Inserire lo yoga negli allenamenti migliora la mente

20 Aprile 2019
Stare in equilibrio con mente e corpo è fondamentale per il proprio benessere. Vi spieghiamo perché è importante inserire lo yoga negli allenamenti fitness.

Quando le persone decidono di migliorare la propria condizione fisica, la prima cosa che fanno è iscriversi in palestra e intraprendere routine di allenamenti costanti e, spesso, molto duri. Si tratta di una vera e propria lotta contro se stessi. Ma, come spesso accade, ci si scorda del lato mentale. In questo articolo, a tal proposito, vi spiegheremo l’importanza di inserire lo yoga negli allenamenti. Il vostro organismo ne trarrà enormi benefici, tanto dal punto di vista muscolare che mentale.

Il grande vantaggio di integrare lo yoga negli allenamenti sta nel fatto che questa disciplina combina sia aspetti cardio che relativi allo sviluppo della forza. Praticare questa disciplina, ogni giorno, vi servirà a rafforzare anche la connessione generale tra la mente e il corpo. Ma tutto ciò a cosa serve? Principalmente a raggiungere un equilibrio imprescindibile per la vostra serenità. E che, in parole povere, si traduce nel saper affrontare e gestire le emozioni spiacevoli, in modo più efficace.

La maggior parte di donne e uomini che frequentano le palestre, lo fanno per dimagrire o guadagnare massa muscolare. Quasi nessuno pensa di dedicare qualche minuto ad “allenare” o anche “rilassare” la propria mente. Ecco allora che entra in gioco lo yoga negli allenamenti. Con lo yoga, entrambi gli aspetti saranno possibili.

Pertanto, se oltre al fisico avete voglia di migliorare anche la salute della vostra mente, non perdetevi i consigli che stiamo per darvi. Scoprirete come fare per aggiungere lo yoga negli allenamenti e ottenere il massimo beneficio da un nuovo tipo di routine che contribuirà a guidarvi verso un benessere finalmente totale.

Donna che fa yoga

Benefici dello yoga negli allenamenti

1. Vi aiuterà a perdere peso

Il primo dei benefici dello yoga negli allenamenti lascerà a bocca aperta molti dei nostri lettori. Anche se sembra incredibile, lo yoga agisce sul sistema digestivo, accelerando il metabolismo e ciò vi aiuterà a bruciare i grassi, facendovi perdere peso. Allo stesso tempo, vi aiuterà anche a ripristinare l’equilibrio ormonale nell’organismo, raggiungendo finalmente il vostro peso ideale.

È necessario considerare che si tratta di un esercizio che riduce lo stress. Ciò significa che anche i livelli di cortisolo diminuiranno. Questo ti farà avere meno appetito.

2. Migliorerete la vostra flessibilità, la forza e la postura

In secondo luogo, lo yoga è perfetto per allungare e tonificare i muscoli di tutto il corpo. La maggior parte  delle sue posizioni (o “figure”) lavorano simultaneamente per rafforzare spalle, braccia, addominali e gambe.

Come vedete, basterà praticarlo per pochi minuti al giorno per aumentare la flessibilità. Noterete anche un progressivo miglioramento della postura della schiena, aspetto che favorirà lo scomparire di eventuali dolori, specialmente nella zona lombare. Inoltre, lavorerete con il vostro corpo, sviluppando una vantaggiosa forza funzionale.

3. Imparerete a concentrarvi

Yoga e consapevolezza vanno di pari passo. Quando praticherete lo yoga, cambierete la vostra coscienza con le sensazioni, i pensieri e le emozioni che accompagnano ciascuna postura. Tutto ciò restituirà la mente al momento presente. L’obiettivo principale della consapevolezza è quello di concentrarsi per il raggiungimento dell’equilibrio tra mente e corpo, che poi è sinonimo di “felicità”.

Lo yoga negli allenamenti fa bene

Praticare la consapevolezza produce benefici fisici e psicologici a lungo termine, che poi sono uno dei vantaggi di inserire lo yoga negli allenamenti. Tra le altre cose, vi sentirete più calmi e rilassati, oltre ad avere meno stress e ansia. Sperimenterete livelli più alti di energia ed entusiasmo e più fiducia in voi stessi. In poche parole migliorerete l’accettazione di voi stessi.

4. Ridurrete lo stress

Tutti sanno che lo yoga è uno dei migliori rimedi anti-stress. Lo annulla, lascia che fluisca lontano dal corpo e dalla mente, poiché alcune posizioni hanno un effetto profondamente calmante sull’intero organismo. Inoltre, quando la mente e il corpo sono connessi, di solito c’è un maggiore senso di armonia e un approccio più sereno alla vita.

In effetti, il corpo invia segnali importanti quando qualcosa non va come dovrebbe, cosa che accade frequentemente quando vi trovate sotto pressione. Avere la capacità di sentire questi “messaggi”, quindi, è davvero importante per il benessere di ognuno.

5. Vi sentirete pieni di energia

Appena pochi minuti di yoga al giorno vi daranno la giusta carica di cui avete bisogno. È un’attività che permette di rimanere freschi e svegli più a lungo, lasciandovi i problemi alle spalle. Non dimenticate che la connessione tra lavoro fisico e respirazione fa sì che il corpo migliori i propri livelli di resistenza alla fatica.

Le posizioni dello yoga permettono di risvegliare i principali centri energetici del corpo. Dovreste sapere che le posizioni che permettono di ottenere ulteriore energia sono quelle attraverso cui la colonna vertebrale viene completamente distesa e quelle che aprono il torace, favorendo una respirazione più ampia e libera.

Perché inserire lo yoga negli allenamenti?

Come avete visto, sono davvero molti i motivi per cui vale la pena aggiungere lo yoga alla vostra routine di allenamenti. Al trattarsi di un’attività a corpo libero, potrete praticarla sempre e ovunque voi vogliate. L’ideale è alternarla con le normali lezioni di fitness o le routine previste dalla vostra scheda pesi.

Da un lato, renderete più omogeneo ed armonico il lavoro muscolare, grazie alle fasi di allungamento che questa disciplina prevede. Dall’altro, finalmente potrete ritagliarvi qualche minuti per voi stessi e la vostra mente, dimenticandovi delle ansie e dello stress della vorticosa vita moderna.