10 consigli per correre in inverno

28 Dicembre 2019
Il freddo non deve fermarci se vogliamo andare a correre per un po' ed allenarci. Ecco quindi alcuni consigli e precauzioni per essere più o meno produttivi anche durante i mesi invernali

Gli amanti della corsa non fermano la loro attività, anche se piove o è in arrivo un temporale. Tuttavia, quando arriva il momento più freddo dell’anno, qualcuno ci pensa due volte prima di uscire a correre. Persino il calore del corpo in movimento rallenta a partire dai cinque gradi centigradi in giù. In questo articolo, vi daremo dei consigli per correre in inverno senza soffrire troppo il freddo.

Pensate che tutto è possibile, con l’abbigliamento giusto. Non si tratta solo di proteggerci dal freddo: ci sono molti pericoli che l’inverno implica. Il pavimento scivoloso e la nebbia possono diventare fattori di rischio da considerare. Pertanto, ecco qui alcuni consigli per non sentire freddo quando si corre in inverno.

10 consigli per correre in inverno

1. Riscaldamento e stretching prima di correre in inverno

Uno dei problemi dell’inverno è che, quando andiamo all’aperto, la temperatura cambia rapidamente. Per sentirsi bene, prima di uscire di casa, è giusto dedicare il giusto tempo al riscaldamento e allo stretching. Questo vi permetterà di uscire al freddo con una sensazione termica favorevole.

Correre con la neve
2. L’abbigliamento deve essere termico e anche aderente

È evidente che quando si corre nella stagione invernale useremo un tipo di abbigliamento caldo. Ciò che alcuni non sanno è che questi indumenti devono anche adattarsi al corpo. Per questo, i materiali sintetici saranno l’opzione migliore. Un’altra raccomandazione: che siano neri, per attrarre i raggi del sole durante il giorno.

3. Meglio non indossare troppi vestiti

Una cosa è proteggersi e un’altra cosa è avere diversi capi di abbigliamento uno sopra l’altro. Fare questo impedisce la mobilità e se i vestiti non sono aderenti sentirete freddo comunque. In ogni caso si possono indossare due felpe e toglierne uno quando siate sudati. Inoltre, è meglio se hanno il cappuccio.

4. Proteggere gli arti è vitale per correre in inverno senza rischi

Quando si corre in inverno a volte si commette l’errore di affidarsi alla sensazione termica che provate durante l’esercizio. Spesso si pensa che mentre si suda e si è in movimento non si sentirà il freddo allo stesso modo.

In effetti, il vento può diventare scomodo e il suo impatto si fa sentire più nelle estremità e nella faccia. Pertanto, bisogna prendere la precauzione di indossare dei vestiti con le maniche lunghe.

5. Pianificare bene il percorso

Per non sentire freddo quando si corre in inverno, è meglio evitare le soste prolungate all’aperto. Ricordate che in questo clima la sensazione termica è spesso fuorviante.

Per evitare una diminuzione del calore corporeo, è consigliabile non fermarsi finché non si raggiunge un luogo caldo. Per questo è meglio conoscere e pianificare bene il percorso e controllare il tempo di allenamento.

6. Evitare di correre durante il gelo

La neve o il freddo non dovrebbero fermarci, ma il ghiaccio evidentemente sì. In queste condizioni il vento diventa più incontrollabile, così come il freddo. Inoltre, il ghiaccio può essere pericoloso e il rischio di scivolare sarà più alto.

7. Aumentare il carico calorico

Le abitudini alimentari di chi corre cambiano un po’ durante l’inverno. Se decidete di andare a correre alle basse temperature, è necessario avere un carico extra di calorie. Questo vi aiuterà a mantenere il calore nel vostro corpo e ad affrontare meglio la routine di allenamento.

8. Correre in inverno sì, ma solo durante le ore più calde

Sicuramente in inverno fa sempre freddo, ma ci sono delle ore in cui potete sentirlo in misura minore. Ad esempio, a mezzogiorno si è più inclini a questa pratica sportiva.Tra le 11:00 e le 16:00 è la fascia oraria più adatta. La cosa migliore sarà evitare le ore della sera e le giornate con previsioni di pioggia.

Ascoltare musica mentre si corre
9.  in inverno: proteggere mani e piedi

Nel freddo più intenso dobbiamo assicurarci di coprire ogni parte del corpo. Tenendo in conto questo fattore, l’uso dei guanti è altamente raccomandato. Le suole in poliuretano aiuteranno anche a mantenere i piedi non troppo freddi. Più siamo coperti, meglio è.

10. Evitare di correre controvento

Le bufere di neve sono di solito un grosso problema quando corriamo durante la stagione invernale. Pertanto, è meglio tracciare percorsi in base alla direzione del vento. Se andiamo controvento, sentiremo più freddo. Al contrario, se sperimentiamo le correnti da dietro, ci rinfrescheranno quando stiamo sudando.

Questi pratici consigli per non sentire freddo quando si corre in inverno dovrebbero aiutarvi a continuare ad allenarvi anche durante il periodo più freddo dell’anno. Correre in inverno vi permetterà di essere più forti, più sani e di forgiare il vostro carattere.