Esercizi per eliminare il grasso sotto le ascelle

6 luglio 2018
Il grasso che si forma sotto le ascelle è uno dei difetti fisici più difficili da commbattere. Eseguire alcuni esercizi specifici può aiutarvi ad eliminare progressivamente il problema, dovrete però essere costanti e sapere come viene prodotto questo tipo di grasso.

Chi di noi ha la fortuna (o sfortuna) di essere impegnato nel mondo del fitness vive una lotta costante per evitare i rotoli di grasso e migliorare progressivamente la nostra forma ed il nostro aspetto fisico. Senza dubbio uno dei problemi più difficili su cui lavorare è eliminare il grasso sotto le ascelle che risulta particolarmente vistoso in estate.

Chi di noi non ha mai avuto un po’ di grasso nella zona sotto le ascelle? Per quanto sia sgradevole da vedere, è un problema piuttosto comune.

Ad ogni modo, se abbiamo una quantità di grasso superiore al normale, sembrerà disarmonico e/o antiestetico. Il grasso accumulato sotto le ascelle è generalmente dovuto alla perdita di tonicità muscolare e, soprattutto, al sovrappeso (o al contrario, all’aver perso tanti chili in poco tempo).

Come si genera questo grasso?

esempio di grasso sotto le ascelle

Come abbiamo già detto, avere un po’ di grasso sotto le ascelle è una cosa normale ed, in una certa misura, anche genuina specialmente per le donne.

Ciò nonostante, è risaputo che le cattive abitudini alimentari, la mancanza di esercizio, l’uso di alcool ed altri eccessi favoriscono la formazione di grasso indesiderato sotto le braccia.

Dovete sapere che non sempre quei fastidiosi rigonfiamenti nella parte bassa delle ascelle sono causa del grasso, ma possono anche sessere causati da fattori più preoccupanti per cui sarebbe meglio consultare il vostro medico.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi le ascelle cadenti sono dovute ad una perdita di rigidità delle braccia -a causa dell’età o per la mancanza di esercizio- o a causa di obesità/sovrappeso.

Come fare ad eliminare il grasso sotto le ascelle?

Non occorre farne un’ossessione, poichè, come in ogni cosa nella vita, c’è una soluzione. Anche se non ne conoscete nessuna, potete stare sereni perchè in questo articolo vi proporremo una serie di esercizi che vi aiuteranno ad eliminare il grasso dalla parte bassa delle ascelle.

Per raggiungere il vostro obiettivo, esistono vari tipi di esercizi che vanno combinati ed eseguiti in tre serie di almeno 10 ripetizioni.

Press con manubri

Si tratta di un ottimo esercizio per ridurre il grasso sotto le ascelle. L’ideale è farlo su una panca posizionata a 90º, ma è possibile eseguirlo anche in piedi o sdraiati sul pavimento.

L’esercizio consiste nel portare i manubri all’altezza delle spalle e sollevarli fino a stendere quasi completamente le braccia, ma senza arrivare a bloccare i gomiti.

 Alzate con manubri

Con dei pesi in entrambe le mani, inclinate il tronco leggermente in avanti. Da questa posizione, sollevate e poi  abbassate le braccia sui fianchi. In questo modo eseguirete un esercizio che aumenterà la vostra capacità di bruciare i grassi di braccia, ascelle e petto.

Flessioni

Senza dubbio, fare flessioni vi aiuterà a rendere più forti i muscoli delle braccia, del torace, delle ascelle e delle spalle, e serviranno ad eliminare i rotoli di grasso presenti sotto le ascelle.

donna chefa flessioni in casa

Percorso sulle mani in plank laterale

Mettetevi a faccia in giù ed appoggiando le mani e le punte dei piedi (in modo da sollevare il torace da terra) spostatevi lateralmente aprendo e chiudendo le gambe mentre incrociamo le braccia.

Questo esercizio è adatto a bruciare i grassi di braccia ed ascelle ed a tonificare i muscoli dell’addome, degli arti e della schiena.

Applaudire all’indietro

Si tratta di un esercizio molto semplice ed efficace che consiste nell’applaudire con le braccia tese verso dietro e poi in avanti. Gli applausi devono essere intervallati da pause e dovrete resistere almeno tre secondi  in ogni posizione.

Piegamenti

Anche i piegamenti, sollevando il peso del vostro corpo, vi aiuteranno a tonificare le braccia e ad eliminare i rotoli da sotto le ascelle.

Esercizi cardiovascolari

Senza dubbio questi esercizi sono il modo migliore per sbarazzarsi dei rotoli di grasso in eccesso da sotto le scelle (così come dal resto del nostro corpo). Alcuni esempi di attività che fanno parte di questo genere di allenamento sono: nuoto, corsa, kick boxing, aerobica, HIIT o spinning.

Qualunque sia l’allenamento che sceglierete, la cosa migliore è svolgere un allenamento di circa 45 minuti per bruciare grassi in modo costante.

Guarda anche