Gli esercizi migliori per scolpire gli addominali velocemente

· 4 ottobre 2018
Siete alla ricerca di alcuni esercizi efficaci per scolpire gli addominali in modo rapido? Eccoli qui.

Dopo aver perso peso, scolpire gli addominali è l’obbiettivo principale degli uomini che vanno in palestra, ma anche di molte donne. Per allenare questa così come qualsiasi altra zona del corpo, avete solo bisogno di voglia e determinazione. È possibile ottenere dei risultati rapidi, ma non miracolosi.

In questo articolo vi daremo alcune informazioni utili sui migliori esercizi per scolpire gli addominali velocemente.

Perché esercitare gli addominali ?

Oltre al fattore estetico, l’eliminazione dei grassi che si trovano tra la pancia ed i muscoli addominali è di vitale importanza per la salute. Tra i vantaggi di esercitare regolarmente questa zona del busto, vi sono i seguenti :

  • L’addome è un elemento che stabilizza il corpo.
  • Protegge la schiena facilitando una postura migliore.
  • Riduce il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari e disturbi metabolici.
  • I muscoli addominali fungono da scudo protettivo per gli organi interni.
addome scolpito donna

Il corpo: un’unità

Non dimenticate mai che il corpo umano funziona in come un’unità. Qualsiasi serie di esercizi progettata pensando esclusivamente al lavoro ed allo sviluppo di una singola regione muscolare è destinata a fallire.

Pertanto, se l’obbiettivo è quello di scolpire gli addominali, non si possono eseguire solamente esercizi per l’addome. Per vedere e godere dei risultati, nella sessione d’allenamento, dovrete includere anche esercizi per le gambe e le spalle.

Prima di intraprendere qualsiasi attività fisica, il corpo deve essere preparato. Questo implica lo svolgimento di un riscaldamento adeguato per evitare infortuni. Una buona prassi è fare jogging per 20 minuti, un po’ di cyclette e dello stretching.

Tre esercizi per scolpire gli addominali senza uscire di casa

Anche a casa è possibile allenarsi per scolpire gli addominali. Questi tre sono altamente raccomandati:

Addominali

Questo è l’esercizio per antonomasia, il più conosciuto e usato per scolpire gli addominali integralmente.

Esistono diverse varianti per esercitare gli addominali a seconda del livello dell’esecutore o degli obiettivi che si vogliono raggiungere. Per la versione “classica” bisogna sdraiarsi sulla schiena, preferibilmente su un tappetino o una coperta spessa e non direttamente sul pavimento.

donna allenamento addominali

Le ginocchia vengono piegate per disegnare un triangolo equilatero col pavimento; le mani sono posizionate sulle spalle incrociando le braccia sul petto. L’esercizio consiste nel sollevare progressivamente la testa, le scapole ed il tronco, fino a contrarre l’addome.

Le piante dei piedi devono rimanere completamente appoggiate al suolo. Dovete tornare alla posizione di partenza ed eseguire il maggior numero di ripetizioni che potete nell’arco di un minuto.

Riposate 30 secondi e ripetete l’intero esercizio due o tre volte.

Squat

Questo è un altro esercizio “classico” che offre varie possibilità di esecuzione. Oltre a rafforzare la base dell’addome, entrano in gioco anche i muscoli delle gambe e dei glutei.

uomo allenamento squat

Per scolpire gli addominali, una delle varianti da utilizzare è la seguente: per iniziare bisogna posizionarsi davanti ad una panca che si trova alle spalle dell’esecutore. Avanzare di un passo col piede sinistro. Una volta ottenuto il pieno appoggio, il passo successivo è quello di sollevare il piede destro e posarlo sulla panca piegando il ginocchio fino a toccare quasi il suolo.

Tornate quindi alla posizione di partenza, iniziando col piede destro. Ripetete immediatamente l’esercizio al contrario : avanzando col piede destro e lasciando quello sinistro dietro.

Dovete effettuare 20 ripetizioni di squat (10 per lato). Riposate 30 secondi prima di ripetere l’intera procedura per altre tre volte. Se volete, potete utilizzare un piccolo manubrio con entrambe le mani, mantenendolo all’altezza del petto.

Superman

Questo è un esercizio (apparentemente) di facile esecuzione. Rafforza la parte interna dell’addome ed al tempo stesso tonifica i muscoli della schiena. Dovete posizionarvi faccia in giù sul pavimento, con le mani distese ed i palmi rivolti verso il basso. Le gambe devono essere completamente dritte e rivolte all’indietro.

donna stiramento gambe

Mentre le gambe sono sollevate (senza fletterle) si tendono i glutei e la parte superiore del tronco. L’unica parte del corpo che deve rimanere in contatto col pavimento è l’addome.

Per una maggiore efficacia dell’esercizio mantenete la posizione due secondi e riposate lo stesso intervallo di tempo. Eseguite 30 ripetizioni in un minuto.

Senza una dieta equilibrata non si avranno risultati

Ci sono altri esercizi per definire l’addome. Le “forbici”, i “sit-up”, i pesi sono alcuni esempi. È essenziale tuttavia avere una dieta equilibrata.

Il menu dovrebbe includere elementi di tutti i gruppi alimentari che abbiano bassi contenuti di grassi saturi e zuccheri. L’abitudine di mangiare poco ed avere fame è controproducente.