4 consigli utili per fare sport in estate

24 giugno, 2020
Fare sport in estate non è sempre facile a causa del caldo, ma ci sono molti modi per continuare ad allenarsi con profitto. Basta seguire alcuni consigli utili.
 

Quando arriva l’estate, è inevitabile pensare a come l’aumento della temperatura influisca sulle prestazioni sportive. Tuttavia, con le precauzioni appropriate, la qualità dell’allenamento non ne risentirà più di tanto. Continuate a leggere per conoscere i nostri consigli utili per fare sport in estate.

A volte, l’arrivo dell’estate ostacola la continuità e la produttività dell’allenamento. O quantomeno mette in dubbio la vostra predisposizione ad allenarvi a causa del forte caldo.

Tuttavia, vale la pena ricordare che l’estate è anche un’ottima opportunità per praticare altri tipi di sport che non sono così adatti per i periodi dell’anno in cui le temperature sono più basse, come il surf o il nuoto.

L’estate è il momento perfetto per uscire e divertirsi, anche se è importante anche l’ora del giorno in cui decidete di allenarvi. Di solito, il mattino è il momento migliore per allenarsi, soprattutto se quel giorno farà molto caldo. Leggete i nostri consigli utili per fare sport in estate.

Consigli utili per fare sport in estate

L’estate potrebbe essere un buon momento per mettere da parte le scuse ed essere consapevoli di quanto sia importante mantenere l’allenamento, anche durante i mesi estivi. Se decidete di farlo, per combattere le alte temperature dovrete mettere in pratica alcuni consigli utili per fare sport in estate.

Alcuni possono sembrare molto ovvi, come mantenersi sempre idratati o proteggere la pelle con la protezione solare. Tuttavia, ci sono altri che vi sorprenderanno piacevolmente. Vediamoli insieme.

 

1. Indossare gli indumenti adeguati

Il primo dei nostri consigli utili per fare sport in estate è quello di scegliere i vestiti appropriati. Cercate di scegliere abiti che siano leggeri e di colore chiaro e che siano di un materiale assorbente, per facilitare l’evaporazione del sudore.

Vi consigliamo di optare per l’acquisto di indumenti protettivi contro i raggi UV. Ci sono molti capi che proteggono dai raggi UV, progettati appositamente per proteggere la pelle dai raggi solari.

Mantenersi idratati: ragazza beve su una spiaggia


2. Mantenersi sempre idratati

Mantenersi ben idratati è uno degli aspetti più importanti quando si tratta di fare sport in estate. Quando si suda, il corpo perde non solo acqua, ma anche elettroliti e sale. La disidratazione riduce notevolmente le prestazioni sportive, a causa dei sintomi che si verificano.

Questo delicato equilibrio di acqua ed elettroliti è fondamentale per il corretto funzionamento del corpo. In questo senso, se non bevete abbastanza acqua mentre fate sport in estate, potete rischiare la disidratazione e avere vertigini e nausea.

Se i segnali non vengono riconosciuti, la disidratazione può persino causare insufficienza renale e, in casi estremi, la morte. All’altro estremo, se si beve troppa acqua senza ricostituire gli elettroliti, si può verificare iponatriemia.

 

3. La protezione solare, essenziale per fare sport in estate

La protezione solare è una necessità, poiché in estate è facile bruciarsi e subire danni sulla pelle anche nei giorni nuvolosi. La protezione solare deve essere applicata 15 minuti prima di esporsi al sole e di nuovo ogni due ore o dopo il nuoto o la sudorazione.

Prestate particolare attenzione quando state vicino all’acqua e alla sabbia, poiché questi due elementi riflettono i raggi UV e possono causare scottature solari più velocemente. È meglio rimanere all’ombra ogni volta che è possibile durante lo sport e limitare l’esposizione al sole nelle ore di punta.

4. Fare gli esercizi di riscaldamento

Anche in estate, è importante riscaldare delicatamente i muscoli e le articolazioni prima di praticare sport. Inoltre, dopo essere stato fisicamente attivi all’aperto, dovrete dare al vostro corpo il tempo di rinfrescarsi prima di entrare in un ambiente dalla temperatura significativamente diversa, come un edificio climatizzato.

Sport estate padel tennis

Qualunque disciplina scegliate, all’aumentare del divertimento all’aria aperta, corrisponde un aumentato del rischio di lesioni. È importante essere consapevoli dei potenziali pericoli degli sport estivi ed adottare le misure adeguate per rimanere al sicuro.

Speriamo che i nostri consigli utili per fare sport in estate vi sia sembrata interessante e che non vi faccia saltare nessun allenamento. In ogni caso, la cosa più importante è ascoltare il proprio corpo. In caso di vertigini, debolezza o nausea, è necessario interrompere immediatamente l’allenamento e consultare un medico per rilevare eventuali segni di una malattia dovuta al calore.

 
  • Wolman, R., Wyon, M. A., Koutedakis, Y., Nevill, A. M., Eastell, R., & Allen, N. (2013). Vitamin D status in professional ballet dancers: Winter vs. summer. Journal of Science and Medicine in Sport, 16(5), 388–391. https://doi.org/10.1016/j.jsams.2012.12.010
  • Anderson-Butcher, D., Iachini, A., Riley, A., Wade-Mdivanian, R., Davis, J., & Amorose, A. J. (2013). Exploring the impact of a summer sport-based youth development program. Evaluation and Program Planning, 37, 64–69. https://doi.org/10.1016/j.evalprogplan.2013.01.002
  • E. Randy Eichner. (2002). SSE #86: El golpe de calor en el deporte: causas, prevención y tratamiento. Sports Science Exchange, 15(3), 1–3.
  • Urdampilleta, A., & Gómez-Zorita, S. (2014). De la deshidratación a la hiperhidratación; bebidas isotónicas y diuréticas y ayudas hiperhidratantes en el deporte. Nutricion Hospitalaria. https://doi.org/10.3305/nh.2014.29.1.6775

  • Ubiratan, F., & Silveira, D. (2006). El efecto de la deshidratacion en el rendimiento anaeróbico. Revista de Ciencias Del Ejercicio y La Salud ®, 4, 13–21.