

  • Sbucciate le mandorle e tagliatele in due o tre pezzi per poterle frullare più facilmente.
  • Tagliate l’avocado e la banana a pezzi. Scegliete i frutti più maturi, in questa maniera avrete un frullato più dolce e più cremoso.
  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore ed aggiungete il latte.
  • Frullate fino a raggiungere la consistenza desiderata. Non è necessario aggiungere zucchero o altri dolcificanti. La frutta è sufficiente a dare un sapore dolce.

Con ricette come queste, recuperare le energie dopo una sessione di allenamento è un piacere vero e proprio. Ricordatevi che potete personalizzarle in base ai vostri gusti. Quando inizierete ad utilizzarli, vi accorgerete che sono migliori di qualsiasi altro frullato che potete comprare al supermercato.