6 motivi per evitare le diete miracolose

16 Aprile 2019
Spesso non sono avvallate da veri professionisti, risultano inefficaci e possono essere persino dannose. Ecco perché evitare le diete miracolose.

Nessuna routine alimentare che promette di perdere 30 chili in una settimana sarà mai realisticamente valida né, tanto meno, salutare. Anche se è possibile innescare una repentina e drastica riduzione del peso corporeo, bisogna ricordare che ciò avrà delle conseguenze sulla salute e l’equilibrio dell’organismo. Gastroenterite, insonnia, stress, spossatezza e cambiamenti a livello del metabolismo, sono solo alcuni dei motivi per cui è meglio evitare le diete miracolose.

Il risultato di seguire regimi alimentari eccessivamente rigidi è la degenerazione verso un inevitabile e malsano squilibrio a livello nutrizionale che potrebbe essere controproducente. In questo articolo vi mostreremo 6 principali motivi per evitare le diete miracolose che dovrete tenere sempre a mente, quando volete modificare qualcosa nella vostra alimentazione.

Perché bisogna evitare le diete miracolose?

1. Eccessiva e pericolosa riduzione delle calorie

Quando una persona si pone l’obiettivo di perdere peso, la prima cosa che gli viene consigliata è di ridurre le calorie che ingerisce. Primo errore. Il percorso da seguire non prevede una riduzione verticale di questi componenti energetici, quanto piuttosto di controllare la quantità di alimenti ingeriti in base a diversi fattori. Come lo stile di vita, l’età e il peso forma che si desidera raggiungere.

Ricordiamo che esistono cibi con un alto apporto calorico che sono ricchi di fibre, vitamine, minerali, proteine e persino grassi “sani” su cui non ha senso porre un divieto. Il problema, spesso, deriva dalla scelta di alimenti a “calorie vuote”, pieni di zuccheri e grassi saturi che non saziano e favoriscono un’eccessivo consumo.

Ecco perché evitare diete miracolose

Nelle diete miracolose, il totale giornaliero delle calorie consumate viene drasticamente abbassato e questo non è per niente salutare. La chiave per una corretta pianificazione alimentare non è quella di mangiare poco, bensì è quella di mangiare bene. Se, da un lato, viene meno lo sviluppo muscolare, la mancanza di energie sufficienti può innescare seri disturbi di funzionamento in tutto l’organismo.

2. Effetto rimbalzo: i chili scomparsi “riappaiono”

Il fatto di rispettare, temporaneamente, un rigoroso piano nutrizionale non implica che si possa poi iniziare a mangiare in maniera spropositata qualsiasi cosa. La seconda ragione per cui conviene evitare le diete miracolose è che non durano nel tempo. All’inizio si perde molto peso, obbligando il fisico a sopportare uno stress pericoloso per la salute. Ma passato il periodo della dieta (i 7, 15, o 30 giorni “magici”), il grasso riappare e la persona viene presa da un grande scoramento.

Stiamo parlando dell’effetto rimbalzo (o rebound effect) delle diete miracolose. La conseguenza immediata è che gli squilibri alimentari non lasciano risultati che durano nel tempo. Ovviamente, sarebbe impossibile mantenere questo tipo di abitudini estreme troppo a lungo. Il corpo reagisce alla mancanza di cibo e inizia un lento ma significativo riequilibrio, a scapito di tutti i vostri sforzi.

3. Perdita di massa muscolare

Un corpo sottoposto ad una dieta troppo estrema, in cui prevale un deficit di sostanze nutritive, non è salutare, né estetico. In pratica, la maggior parte di coloro che seguono una dieta miracolosa finiscono per perdere massa muscolare. È chiaro che alcuni riusciranno a perdere peso, ma l’aspetto di pelle e muscoli sarà interessato da una notevole flaccidità.

Anche chi si allena in palestra noterà un peggioramento delle sue prestazioni sportive. Inoltre, capelli, pelle e capelli perderanno la loro lucentezza e bellezza naturale. Di colpo, al vostro organismo, mancheranno le risorse indispensabili per un corretto funzionamento. Come avete visto, le conseguenze saranno così gravi dall’essere facilmente visibili.

4. Stare a dieta non significa patire la fame

Le diete miracolose promettono di trasformare il vostro corpo in pochi giorni, ma con un requisito fuori dall’ordinario. Una dieta miracolosa non funzionerà mai perché è troppo rigida, creerà frustrazione e sofferenza in chi la segue. Oltre a essere inutile nel lungo periodo, vi farà addirittura star male. Con conseguenze significative persino a livello psicologico.

Si devono evitare diete miracolose

Alcune di queste diete comportano l’eliminazione di tutti i carboidrati e anche alcune proteine. Un altro errore: ciò di cui avete bisogno è adottare nuove abitudini alimentari sane e non escludere, a priori, questo o quel cibo. Ricordate che l’organismo umano ha bisogno di tutti i nutrienti. Non solo di proteine, quindi, ma anche di carboidrati, vitamine, sali minerali e persino di grassi.

La grande differenza tra le diete miracolose e quelle sane, prescritte da specialisti (dietologi, nutrizionisti, dietisti) sta nel fatto che le seconde sono progressive, sicure e producono risultati duraturi e stabili.

5. La mancanza di esercizio

A meno che il vostro somatotipo non rientri nel gruppo dei mesomorfi, è praticamente impossibile definire il fisico con queste diete. Inoltre, è risaputo che queste routine alimentari miracolose non prevedono quasi mai la realizzazione di un piano di allenamento per il condizionamento muscolare.

La ragione di ciò è molto semplice: una dieta così limitata e povera di sostanze nutritive non consente di svolgere alcuna attività di tipo sportivo. Un organismo malnutrito semplicemente non tollera l’attività fisica o, qualora tentasse di realizzarla, probabilmente collasserebbe. Allenarsi o fare sport seguendo una dieta miracolosa è semplicemente pericoloso.

6. Le diete miracolose sono stressanti

Poche persone sanno che una scarsa alimentazione favorisce lo stress. I livelli di cortisolo aumentano in presenza di un deficit di calorie. Anche gli effetti del cibo spazzatura hanno una portata psicologica. Il lavoro o le relazioni sociali possono risentire di una dieta che non è in grado di soddisfare il vostro fabbisogno energetico quotidiano.

Come avete visto, ci sono molti motivi per cui è assolutamente meglio evitare le diete miracolose. Nessuno vi obbliga a seguirle né a prenderle in considerazione: quindi, per la vostra salute, non provatele nemmeno. Se volete perdere peso in modo naturale e sano, rivolgetevi a uno specialista. L’assunzione di alimenti salutari, uno stile di vita attivo e un corretto riposo sono tutto ciò che vi serve per avere una condizione fisica ottimale per tutta la vostra vita.

Ricordate poi, che corpo e mente sono collegate tra loro. Una dieta deve essere in grado di premiare i vostri sacrifici e il cibo ha un alto valore di soddisfazione psicologica. Se volete seguire una dieta, fatevi prescrivere quella più adatta a voi, senza rinunciare a nulla né correre inutili pericoli.