Che sport si possono fare dopo i 60 anni?

30 Aprile 2019
Esiste uno sport adatto a tutte le età, l'unica cosa che conta è avere la motivazione giusta per farlo. Oggi vi presentiamo quelli più adatti dopo i 60 anni

Chi ha fatto sport per tutta la vita sa bene che potrà continuare a muoversi, anche dopo i 60 anni. Ovviamente, con un minore intensità e frequenza. Il problema, semmai, riguarda le persone che non hanno avuto la possibilità, o la voglia, di praticare sport e che adesso vengono rimproverati da parenti, medici e amici per problematiche serie relative alla loro mobilità. Ma niente paura: in questo articolo vi daremo una serie di consigli per recuperare il tempo perduto e mettervi in forma in modo graduale e senza rischi.

Pensare di mantenersi in forma e migliorare il proprio fisico, dopo i 60 anni, non è affatto un’utopia. Tutto sta a sapere quali discipline e sport scegliere, privilegiando quelli a basso impatto e preparare una routine che sia adeguata al proprio livello e stato di forma.

Il corpo umano è una macchina eccezionale, in grado di raggiungere qualsiasi meta. L’importante è volerlo e agire seguendo la giusta misura e il buon senso. Se avete più di sessant’anni e desiderate sapere come fare per riattivare il vostro organismo, non perdetevi il seguente post.

Fare sport dopo i 60 anni?

Forse i vostri nipoti non crederanno che siete in grado di rimettervi in gioco, dopo i 60 anni… Chi ha avuto la fortuna e la capacità di continuare ad allenarsi sempre, ovviamente, sarà notevolmente avvantaggiato. Ma il fatto di non aver mai fatto sport non deve trasformarsi in una scusa. Nella vita si può imparare qualsiasi cosa, se si vuole.

Ricordatelo sempre: l’esercizio fisico fa bene alla salute a qualsiasi età. Non esistono limiti in questo ambito, se non quelli stabiliti da eventuali problematiche e traumi di carattere soggettivo. I benefici per la vostra vita sono davvero molteplici e, di seguito, vi presentiamo in dettaglio quelli che consideriamo i più importanti.

Vediamo assieme quali sono:

1. Previene le malattie

L’osteoporosi, l’ipertensione, l’incontinenza urinaria o il diabete di tipo 2 sono patologie molto comuni dopo i 60 anni. Grazie allo sport, potrete ritardarne la comparsa o addirittura evitarle del tutto.

2. Migliora la funzione cognitiva

Sì, lo sport è un ottimo modo per migliorare lo stato mentale. In primo luogo perché riduce lo stress e vi renderà più felici, grazie al rilascio di endorfine (oltre ad altri ormoni).

E non solo, poiché prestare attenzione a un esercizio vi aiuterà ad essere più attenti a ciò che accade intorno a voi e vi abituerà anche a rispondere più velocemente agli stimoli. Sarete obbligati a tenere a mente sequenze, ripetizioni e movimenti!

3. Rafforza la muscolatura e le ossa

Dopo i 60 anni, la flaccidità di pelle e muscoli è ovviamente normale e comprensibile. Non solo esteticamente, ma anche a livello biologico. Inoltre, non bisogna ignorare il fatto che le ossa non sono forti come prima. L’esercizio fisico aiuta a prevenire eventuali fratture serie o gravi, in caso di caduta

Donna fa acquagym dopo i 60 anni

Consigli per fare sport dopo i 60 anni

Se vi abbiamo convinto parlandovi dell’attività fisica nella terza età, o avete deciso di far caso a quanto suggeritovi da figli, nipoti o medici, allora è finalmente arrivato il momento di indossare tuta e scarpe.

Prima di iniziare qualsiasi attività, seguite però questi suggerimenti:

  • Fate un controllo medico di routine, in particolare che preveda anche un elettrocardiogramma sotto sforzo.
  • Iniziate poco a poco: 20 minuti al giorno di camminata sono perfetti, per iniziare.
  • Osservate il vostro corpo: se vi sentite stanchi fermatevi; se avete i muscoli leggermente indolenziti, fate stretching.
  • Non dimenticate di bere abbastanza acqua: due litri al giorno sono il minimo.
  • Aumentate il ritmo gradualmente, ma solo se vi sentite in grado.
  • Indossate abiti comodi e cambiatevi non appena finite la lezione.
  • Scegliete spazi chiusi per l’esercizio: così, il clima non sarà una scusa per rimanere a casa.

Quali esercizi possono essere eseguiti dopo i 60 anni?

Nel caso in cui negli ultimi tempi abbiate seguito uno stile di vita assolutamente sedentario, vi consigliamo di provare diverse discipline finché non troverete quella che vi piace. Sarà fondamentale per aiutarvi a trovare e mantenere la giusta motivazione. Se, al contrario, la vostra vita è sempre stata piuttosto attiva, potrete continuare con lo stesso sport ma abbassare l’intensità o sceglierne uno nuovo, che sia di vostro gradimento.

Sebbene molti pensano che dopo i 60 anni le possibilità di esercizio siano notevolmente ridotte, questo è solo un pregiudizio. Ci sono molte più opzioni di quanto possiate immaginare. In questo articolo ve ne diamo quattro che, generalmente, hanno maggior successo tra gli over 60:

1. Camminare

Un’attività semplice, che permette di bruciare calorie, tonificare il corpo, sicura, semplice e raccomandata da tutti i dottori. Indossate abiti comodi e scarpe adatte, prima di iniziare il vostro percorso. Cercate di percorrere zone verdi, lontano dal rumore e lo smog del traffico.

Se semplicemente camminare vi annoia un po’, potrete approfittarne per portare a spasso il cane, ascoltare musica, la radio, o anche coinvolgere qualche amico per andare insieme e chiacchierare, mentre vi tenete in forma. Se sapete usare il computer, sulle reti sociali troverete gruppi di over 60 che amano organizzare queste attività con in più il vantaggio della socializzazione.

2. Nuoto

Le attività in acqua sono assolutamente vantaggiose, dal momento che l’impatto sul fisico è inferiore rispetto alla corsa, per esempio. Potrete iscriversi a delle normali lezioni di nuoto, anche come principianti, oppure praticare l’aquagym. Anche unire le due attività è un’ottima idea. Il vostro organismo ne beneficerà moltissimo.

3. Pilates

Signora fa yoga dopo i 60 anni

Attenzione: il pilates non è un’attività esclusivamente per donne. Molti uomini scelgono di fare pilates perché include movimenti morbidi e lenti. Si tratta di una disciplina simile allo yoga, al Tai chi o al Qi Gong, tutte le discipline orientali sviluppate per esercitare il corpo, ma anche la mente.

4. Danza

Se siete persone più attive, vi consigliamo di frequentare corsi di Zumba o salsa. Ci sono lezioni per tutte le età, adattate al ritmo di tutti. Sarà anche un’ottima occasione per fare nuovi amici e organizzare delle uscite assieme.

Come avete visto, fare sport dopo i 60 anni non solo è possibile, ma offre una gran quantità di benefici, sia sul piano fisico che mentale. Potrete mantenervi in forma, prevenire numerose malattie, passare il tempo divertendovi e conoscere persone nuove. Cosa aspettate allora?

  • Ávila-Funes, J. A., & García-Mayo, E. J. (2004). Beneficios de la práctica del ejercicio en los ancianos. Gaceta Médica de Mexico.