7 esercizi per invecchiare meglio

· 30 agosto 2018
Volete arrivare in forma all'appuntamento con la terza età? Allora fate questi esercizi per invecchiare meglio.

Arrivare a una certa età in buona forma fisica può sembrare un miracolo o una fortuna destinati solo ad alcune persone. Tuttavia, è possibile seguire diverse abitudini che permettono di arrivare all’appuntamento con la vecchiaia in piena forma. Ad esempio, gli esercizi per invecchiare meglio che vi proponiamo in questo articolo.

Volete saperne di più? Ora vi diciamo quali sono questi esercizi per invecchiare meglio.

Routine di esercizi per invecchiare meglio

Se non avete mai fatto molto esercizio, dovreste iniziare poco a poco; ci vorrà del tempo perché arrivino i benefici, ma saranno visibili e potrete ugualmente goderveli.

I seguenti esercizi per invecchiare meglio sono pensati per prevenire i disturbi tipici degli anziani: problemi alle ossa (come l’osteoporosi), infiammazione delle articolazioni e disturbi cardiaci.

1. Sollevamento pesi

In realtà, manubri e dischi e persino bottiglie piene di pacchetti di sabbia e farina. Non è necessario diventare un sollevatore di pesi olimpico o andare in palestra tutti i giorni. L’idea è seguire due o tre volte a settimana una routine e sollevare peso con entrambe le braccia.

Ad esempio, mentre guardate la televisione, alzatevi e prendete un manubrio ( o l’oggetto che avrete scelto) con ciascuna delle due mani. Mettete le braccia davanti al corpo con i polsi rivolti verso di voi. Flettete il braccio destro in modo da toccare la spalla. Fate lo stesso con il braccio sinistro.

2. Nuoto

Sapevate che l’aquagym e il nuoto sono eccellenti esercizi per invecchiare meglio? Queste sono discipline molto complete (specialmente la seconda) in quanto riducono il dolore alle articolazioni e alle ossa, aumentando l’equilibrio e la coordinazione dei movimenti.

Inoltre, i vantaggi vanno oltre il fisico, poiché nuotare o allenarsi in acqua riduce la possibilità di soffrire demenza o altri problemi cognitivi, inclusa la perdita di memoria.

Il nuoto è uno degli esercizi per invecchaire meglio

3. Stretching

Ogni giorno quando vi svegliate e prima di andare a letto, spendete 5 minuti per stirare completamente il corpo. Seduti sul bordo del letto, alzate le braccia sopra la testa e ruotate il busto verso i fianchi. In piedi, inclinatevi verso i lati e scendete con il petto cercando di toccare la punta dei piedi con le mani (o almeno arrivare fino alle ginocchia).

Ci sono diversi tipi di stretching che possiamo eseguire per migliorare la flessibilità dei muscoli e ridurre il dolore e le contratture. Mentre fate altre attività potete ruotare i polsi e le caviglie, fare rotazioni dell’anca, movimenti laterali della vita e del collo… Sempre lentamente e con molta attenzione!

4. Andare in bicicletta

Un altro dei esercizi che non potete perdervi se volete invecchiare meglio. La bicicletta ha molti vantaggi, sia se la usiamo in casa (estatica) che all’aperto. Le corse su due ruote nel parco, la campagna o una strada con poco traffico del nostro quartiere ossigenano i polmoni, rafforzano il sistema immunitario e migliorano la salute delle ginocchia e dei polsi.

Può anche essere un’attività molto interessante da praticare in famiglia nei fine settimana. Perfetta per riunire figli e nipoti!

5. Camminare

Camminare per invecchiare meglio

Se non avete il coraggio di andare in bicicletta, un’alternativa molto utile è camminare. Camminare per il parco ad un ritmo sostenuto (non come andare in giro guardando vetrine e negozi) migliora l’apparato respiratorio, elimina lo stress, rafforza i muscoli e le ossa delle gambe e dei piedi, evita il dolore alla vita…Non esitate a fare una passeggiata almeno tre volte a settimana.

7. Tai Chi

Infine, un esercizio che migliora fisicamente ma anche spiritualmente ed emotivamente. È indubbiamente un’opzione molto interessante per poter invecchiare meglio. Il Tai Chi è un’antica tecnica asiatica che consiste in movimenti lenti e fluidi di braccia e gambe.

Grazie a questa disciplina, si aumenta la forza, si ha più flessibilità, si migliorano la coordinazione e l’equilibrio e si libera la mente dai problemi.