Dieta smartfood, scoprite tutti i suoi benefici

13 Marzo 2019
Vediamo cos'è la famosa dieta smart, le fasi in cui si divide e quali benefici possiamo aspettarci da questa, incluso quello di evitare le diverse malattie direttamente correlate al cibo

La dieta smartfood è un programma di perdita di peso che consiste in tre fasi molto semplici, in modo che chiunque possa portarla a termine. La dieta smartfood inoltre permette di condurre un ritmo di vita quotidiano normale.

Cos’è la dieta smartfood?

  • Prima fase: può durare fino a tre settimane e consiste di nutrirsi di verdure e proteine sane. Alcuni esempi potrebbero essere, pesce, yogurt o uova. Tuttavia, frutta, pane, pasta o legumi sono totalmente proibiti. Si possono perdere due chili a settimana.
  • Seconda fase: in questa fase cominciano ad esserci più alimenti, come frutti di mare, cereali e legumi. Come nella fase precedente, dobbiamo svolgere un esercizio moderato e aumentare le attività aerobiche, che ci aiuteranno a perdere ancora più peso.
  • Terza fase: in questo periodo di tempo l’alimentazione ricomincia a essere normale. Il cibo inizia ad essere più nutriente, dal momento che si può consumare verdura, cereali, proteine e frutta. Di tanto in tanto, si può anche aggiungere alla dieta carne, salsicce, patate o cioccolato fondente.

Una volta raggiunta l’ultima faseè importante cercare di estenderla il più possibile, incluso farla diventare il nostro modo di nutrirci. È importante anche continuare con l’attività fisica, sebbene l’esercizio consista nel fare qualche semplice passeggiata.

Vantaggi principali

Basso indice e carico glicemico

Quando ci nutriamo principalmente di alimenti come verdure, yogurt bianco o formaggio fresco, alimenti con un basso indice glicemico, consumeremo pochi carboidrati.

Aumenteremo il loro consumo in tutta la dieta, e ci sentiremo sazi, bruceremo le riserve di grasso e regoleremo i livelli di zuccheri e lipidi nel sangue. 

Promuove la salute intestinale

Gli alimenti che compongono la dieta smartfood  aiutano ad aumentare la microflora benefica dello stesso intestino. Grazie a questo, riusciremo a sgonfiare l’addome e diminuire la resistenza all’insulina, oltre ad aumentare le difese.

vantaggi della dieta smart

Capacità antiossidanti e antinfiammatorie

Alimenti come frutta, pesce azzurro o noci presenti nella dieta smartfood, hanno un’alta concentrazione di sostanze bioattive, che inibiscono l’eccesso di sostanze infiammatorie prodotte  dall’età e dal sovrappeso.

Mantenimiento della massa muscolare, dalla massa ossea e del tono della pelle

Durante l’intera dieta smartfood è importante la quantità di cibo che mangiamononché la sua proporzione e le dosi. Grazie a questo, ci sentiremo più sazi e saremo in grado di mantenere in buone condizioni la massa muscolare, in modo da non restare bloccati nella perdita di peso.

Regola la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna

Gli alimenti ricchi di grassi sani e poveri di grassi nocivi, come noci, olio d’oliva o pesce azzurro, fanno parte di questo tipo di dieta. Grazie a questa dieta, ridurremo il rischio cardiovascolare e miglioreremo la memoria e l’umore.

Misurare la frequenza cardiaca

Regola il PH

I cibi e le bevande consigliati dalla dieta, come verdure, yogurt, brodi vegetali o acqua ricca di bicarbonato tendono a portare il pH ad un livello di maggiore acidità.

Inoltre, questo livello di pH è basso quando si soffre di obesità. Questa mancanza di equilibrio può causare problemi seri ed è necessario raggiungere di nuovo l’equilibrio attraverso la dieta smartfood.

Come sostiene la dieta, il monitoraggio di questo tipo di alimentazione riduce il rischio di soffrire di gotta, la formazione di calcoli renali e vi permette di godervi una pelle ed unghie più sane.

In conclusione, possiamo dire che abbinare questa dieta all’esercizio fisico è un buon modo per perdere peso, dal momento che non si tratta di una dieta brusca o con effetto rebound, oltre a fornire tutti i benefici di cui abbiamo parlato.