Fa bene bere il latte prima dell’esercizio fisico?

20 Aprile 2019
Bere latte prima dell'esercizio fisico potrebbe non essere l'opzione più raccomandata, nonostante le sue virtù come integratore per lo sport.

Alcuni dicono che i latticini prima dell’allenamento sono grandi fonti di proteine ​​e aiutano a ottenere buoni risultati. Altri dicono che il latte dovrebbe essere consumato dopo l’esercizio fisico, per evitare di sentirsi “pesanti” e sentirsi male in palestra. Scopriamo insieme se fa bene bere il latte prima dell’esercizio fisico oppure no.

Bere il latte prima dell’esercizio fisico

Per prima cosa parleremo della teoria secondo cui bere latte prima dell’esercizio fa bene. Questa teoria viene giustificata perché il latte, come ogni latticino, fornisce una buona quantità di proteine, ideali per dare di più in palestra ma anche a casa.

Sia il latte che lo yogurt sono una grande fonte proteica e costituiscono una alternativa naturale ai famosi frullati proteici sintetici (quelli preparati con una polvere e acqua).

Caseina e siero di latte sono essenziali per quando ci alleniamo e… i prodotti a base di latte e caseari sono ricchi di queste due sostanze.

Bere latte

Il latte è un prodotto formato in gran parte da acqua. In questo modo, favorisce l’idratazione prima dell’esercizio, anche se deve essere integrato con altri liquidi durante e dopo l’allenamento.

Potremmo dire allora che il latte svolge due funzioni molto importanti per un atleta: nutrimento e idratazione. Pertanto, serve per aumentare le prestazioni sportive e raggiungere gli obiettivi.

Il contributo delle proteine ​​prima dell’allenamento può aiutarci a stimolare la sintesi proteica dei muscoli e ridurre la degradazione delle fibre. Ciò significa che da un lato il latte aiuta ad avere più forza e resistenza e dall’altro accelera il processo di recupero dopo l’esercizio.

Quando beviamo latte, ingeriamo anche zuccheri, che vanno direttamente al sangue e aumentano la resistenza fisica.

Inoltre, un frullato di latte e frutta qualche ora prima di andare in palestra ci darà tutto ciò di cui abbiamo bisogno in termini di nutrienti. Esatto, poiché ci dà (oltre alle proteine) vitamine A, B2, B12 e D e soprattutto calcio.

Bere il latte dopo l’esercizio fisico

La teoria opposta sostiene che è meglio bere il latte dopo l’esercizio fisico. Perché? Fondamentalmente perché è un alimento che richiede molto tempo per essere digerito e che stimola il corpo a produrre il muco, il che può impedire una buona prestazione sportiva.

Latte allenamento

D’accordo con gli adepti secondo cui è meglio bere il latte prima dell’esercizio, la teoria opposta afferma che è un cibo ottimo per il recupero muscolare.

A sua volta, il latte è un’alternativa più raccomandata dopo l’allenamento piuttosto che prima dell’esercizio. Questo perché consente di recuperare i liquidi e le riserve di carboidrati perduti durante l’allenamento.

Inoltre, alcune persone hanno problemi a digerire il lattosio e questo li fa sentire “pesanti” per diverse ore dopo il consumo. Questo è un altro motivo per cui sarebbe più consigliabile bere il latte dopo l’esercizio e non prima. In questo modo, si possono evitare sensazioni di nausea e vomito.

Quanto latte bere

In breve, il problema non risiede nel latte in sé, ma in altre questioni quali la quantità di latte ingerita (non è lo stesso bere mezza tazza che un litro). Inoltre, il tempo trascorso tra l’assunzione e l’esercizio. Se si desidera sfruttare i benefici del latte per allenarsi meglio e idratarsi in anticipo, si consiglia di consumare il latte almeno due ore prima di andare in palestra.

È necessario tenere presente che molti dei nutrienti ottenuti non saranno più disponibili al termine dell’esercizio. Pertanto, per trarre vantaggio dai benefici post-allenamento, una seconda dose di latte dovrebbe essere bevuta almeno un’ora dopo lo sforzo fisico.

Se sentite che questo cibo è troppo pesante o vi lascia in uno stato di letargo dopo averlo ingerito, allora sarebbe meglio lasciare il suo consumo a quando tornate a casa dopo l’allenamento. In questo modo, recupererete più velocemente, riuscirete ad idratare il corpo e potrete trarre maggiore vantaggio dai suoi benefici senza rischiare un’indigestione.

Cribb, P. (2011). Las proteínas del suero de leche de los estados unidos y la nutrición en los deportes. Research Scientist, BioDeakin, Deakin University.